Bravi Bimbi > In Gravidanza > Che cos’è il distacco della placenta?

Che cos’è il distacco della placenta?

Scritto da barbapapa il 25 novembre 2008

distacco placentaIl distacco della placenta è un problema grave in cui la placenta si separa parzialmente o completamente dall’utero prima che nasca il bambino.
Il problema può privare il bambino dell’ossigeno e del nutrimento, e causare forti emorragie pericolose per entrambi. Un distacco della placenta, inoltre, aumenta il rischio che tuo figlio abbia problemi di crescita (se il distacco è piccolo e non viene notato), nasca prematuro o addirittura morto.
Il distacco della placenta avviene in un parto su 200. E’ più comune nel terzo trimestre ma può avvenire in qualsiasi momento dopo circa 20 settimane.

Come posso sapere se ho un distacco della placenta?
In molti casi, avrai delle perdite di sangue, che possono variare da piccole quantità a zampilli improvvisi. A volte, il sangue rimane nell’utero dietro la placenta, quindi potresti non notare alcuna perdita.
Molte donne avvertono dolori all’utero o alla schiena. In circa un quarto dei casi, un distacco provocherà anche un travaglio prematuro.

Se avverti segni di distacco della placenta, dovrai andare all’ospedale per un’analisi completa, incluso il monitoraggio del battito cardiaco del feto e l’ecografia. (L’ecografia potrebbe non identificare un piccolo distacco, ma sicuramente una placenta previa, un’altra possibile causa delle perdite di sangue dall’utero.)

Poiché le perdite potrebbero non venire dall’utero, il medico esaminerà la vagina e la cervice per capire se il sangue viene da un’infezione, una lacerazione, un polipo cervicale o qualche altra causa. Controllerà se la cervice si sta assottigliando o dilatando, cosa che potrebbe rompere dei capillari e provocare un sanguinamento.
Se sei Rh negativa e hai una perdita vaginale nel secondo o terzo trimestre, ti servirà una trasfusione di immunoglobuline Rh, a meno che anche il padre biologico non sia Rh negativo.

Chiama immediatamente il medico se avverti anche solo uno di questi segni:

  • Perdite vaginali, o se si rompono le acque e il fluido contiene del sangue
  • Crampi, dolori all’utero, all’addome o alla schiena
  • Contrazioni frequenti o una contrazione che non  smette
  • Il bambino non si muove più come prima

Chiama il pronto soccorso se il sangue è abbondante e hai segni di shock — ti senti debole, ti sembra di svenire, sei pallida, sudata, disorientata o il tuo cuore sembra impazzito.

Cosa succede se ho un distacco della placenta?
Se sei vicina al termine della gravidanza, dovrai partorire immediatamente, anche se il distacco è minore, perché la placenta potrebbe staccarsi ulteriormente in qualsiasi momento. Quasi sicuramente dovranno farti un taglio cesareo.
Tuttavia, se perdi poco sangue e il medico sospetta che sia un distacco minore, e sembra che tu e il bambino stiate bene, potrebbe permetterti il travaglio, a patto che tu sia in un ospedale in cui possano eseguire un cesareo di emergenza all’insorgere del primo problema.
Se il medico sospetta un distacco minore e il bambino è molto prematuro, potresti ritardare un po’ il parto, basta che entrambi stiate bene. A questo punto devi calcolare il rischio di un distacco peggiore contro quello di un parto prematuro.
Potrebbero darti dei corticosteroidi per accelerare lo sviluppo dei polmoni del bambino e prevenire altri problemi legati alla prematurità. Starai all’ospedale e sarai monitorata continuamente affinché i medici possano estrarre il bambino nel caso in cui il distacco dovesse peggiorare o il bambino non stesse più molto bene.

Chi è più a rischio nel caso di un distacco della placenta?

