Archivio della categoria: Il diario di Claudia

  1. su Babbo Natale

    Dopo il post della mia amica Sandra di qualche giorno fa mi sono trovata a riflettere sull’importanza della figura di Babbo Natale e su quanti bambini conosco, al giorno d’oggi, che ancora piccolissimi,già sono stati informati della supposta non-esistenza del mitico personaggio, a favore di verità commerciali,prive di ogni poesia. Nel 1897 (citazione di Tiziano […]

  2. sulle paure

    Premessa necessaria:mio figlio Francesco,come spesso succede ai bambini della sua età, ha un pò di paura del buio. Niente di eclatante,solo di norma non vuole rimanere da solo in stanze completamente buie e la notte dorme con la “lucina da nanna” (quella fioca fioca che si compra appositamente)sempre accesa. Una ventina di giorni fa lo […]

  3. Eccomi di ritorno

    Dopo un estate decisamente faticosa e problematica (motivi più svariati di cui è inutile fornire un elenco),una ripresa d’anno intensa e movimentata, con l’odierno autunno le acque della nostra vita da burrascose si sono fatte via via più serene. Adesso si naviga con vento leggero, in acque tranquille e a vele spiegate. Dunque eccomi di […]

  4. Grazie dell'”avventura”

    Ieri, 11 maggio, doveva essere il giorno del fatidico, ipotetico e devastante terremoto a Roma. Panico tra i cittadini e nulla di fatto.Se non che a casa nostra il “terremoto” è avvenuto davvero,anche se sotto altre spoglie. Ossia:fine dell’allattamento. Era un pò che ci pensavo a terminare questa grande e bella avventura,di Adriano e mia:adesso […]

  5. festa della mamma…e festa mia!

    Come ogni anno puntuale arriva la festa della mamma, che bello, ed il mio compleanno…che ansia…che poi è il medesimo giorno. Quest’anno io e mio marito abbiamo deciso di andare fuori da soli (evento proprio raro)da sabato e rientrando domenica pomeriggio per farmi festeggiare anche con la mia truppa di figli. Complice la mia mamma […]

  6. “Il compito dell’uomo non è quello di vincere, ma quello di combattere” (Brazelton)

    Ieri, domenica 10 aprile, Francesco ha avuto le gare di nuoto. Va beh…”gare” è un parolone giustamente:una vasca,solo andata,partenza al fischio, tutta a dorso ,per il primo anno senza ausilio di braccioli. Ovvio che fosse emozionato! Ma inutile dire come lo ero io!!! L’ho accompagnato a prepararsi negli spogliatoi,e poi con mio marito ci siamo […]

  7. Un’altra vita

    Ispirata dal sole pieno di questi giorni, dal tepore primaverile e dall’ultimo post della barbafamiglia, mi sono trovata a fare una profonda considerazione sul luogo che si sceglie per vivere. Io sono nata a Roma, grande, immensa, caotica e disfunzionale città;ho vissuto sempre in città, e per diciotto anni della mia vita in un grande […]

  8. Compleanno di Sara

    Ieri, 30 marzo, la mia Sara ha compiuto 14 anni. Tanti,tantisimi…troppi!Troppi perchè mi sembra passato poco tempo da quando l’aspettavo, da quando era piccola piccola e buffa da morire, da quando andava alle elementari e ogni anno cambiava sport perchè non trovava mai quello che le piaceva,da quando voleva solo lasagne e le leggevo le […]

  9. regole,dubbi e fatiche

    Ho sempre ritenuto che le regole sono importanti nell’educazione dei figli: anzi sono fondamentali. Che come genitori occorre avere spalle larghe, saper essere autorevoli e non autoritari, ma neppure lassisti. Far sentire che la presenza di figura adulta e solida c’è,insomma. Perchè sono convinta che il bambino, ma anche l’adolescente, ne ha bisogno:gli serve per […]

  10. Festa del papà

    Nonostante una notte insonne, passata a “rotolarsi” per i dolori di stomaco, causa una gastrite acuta virale, sabato mattina Alessio si è svegliato, pallido e malconcio, ma in pieno splendore di festeggiamenti sul suo status di padre. Sara aveva preparato il giorno prima una torta al cioccolato con su scritto “auguri papà! Tvb”, e una […]

© 2007-2017 Bravi Bimbi