Bravi Bimbi > In Famiglia > Perdere peso dopo una gravidanza

Perdere peso dopo una gravidanza

Scritto da barbamamma il 01 febbraio 2012

Perdere peso dopo la gravidanzaIn genere le donne prendono più di 12 kg durante la gravidanza. Il parto può far calare immediatamente il peso di 6-7 kg, pertanto le neomamme rientrano a casa con del peso in eccesso non ancora smaltito. Alcune donne pensano che il peso “da gravidanza” durerà in eterno, mentre invece è possibile (e anzi, assolutamente consigliabile) perdere i kg in eccesso nel post-parto.

Sempre più medici raccomandano di non seguire una dieta ferrea subito dopo la nascita del bambino, almeno fino ai suoi primi tre mesi. In un secondo momento una dieta bilanciata, l’esercizio fisico e un’adeguata cura di sé possono aiutare la neomamma a ritrovare la propria femminilità e il proprio benessere.

Non aspettarti dei risultati immediati: il tuo corpo ha impiegato nove mesi per trasformarsi gradualmente e allo stesso modo impiegherà tempo per tornare in forma.  Ovviamente puoi dimagrire velocemente con qualche sacrificio, ma questa scelta costerà cara in elementi nutritivi per il tuo organismo.

Fatto interessante però è che l’allattamento al seno favorisce la perdita di peso. L’American College of Obstetricians and Gynecologists ha dimostrato che l’allattamento favorisce il rilascio di un particolare ormone che permette all’utero di ritornare alla sua forma e dimensione naturale, tuttavia l’allattamento da solo non ti permetterà di tornare nei tuoi vecchi abiti. E’ necessario combinare una dieta bilanciata ad un sano esercizio fisico per ottenere buoni risultati. Ricordati che devi assumere sempre almeno 1800 calorie al giorno durante tutto il periodo dell’allattamento per preservare la salute tua e del tuo bambino, ma evita le classiche schifezze fuori pasto e preferisci i cibi con alti livelli nutritivi.

Ci sono molte buone ragioni per praticare esercizio fisico dopo il parto. Oltre ad aiutare la perdita del peso, l’esercizio ti permette di rilasciare endorfine che combattono la depressione post-partum, migliorando l’umore e la fiducia in te stessa. L’esercizio aiuta anche a “schiarirti le idee” dandoti modo di prenderti una piccola pausa dal nuovo impegno della maternità. Ancor meglio se riesci a farti aiutare da un parente o un’amica: fare esercizio assieme a qualcuno è più stimolante e ti darà modo di rilassarti.

La tua dieta dovrebbe essere generalmente incentrata sui cibi poveri di grassi ma, attenzione, i grassi non vanno eliminati del tutto, semplicemente sostituiti con quelli buoni per l’organismo (principalmente l’olio extravergine di oliva e i grassi buoni presenti nella frutta secca, nel pesce azzurro, etc.), ricchi di vitamine e minerali e ad alto contenuto di fibre. E’ buona norma stabilire dei piccoli traguardi nella perdita di peso (non direttamente il traguardo finale) ma ricordati che finché durerà l’allattamento dovrai dare sempre la precedenza al nutrimento del tuo bambino.

Il periodo immediatamente successivo alla nascita di un bambino può essere difficile e le tue forze, fisiche e psicologiche, saranno messe a dura prova. Mangiare sano è sempre una buona idea e potresti anche accorgerti di stare meglio ora rispetto a prima della sua nascita!

P.S. per i mariti/compagni
Lo so, la tua donna forse non è tornata ancora in forma come ti aspettavi. Magari in gravidanza le sue rotondità ti affascinavano ora, probabilmente, un po’ meno. Stalle però vicino, evita commenti e commentini irrispettosi e dalle tempo. Aiutala. Falla sentire donna e amata. Il figlio è di entrambi ma l’ha partorito lei. E’ il suo corpo che si è adatatto e cambiato. Se non ha la fortuna di essere longilinea le ci vorranno mesi, magari anche oltre un anno per tornare nei vestiti di prima. Porta pazienza senza stressarla. E’ l’ultima cosa di cui ha bisogno.





 

Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «In Famiglia» e tag «, ».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2012 Bravi Bimbi   |   sito web: Studio LOST