Nessuno sa con certezza cosa provochi il distacco della placenta in molti casi, ma il problema è più comune in donne che:

  • Hanno già avuto distacco in gravidanze precedenti (e se è successo più di una volta, il rischio è ancora maggiore)
  • Soffrono di ipertensione cronica, ipertensione gestazionale o pre-eclampsia
  • Hanno dei problemi nella coagulazione del sangue
  • Subiscono una rottura prematura delle acque
  • Hanno troppo liquido amniotico (polidramnios)
  • Hanno avuto perdite di sangue all’inizio della gravidanza
  • Aspettano dei gemelli (il distacco è particolarmente diffuso dopo la nascita del primo bambino)
  • Sono coinvolte in un incidente (in particolare se automobilistico), vengono assalite (con pugni all’addome), o subiscono qualche trauma all’addome
  • Fumano tabacco o fanno uso di cocaina
  • Hanno avuto molti figli o sono più vecchie (il rischio aumenta con l’età)
  • Hanno anomalie all’utero o un fibroma (specialmente se il fibroma è dietro al punto in cui si attacca la placenta)




 

Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «In Gravidanza» e tag «, , ».

Commenti

743 commenti a “Che cos’è il distacco della placenta?

  1. CIAO ROSA GRAZIE X AVERMI RISPOSTO HO PROPRIO BISOGNO DI PAROLE GIUSTE XCHE MI SENTO VERAMENTE SOLA ANCHE SE SONO CIRCONDATA DALLA MIA FAMIGLIA MA CON LORO E CON MIO MARITO NON RIESCO A DIRE COME STO E COME MI SENTO COSA PROVO CERCO DI STARE BENE ANCHE SE NON E COSI IO MI SENTO COSI TRISTE XCHE VOGLIO IL MIO BAMBINO NON POSSO ACCETTARE CHE SIA ANDATA COSI IO LO VOLEVO TANTO X ME E STATO COME UN FALLIMENTO TOTALE E NON SO SE CI RIUSCIRO A RIFARE TUTTO DA CAPO SAI POI SENTI CHE LE MIE CUGINE SONO INCINTE CHI A BREVE PARTORISCE E IO MI SENTO COSI TRISTE COSI CHE VORREI SPACCARE TUTTO CPT NON SO COSA FARE MA X ADESSO MI SENTO ANCORA PEGGIO PENSO CHE AVRO FATTO QUALCOSA XCHE DIO MI HA FATTO PASSARE TUTTO QUESTO NON FACCIO ALTRO CHE PIANGERE E L’UNICA COSA CHE MI RIESCE BENE POI DEL RESTO NON NE FACCIO UNA GIUSTA E COME SE MI MANCANO TUTTE LE MOTIVAZIONI SONO PROPRIO A TERRA TI SALUTO

  2. se vuoi conosci il mio indirizzo e-mail….scrivmi li e ti do il mio numero di tel per sentirci tesoro…..so come stai….hai bisogno di parlare e io sono pronta….contattami..

  3. CIAO A TUTTE E TANTO CHE NON SCRIVO VOLEVO SOLO DIRTI CHE HO SCOPERTO DI ESSERE INCINTA DI 4 SETTIMANE SONO MOLTO SPAVENTATA MA ANCHE FELICE SE VOLETE DATEMI QUALCHE CONSIGLIO COME AFFRONTARE QUAESTA NUOVA GRAVIDANZA DOPO QUELLO CHE HO PASSATO CIAO

  4. Care ragazze…….è da tanto che non vi scrivo…..lo faccio oggi per annunciarvi che anche io, dopo 2 anni dalla morte del piccolo Lorenzo, ho scoperto di essere in attesa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!sono felicissima ma allo stesso tempo ho tanta paura………vi chiedo di fare una preghierina….magari le vostre saranno più ascoltate mediante l’intercessioni dei vostri piccoli angeli………….. solo voi potete comprendermi…….un abbraccio a tutte!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. CIAO LUCIANA ANCHE IO DOPO UN ANNO CHE FACCIO A DICEMBRE SONO INCINTA SONO TANTO SPAVENTATA OGNI PICCOLO DOLORINO DI PANCIA HO PAURA CHE POSSA SUCCEDERE QUALCOSA SPERO DI CALMARMI ED ESSERE PIU TRANQUILLA MA NON SO COME FARE SONO TROPPO SPAVENTATA

