Bravi Bimbi > In Gravidanza > Come e quando si forma la pelle del tuo bebè

Come e quando si forma la pelle del tuo bebè

Scritto da barbamamma il 12 novembre 2017

immagine feto

Il processo con il quale si forma a poco a poco la pelle del tuo bimbo, è certamente uno dei più importanti e delicati del suo sviluppo.

La pelle del tuo bimbo inizia a formarsi molto presto.
Intorno alla quinta settimana è presente un solo strato, che in seguito formerà l’epidermide (lo strato superiore).
Verso l’ottava settimana di gravidanza le cellule dell’epidermide saranno più spesse e iniziano a svilupparsi i follicoli dei capelli. Poi, intorno alla nona settimana, iniziano a formarsi ance le minuscole impronte digitali. Verso la 20esima settimana di gravidanza, sono visibili ormai le ciglia, le sopracciglia e le unghie, mentre la cute appare rosso scura, come se si potesse vedere il sangue all’interno. La pelle è ancora piuttosto sottile e grinzosa, perchè al di sotto non si è ancora formato lo strato di grasso.

Intorno alla 24esima settimana si formano il sudore e le ghiandole sebacee. A questo punto anche lo strato superiore della pelle sarà diventato opaco. Nel corso dell’ultimo mese, il grasso viene rapidamente rilasciato sotto alla pelle, per preparare il bebè ad affrontare la vita nel mondo esterno. La pelle è ricoperta di una sostanza biancastra e cremosa, che protegge la pelle del bimbo a partire dalla 27esima settimana. E’ formata da sebo (olio naturale) e da cellule cutanee morte.

Dopo il parto, alcune mamme decidono di lasciare il più possibile sulla pelle del loro bimbo la vernice caseosa, perchè contiene molta vitamina E, preziosa e nutriente.





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «In Gravidanza» e tag «, ».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2017 Bravi Bimbi