cosa mi succede…

Scritto da Rossana il 24 febbraio 2009

E` da un po’ di tempo che non scrivo sul mio diario e devo anche dire che non sono stata molto presente con le care amiche mamme…

Per poter continuare a lavorare sono stata spostata in un altro negozio della compagnia per la quale lavoro, dove ho la possibilita` di passare la giornata in completo relax (e noia!) seduta ad una sedia…. L’unica pecca e` che non ho piu` la connessione a internet e cosi` durante il giorno non ho la possibilita` di chattare con le mamme del gruppo e con il forum non ho piu` la possibilita` di comunicare con le "compagne di avventura" neanche la sera, visto che quando torno a casa non c’e` piu` nessuna

Cosi` mi sono ritrovata da sola nel momento forse piu` importante della gravidanza.

Nell’ultima settimana sono piu` nervosa del solito, non faccio altro che litigare con il mio compagno. Litigi che poi si risolvono nel giro di poche ore.

Ieri sera abbiamo finalmente "bloccato" la casa che ci piace tanto e nei prossimi giorni dovremmo cominciare tutta la routine per l’acquisto.

….APPUNTO DOVREMMO….. abbiamo avuto un altro litigio stasera, come e` finita?!?! Che mi ha detto che lui non vuole andare avanti con l’acquisto della casa e che devo andare via di casa.

So benissimo che non devo agitarmi e devo stare tranquilla per la mia Piccola, ma come faccio, come posso stare tranquilla, come posso non piangere… 

Pensavo che avessimo raggiunto dei traguardi molto importanti: una figlia da coccolare e crescere in una casa tutta nostra…. e invece no….  





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Il diario di Rossana».

Commenti

5 commenti a “cosa mi succede…

  1. dai dai dai calma! Cercate di ragionare e fare le scelte giuste. Il futuro è importante ma soprattutto il tempo passa e non torna più: non buttatelo via. Tutti litighiamo, poi però dobbiamo fare la pace 🙂
    Rifate nuovamente il bilancio dei pro e dei contro per l’acquisto. Soprattuto guardando al futuro. Osate anche se riuscite. Ci vuole sempre un po’ di coraggio quando bisogna sborsare tutti quei soldi!

    Non hai amiche che ti possano venire a trovare in pausa pranzo o alla sera? Potrebbero essere un buon diversivo. Forza Rossana!

  2. Mia cara Rossana.. so come ti senti.. io non conosco la situazione ma conoscendo un po questi ometti credo che siano solo parole di sfogo e che non si renda conto nemmeno di quello che dice.
    Prova a non piangere per un secondo e di parlargli in modo tranquillo.
    Ma valuta la situazione bene da tutti i lati, quindi anche da quello della tua piccolina… e prendi le decisioni giuste!

  3. ciao cara Ross,
    avete fatto pace?
    spero proprio di si, e che tu stia un po’ meglio e sia un po’ più serena!
    cercate di non litigare, poi ci sono anche di mezzo gli ormoni che ti rendono più sensibile….
    un abbraccio forte forte

  4. Ciao Rossana, spero che con il tuo compagno si sia sistemato tutto!
    Sicuramente è stata una frase buttata lì dalla rabbia ed in realtà non lo pensava, comunque cerca di stare tranquilla e non piangere, fallo per la tua piccolina!
    Un bacione Nadia e Greta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2018 Bravi Bimbi