  6. Ciao Barbara e ciao Luciana…l’unica cosa che è buono fare ora è pregare pregare e pregare….se volete contattatemi alla mia e-mail rosaemily@libero.it e vi do il mio numero….le ragazze di questo sito con cui ho parlato mi hanno aiutato tanto anche per telefono……..noi tutte pregheremo per voi…sono tantissimissimo contenta per voi…un bacio ragazze e forza e coraggio che i nostri angeli ci aiutano…

  7. e anche io sn di nuovo incinta…………….!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 4 settimane e 1 giorno! preghiamo x tutte quante! vi voglio bene

  8. Ciao Rosa grazie per le tue belle parole……è importante avere un conforto da chi ha vissuto la tua stessa esperienza!!!!!!!!!!!!Barbara e Daniela sono tanto contenta anche per voi……….i nostri bimbi nasceranno nello stesso periodo!!!!!!!!!preghiamo affinchè tutto vada bene….un abbraccio

  9. dai mammolite che meraviglia ho letto di daniela che e’ incinta nuovamente !! forza danyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy l’unica fisdona sono rimasta che piu’ invecchio piu’ ho fifa mahhhhhhhhhhhhhhhhhh non so’ se ci riprovero’ intanto sto mettendo qualche kiletto cosa molto strana perche’ non ho mai messo un grammo in vita mia quindi a breve faro’ un check up di controllo!!sono felicissima per voi mammine la vostra forza possibilmente mi dara’ la spinta per fare un altro tentativooooooooooooo speriamoooooooooooooo un mega abbraccio mammineeeeeeeeeeeeee

  10. grazie manuuuuuuuuuuu! e grazie luciana! manu, su, forza, xche’ nn provi pure tu? ma solo io allora sn gia’ alla 3 gravidanza? uuuuu, mamma, vado di fretta! 3 anni fa stavo depressa che era morto pasqualino, ora ho gia’ giovanni paolo di 28 mesi e sn incinta di nuovo! ma cm corro! ora me ne rendo conto! cmq un augurio a tutte! forza ragazze!

  11. sei una donna fantastika dany ti ammiro tantissimooooooooooooooooooo !!!che belloooooooooo sentirti felice mi emoziona tesorooooooooooooo!! un bacione a tutte

  12. CIAO A TUTTE RAGAZZE FRA POCO FARO IL PRIMO CONTROLLO XCHE L’ALTRA VOLTA ANCORA NON SI VEDEVA NULLA LA MIA DOTTORESSA HA DETTO CHE E NORMALE XCHE DI 4 SETTIMANE MA IO SONO TANTO PREOCCUPATA XCHE OGNI MINIMO MAL DI PANCIO O COSALTRO MI SPAVENTO POI X LA VISITA HO UNA TENSIONE HO PAURA CHE MI DICA CHE CE QUALCOSA CHE NON VA COME E SUCCESSO UN ANNO FA SONO MOLTO PREOCCUPATA COMQ PREGO CHE VADA TUTTO BENE CIAOO

  13. ei, ciao a tutti; non so se raccontare quello che ho passato io e mia figlia Alice serva a qualcosa o a qualcuno ma cercherò di sfogarmi un poco se permettete; ho visto che sono in tantissime ad aver avuto un distacco della placenta; anche io l’ho avuto il 13 di dicembre 2012, a 34 settimane di gravidanza sintomi, forte emorragia, più del ciclo, e niente dolori, sono corsa subito in ospedale e dopo circa mezzora Alice Bianca è nata il 14 dicembre alle ore 00:12 del 2012; subito a respirato da sola ma quella notte hanno dovuto aiutarla con un po’ di ossigeno perché saturava poco; a me l’hanno fata vedere soltanto il giorno dopo la sera, messa in incubatrice da subito con flebo glucosio perché scendeva la glicemia troppo, visto che non aveva la forza di mangiare e antibiotico; adesso siamo a casa ma lei è così fragile, fa tantissima fatica a mangiare, non riesco nemmeno a trovare un biberon con la tettarella simile a quella del’ospedale con cui mangiava molto meglio. Devo stare con lei un’ora perché mangi 30 o 40 di latte dal biberon; attaccarla non se ne parla perché non ce la fa, è troppo piccola, troppo debole e ho paura che muoia…

