Bravi Bimbi > A ruota libera > Rompono un vetro: palestra inagibile da tre settimane

Rompono un vetro: palestra inagibile da tre settimane

Scritto da barbapapa il 11 ottobre 2017

Vandalisimo.

Nella scuola di mia figlia, qualche idiota ha pensato bene di lanciare un sasso e di rompere una delle finestrelle della palestra che affaccia sulla strada. Cose che succedono purtroppo.

E’ successo 3 settimane fa e sono tre settimane che i bambini di tutta la scuola non fanno educazione fisica.

La scuola è pubblica ed ha un iter mostruoso in casi come questo.
Ora pare che la finestra sia stata riparata ma occorre chiamare qualcuno per pulire i pavimenti.

Ma come? E che ci vuole a pulire 4 vetri in croce? §
Ennò!
Bisogna seguire le regole, altrimenti se dovesse succedere qualcosa…

Niente, il settore pubblico è un dinosauro e la scuola non fa eccezione. Per muovere una carta da A a B ci sono processi e procedure a cui tutti si attengono scrupolosamente senza un lamento. Vanno bene a tutti.

Mi ricordo quando qualche anno fa andai a fare un colloquio con le insegnanti: nella classe c’erano delle scatole elettriche tenute al muro con dello scotch. Lo feci notare e mi dissero che il preside era informato e che doveva chiamare la società XYZ per riparare. Ingenuamente dissi: “ma sono solo due viti da stringere, se volete lo faccio io…“. No. Giammai. Nemmeno alla maestra che tutti i giorni entra in classe era venuta in mente un’idea così assurda. Siamo matti?

Io capisco la questione sicurezza ma mi sembra che la lentezza con cui si muovono nel pubblico sia qualcosa che debba essere superato.

Possibile che non si possano snellire certe procedure?





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «A ruota libera» e tag «».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2017 Bravi Bimbi