dubbi di mamma….

Scritto da Adele il 05 settembre 2014

buongiorno a tutti,oggi finalmente trovo il tempo e la volontà di ricomporre le pagine di questo meraviglioso diario.questa pagina rimarrà un segreto tra me e voi,non intendo stamparla…nessun segreto di stato ,solo dubbi confusione e paure…tranquilli,nulla di grave(spero).
cominciamo da un assillo che mi ronza in testa:Clara balbetta.
all’inizio,cioè l’anno scorso entrata all’asilo tutti mi dicevano:dalle tempo,deve assestarsi,ancora è piccola…a distanza esatta di un anno la situazione non è cambiata.ci sono periodi in cui peggiora e momenti(ma solo momenti)in cui riesce a formulare frasi senza balbettare.

sto pensando di portarla da un logopedista,voi che dite?

a volte penso sia solo la fretta di voler parlare prima di sua sorella,di voler trovare i suoi spazi,altre volte penso che magari è una sua insicurezza che sfocia così…non so che fare,del resto non posso penalizzare la grande!che cosa difficile la ricerca dell’equilibrio!altra nota dolente:non riesco a farle contente entrambe.

mi spiego meglio.

Sofia ha modi accattivanti,è molto coccolona ,richiede attenzione continuamente.
Clara si tira in disparte, pur tentando io di coinvolegerla,di abbracciarla….il punto è questo:se riesco ad instaurare un rapporto sulla stessa lunghezza d’onda con Clara, Sofia comincia a fare i capricci,a sentirsi esclusa e a fare i dispetti a sua sorella,e tutto questo perchè presto maggiore attenzione a clara e a quello che vuole dirmi!la stessa scena si ripete se parlo con sofia e cerco di includere Clara,la piccola mi rifiuta.sicuramente sbaglio qualcosa,ma non riesco a capire cosa e dove!so solo che per me è impossibile mantenere un equilibrio se non a scapito della piccola!help!

aspetto vostre considerazioni,chissa che non mi aiutino a fare chiarezza!grazie!
un bacione alla barba famiglia !





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Il diario di Adele».

Commenti

4 commenti a “dubbi di mamma….

  1. Ciao Adele! Le maestre che cosa ti consigliano? Hai chiesto anche a loro?

    Abbiamo avuto un problema simile con la nostra. Non balbettava ma pronunciava male le parole.

    Ci consigliarono un logopedista. A me sembrava eccessivo, era all’ultimo anno di materna… E allora abbiamo scaricato da internet dei semplici esercizi da fare con lei. Li facevamo a tavola o quando capitava. Morale? Problema risolto. Non credo sia solo grazie agli esercizi ma per via che… crescendo e maturando ha affinato alcune capacità che magari altri bimbi avevano sviluppato prima.

    Spero ti risponda anche qualche altra mamma con più figli. Stai tranquilla! E non c’è nulla di cui vergognarsi!

  2. ciao cara Adele, che hanno di asilo frequenta la tua bimba? mio figlio ha 5 anni e non dice la R la pediatra ci ha consigliato alcuni esercizi da fare a casa, ha detto che aspettiamo durante l anno ( deve frequentare l ultimo di materna) e se verso la fine di maggio giugno non migliora si penserà ad un logopedista! certo non è la stessa cosa della balbuzia ma spero che potrai risolvere al più presto il suo problemino.
    per il fattore gelosia, che dire, so che è difficile, la mia seconda bimba non mi permette di fare le coccole a quello più grande, cerca sempre di prevaricare su di lui, non ho trovato molta alternativa, l unica è fare le coccole separatamente, o quando lei è distratta raramente riesco a farle a entrambi, un po’ mi sento in colpa perché vorrei fare il possibile per non far stare male nessuno dei due, ma mi rendo anche conto che loro sanno bene che li amo e faccio di tutto per loro, e loro lo sanno, a volte è una gara tra loro per accapparrarsi il primo posto! insomma , so che non sono stata utile, ma posso garantirti che questi sentimenti toccano gran parte di noi mamma! un abbraccio

  3. Ciao Adele!
    Io, per la prima questione, chiederei un’opinione al logopedista, anche solo per tranquillizzarmi. Se poi ti cdice di aver pazienza e che è solo questione di tempo meglio così!
    Sulla seconda questione capisco la difficoltà di dare le giuste attenzioni a entrambe. Dei miei due nessuno accetta di rimanere indietro e quindi più che altro mi capita di averli addosso insieme a contendermi. Capita però il maggiore mi dica “mamma metti Giorgio nel box così non ci disturba!” Gli rispondo che possiamo trovare il modo di coinvolgere anche lui, magari il puzzle lo faccimo in un altro momento così non ce lo distrugge!!
    Con l’aiuto dei miei cerco di dedicare del tempo esclusivo solo a uno e solo all’altro, non tanto ovviamente, ma mi accorgo che a volte bastano solo dieci minuti. Nel mio caso è il più piccolo il più invadente e a Giovanni (ora ha tre anni e mezzo) fa molto bene fare delle cose solo con me, in certi momenti della giornata lo rilassa proprio!

  4. Prova a sentire il pediatra. Quando mi informai per la Barbabimba mi ricordo che prima della visita dal Logopedista bisogna fare una visita da un neoropsichiatra infantile. Sará lui infatti a consigli arti se è necessario il logopedista. Prova a informarti. Magari basta solo un confronto con il pediatra. Facci sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2018 Bravi Bimbi