  14. ciaoo adriana mirela piacere di conoscerti!!! mi dispiace che anche tu hai avuto ilo distacco di placenta , pero’ c’e la tua bimba accanto a te e adesso bisogna prendersi cura di lei e non mollare un solo istante , dunque chiedi consiglio al pediatra o in farmacia se c’e una tettarella da applicare al biberon che piu’ somiglia a quella dell’ospedale se non uguale addirittura !!! oppure chiedi in ospedale meglio ancora !! i bimbi piccoli a volte fanno fatica a mangiare ma vedrai che anche la tua piccola stella mangera” con appetito abbi fede si” positiva , lo so che l’esperienza che avete passato sia tu che la piccola e’ stata molto forte ma adesso bisogna prendere bene in mano le redini della vostra vita essere forti e lottare per far crescere al meglio questa dolcissima creatura!! ti auguro ogni bene al mondo e ti faccio i miei piu’ sinceri auguri carissima mammina!!

  15. Ciao a tutte,io l’11 gennaio scorso ho avuto un cesareo d’urgenza perchè ce stato il distacco di placenta,alla 37w tutto e successo all’improvviso mentre facevo il riposino pomeridiano,e visto che ero già ricoverata in ospedale a causa di altre situazioni,hanno potuto intervenire immediatamente infatti dopo un ora e nato mio figlio di 3.800kg e stato un giorno in terapia intensiva col sondino perchè aveva ingerito il liquido,ora stà benissimo ma visto le vostre testimonianze credo che sono stata veramente fortunata… un bacio a voi tutte

  16. ciao a tutte|! e’ un altro maschietto!!!!!!!!!!!!!!!!! il terzo! sono alla 17 esima settimana e x il momento tutto bene.speroiamo che pasqualino, il mio angioletto, mi aiuti….vorrei chiamarlo karol, speriamo che nn succeda niente, che vada tutto bene come con giovanni paolo…vi voglio bene, pregate x me.

  17. ciao io sono enza io ho avuto un distacco di placenta alla 36 esima settimana dopo un cesario d’urgenza durato 20 minuti ho potuto baciare sulla bocca la mia princiessa che oggi ha 9 anni e baciandola lo ringraziata per essere nata e per avermi reso mamma e da quel giorno non smettero mai di ringraziare i dottori della clinica triolo zancla di palermo per avermi permesso di stringere il mio miracolo della vita

  18. ciao , sono eugenia ho avuto anche io la sfortunna di conoscere questo maledeto distaco. mie successo alla 29a setimana ….e stato un fulmine a ciel sereno……. dopodomani sarano 3 mesi ,e sto malissimo voglio il mio pesceolino.;_(

  19. e’ nato karol!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! il primo luglio! e’ stato 12 giorni in terapia intensiva, intubato xche’ nn riusciva a respirare da solo, xo0′ e’ vivo, e’ a casa cn me e quwesto e’ l’importate!!!!!!!!!!!!! vi voglio bene!!!!!!!!!!!!! ormai sono quasi 4 anni xche scrivo qui, vi considero come una famiglia. un bacio

  20. Ciao anche io sono nella vostra stessa situazione a 26 settimane ho avuto un cesareo d’urgenza per distacco di placenta e polidraminus la mia bambina ha vissuto per 2 giorni poi mi ha lasciato…..vivo ancora in una fase di incredulità mi fa tanto male il pensiero che non potro mai cullare la mia bambina….mi hanno detto che dovro aspettare un anno per una prossima gravidanza è questo mi fa tanto male e poi sono terrorizzata che tutto ciò possa ricapitarmi

  21. Cara Rosa voglio dirti che ti capisco più di chiunque altro. Sono passata anche io…. Pero dopo 13 mesi dal maledetto giorno sono rimasta di nuovo incinta, e andato tutto bene e da due mesi ho la mia bambolina . Fatti coraggio .

  22. Ciao Emanuela per me è ancora tutto cosi fresco è passato solo 1 mese è tutto mi sempra cosi difficile……mi hanno dovuto fare un cesario è quindi mi hanno detto di aspettare 1 anno x una prossima gravidanza è mi sembra molto lontano anche se l idea mi spavemta………se ti va mi racconti come hai affaffrontato la seconda gravidanza? Io penso che avrei tanta paura che rissuceda di nuovo ….

  23. ciao scusami volevo dire Eugenia non Emanuela……..io ho pensato di cambiare ginecologo perche mi sono rimasti tanti dubbi è tanti se……

  24. E poi volevo domandarvi perché non ci sono piu post …..come è proseguita la gravidanza di sabrina luciana ecc…..leggere i vostri post mi aiuta tanto

  25. Ciao cara Rosa, so benissimo come ti senti adesso e mi rattrista davvero tanto. Io sono la Manuela all’inizio del blog perchè a me è successo nel 2009, 27/09/2009. Ero alla 37° settimana di gravidanza, il mio Jacopo era un bimbo perfetto, pronto a nascere. Mi hanno fatto un cesario d’urgenza come a te, è nato morto, ho potuto tenerlo in braccio qualche ora e per quanto sia stato straziante io ringrazio i medici che hanno insistito per farmelo fare. Nel febbraio 2011 è nata la mia Rebecca, che ora ha 4 anni ed è la gioia della mia vita, nel 2009 se qualcuno mi avesse detto che sarei tornata ad essere felice non gli avrei mai creduto, e invece succede. Non perchè si dimentica, anzi, io porto Reby al cimitero dal fratellino e le dico sempre che ha un angelo speciale in cielo che la proteggerà sempre. La secondo gravidanza come hai ben scritto tu sono 9 mesi d’ansia perchè hai paura che possa accadere ancora. Io mi facevo seguire da due ginecoligi, ho voluto mantenere quello precedente perchè dopo quanto accaduto mi controllava con più scrupolo e attenzione, mi ha fatto diversi ricoveri in ospedale per monitorarmi ecc.. ma nel frattempo andavo anche da un altro a cui avevo raccontato tutto. Questo mi faceva sentire più sicura. Ti auguro il meglio e che la mia storia possa farti sperare in positivo. Ti abbraccio forte.

  26. Ciao Manuela mi ricordo benissimo la tua storia ho letto tutti i vostri post se non sbaglio sei rimasta in attesa dopo 4 mesi dalla tragedia…i vostri post mi aiutano tanto perche mi danno una speranza mi fa strano leggere che tutte le vostre paure tutte le vostre sensazioni siano uguali alle mie…..sono fortunata ad avere un marito molto piu ottimista di me pero che pensa che anche noi un giorno saremo felici ma io in questo momento ho solo tanta tristezza è tanta paura che mi ricapiti di nuovo ….anche io ho pensato di avere 2 ginecologi in una prossima gravidanza ma pero come hai fatto ? nel senso che ogniuno ha il suo metodo di lavoro , chi ascoltavi? per il distacco di placenta ti hanno fatto fare una cura per prevenire che ria cadesse ? grazie ciao

  27. Cara sono Luciana….mi dispiace tanto anche io ci sono passata….ma dopo la tragedia ho avuto la forza di ritentare ed ora ho una bellissima bambina di 20 mesi dal nome Lara Pia….forza e coraggio

  28. Che bello ……vorrei tanto essere anche io felice un giorno …..luciana come lai affrontata la gravidanza ? Io ho tanta paura non saprei come l affrontrrei …..ol tuo ginecologo ti ha fatto fare una cura specifica x evitare che riavessi il distacco di placenta?

  29. ciao Rosa! il 5 marzo 2013 ho perso il mio angioleto per il distaco della placenta . dopo il cesario di unrgenza mi hanno deto di aspetare un ano prima di riprovare . il 23 aprile 2014 ho scoperto di esere incinta. il 24 dicembre e nata la mia picola . volevo dirti di farti coragio la prosima volta andra tuto bene.

  30. io dopo ho scoperto di avere 2 mutazioni genetiche della protrombina. durante la seconda gravidanza ho fatto la seleparia e ho preso l’acido folico. fisicamente sono stata sempre bene , emotivamente unitanto mi veniva l’anzia pero sapevo che il mio angioletto ci avrebe pensato a noi.

  31. Mi sembra cosi lungo un anno …….spero tanto di riprovare l emozione indescrivibile di essere mamme anche se x poco è stato bello essere la mamma della mia domenica

  32. Ora sono alle prese nella scelta di un buon ginecologo perché non voglio tornare da quello precedente. ….2 settimane prima del parto sono stata ricoverata perche il mio collo dell utero si era accorciato era do 1 cm a 25 settimane quindi pochissimo. …..ho tanta paura che il problema sis il mio collo dell utero è quindi in una futura gravidanza rissuceda di nuovo

  33. Anche a me un anno mi sembrava un eternità, però e passato. Adesso mi sento la mama più fortunata del mondo. Questa esperienza mi ha fatto vedere le cose diversamente e apprezzare le cose che prima sembravano scontate .
    Voglio ringraziare le ragazze che hanno scritto le loro esperienze ed emozione, a me in quel momento mi ha aiutato tanto. Grazie a loro ho fatto pace con me stessa, con il mondo intero. Perche mi sembrava che io ero l’unica a soffrire in questo mondo e nessuno non ti può capire. Invece leggendo il forum ho capito che non ero l’unica.

  34. Io non sono più tornata dal vecchio gine . credo che non ha saputo interpretare ii sintomi. Perche avevo messo in mese 6kg ed ero gonfia anche in facia e ho avuto anche dei scatti della pressione. dopo ho letto che tutto era dovuto alla circolazione.

  35. Eugenia hai propio ragione questo forum mi sta aiutando tanto non pensavo che potessimo essere tante mi sentivo sola e sfigata ….è bello leggere le vostre storie a lieto fine mi date una speranza….secondo voi il mio collo dell’utero si è accorciato x via del polidramma(io avevo il polidraminus dato dal problema della bambina lei aveva l’atresia duodenale in pratica aveva un ostruzione all’intestino non riusciva a deglutire il liquido amniotico) è poi cio mi ha portato al distacco di placenta o posso avere dei problemi al collo dell’utero che non riesce a sopportare il peso delle gravidanze???cmq giovedi devo fare la visita ginecologica mi hanno consigliato il dottor carlo Campobasso di bari qualcuno lo conosce?

  36. Cara Rosa, io ho dovuto aspettare 9 mesi per rimanere di nuovo incinta, dopo un taglio cesario è il tempo minimo… i ginecologi pur non conoscendosi mi hanno dato le stesse cure, aspirinetta per le prime settimane, 1 pillola di eskim al giorno e dopo il 7 mese ogni giorno una puntura di… non ricordo il farmaco comunque per la coagulazione del sangue, ma la terapia è durata poco perchè la mia Rebecca è nata prematura alla 33 settimana al gaslini, ed è stata la prima ginecologa che mi aveva seguito anche nella prima gravidanza a mandarmi lì per un controllo in più perchè avevo un’arteria del cordone ombelicale chiusa… e appena arrivata su per il controllo mi hanno fatto partorire… quindi immagina l’ansia, sono andata anche dopo da un sacco di altri gine e tutti mi hanno detto che le cose non sono collegate, questo non lo saprò mai. Comunque la prima spiegazione che mi avevano dato quando ho avuto il distacco è che quando si sono rotte le acque il peso ha tirato giù tutto prematuramente, io sono corsa in ospedale perchè le acque erano rosa ma non ho fatto in tempo. Durante i nove mesi di attesa mi sono fatta seguire da una terapeuta e mi è stata molto d’aiuto. Ti auguro ogni bene!

  37. Grazie Manuela spero un giorno di avere anche io la fortuna di coccolare il mio bambino. …….per mi sembrano lunghi nove mesi….

  38. Perché il mio pensiero va sempre alla mia piccola beppure 7 mesi fa la mia vita scorreva normalmente ora sembra che mon riesca a pensare a niente altro…..mi sento molto giu mi mancs lA mia piccolina

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2015 Bravi Bimbi   |   sito web: Studio LOST