Bravi Bimbi > In Gravidanza > Dolori addominali in gravidanza

Dolori addominali in gravidanza

Scritto da barbamamma il 28 novembre 2008

mal di pancia in gravidanzaE’ normale avere dolori addominali in gravidanza?

Occasionali disturbi all’addome sono una lamentela comune fra le donne incinte, e potrebbero essere una cosa da niente, ma anche il segnale di un problema serio. (Dolori addominali acuti o persistenti non dovrebbero mai essere ignorati).

Di seguito descriveremo le più comuni cause di dolori o disturbi addominali in gravidanza, ma non cercare di fare la diagnosi da sola. Se avverti dolori o crampi insieme a perdite di sangue, febbre, brividi, perdite vaginali, debolezza, disturbi quando urini, nausea o vomito, o se il dolore non smette dopo un po’ di riposo, chiama il medico.

Che problemi possono provocare i dolori addominali in gravidanza?

Gravidanza ectopica

Una gravidanza ectopica avviene quando un uovo fertilizzato si impianta fuori dall’utero, normalmente in una delle tube di Falloppio. Di solito i sintomi si rivelano sei o sette settimane dopo la fertilizzazione, ma potrebbero arrivare anche intorno alla quarta settimana, prima che tu sappia di essere incinta.

Se non trattata, una gravidanza ectopica può rompersi ed essere letale. Chiama il medico immediatamente se avverti uno dei seguenti sintomi: dolori addominali o pelvici, perdite vaginali (rosse o marroni, abbondanti o scarse, continue o intermittenti), dolore che peggiora durante l’attività fisica, quando muovi l’intestino o tossisci, o avverti dolore alle spalle.

Se sanguini molto o hai segni di shock (polso accelerato, giramenti di testa, debolezza, sei pallida o hai la pelle sudata) chiama immediatamente un’ambulanza.

Aborto spontaneo

L’aborto è la perdita della gravidanza nelle prime 20 settimane. Perdite di sangue sono di solito il primo sintomo, seguite da dolori addominali dopo qualche ora o addirittura qualche giorno.

Il sangue può essere scarso o abbondante. Il dolore a crampi o persistente, debole o acuto, e potrebbe essere come un dolore alla bassa schiena o una pressione pelvica.

Chiama il medico se hai segnali di aborto. Se il dolore o il sangue sono forti, devi essere visitata immediatamente.

Travaglio prematuro

Sei entrata in travaglio prematuro se inizi ad avere contrazioni che assottigliano o dilatano la cervice prima della 37ma settimana di gravidanza.

Chiama il medico subito se hai qualcuno dei seguenti sintomi nel secondo o terzo trimestre (prima della settimana 37):

  • Un aumento delle perdite vaginali e nel tipo di perdita (se diventano acquose, simili a muco, o contengono sangue – anche se sono rosa o con poco sangue)
  • Perdite di sangue vaginali
  • Dolori addominali, simili ai crampi mestruali, o più di quattro contrazioni all’ora (anche se non sono dolorose)
  • Un aumento della pressione nell’area pelvica
  • Dolore alla schiena, specialmente se non l’hai mai avuto prima.

Distacco della placenta

Il distacco della placenta è un problema grave, in cui la placenta si separa dall’utero, in parte o del tutto, prima della nascita del bambino.

Vi sono molte variazioni nei sintomi. Un distacco della placenta a volte può causare sanguinamenti improvvisi ed evidenti, ma in altri casi potrebbe non esserci subito del sangue, o potrebbe essere molto leggero. Se invece ti si rompono le acque potresti vedere del sangue nel fluido.

Potresti avere dolori all’utero o alla schiena, contrazioni frequenti, oppure l’utero potrebbe contrarsi e restare rigido – come un crampo o una contrazione che non se ne va. Potresti notare una minore attività del bambino. E’ fondamentale un’immediata visita del medico.

 

Pre-eclampsia

La Pre-eclampsia è un complicato disturbo della gravidanza che provoca cambiamenti nei vasi sanguigni, con effetti su alcuni organi fra i quali fegato, reni, cervello e placenta. Ti sarà diagnosticata la pre-eclampsia se la pressione è alta e lo sono anche le proteine nell’urina dopo la 20a settimana.

I sintomi possono includere gonfiore al volto o attorno agli occhi, notevole gonfiore alle mani ed eccessivo o improvviso gonfiore a piedi e caviglie. (Questa ritenzione idrica può portare ad un rapido aumento di peso.)

Con una grave pre-eclampsia, potresti avere forti dolori nella parte alta dell’addome, un forte mal di testa, disturbi visivi (vista sfuocata o a puntini), nausea o vomito. Se hai questi sintomi, chiama immediatamente il medico.

Infezione del tratto urinario

La gravidanza ti rende più suscettibile alle infezioni del tratto urinario di qualsiasi tipo, incluse infezioni ai reni.

Fra i sintomi di un’infezione alla vescica: dolore, disturbo, bruciore quando urini; disturbi pelvici o dolore al basso addome (spesso appena sopra l’osso pubico); un frequente ed incontrollabile bisogno di urinare, anche quando c’è pochissima urina nella vescica; e l’urina è torbida, emana cattivo odore o contiene del sangue. Chiama il medico se hai uno di questi sintomi perché un’infezione alla vescica non curata può portare ad un’infezione renale e ad un travaglio prematuro.

Fra i segni che l’infezione si è estesa anche ai reni – e che hai bisogno di cure immediate – vi sono: febbre alta, spesso con fremiti, brividi o sudore; dolore alla parte bassa della schiena o ai fianchi, vicino alle costole, da una parte o da entrambe (e a volte anche all’addome), nausea e vomito e pus o sangue nelle urine.

Altre cause

Vi sono molti altri problemi che possono provocare dolori addominali, che tu sia incinta o meno. Alcune della più comuni cause di dolore addominale possono essere virus intestinale, intossicazione alimentare, appendicite, calcoli renali, problemi alla cistifellea, pancreatite e ostruzione intestinale.

Sia i problemi alla cistifellea che la pancreatite sono spesso il risultato di calcoli, più comuni in gravidanza. La pressione dell’utero che cresce su tessuti precedentemente lacerati potrebbe causare un’ostruzione intestinale. E’ più probabile che avvenga nel terzo trimestre.

Quali sono i più comuni disturbi addominali non pericolosi?

Non tutti i dolori addominali sono il segno di un grave problema in gravidanza. Per esempio, potresti avvertire dei crampi durante o appena dopo l’orgasmo. Se sono lievi e di breve durata, sono perfettamente normali e non hai motivo di allarmarti.

Ecco alcune altre cause di normali disturbi addominali. Ma ricorda, se non sei sicura di cosa stia succedendo o se il disturbo è forte o persistente, mettiti al sicuro e chiama il medico.

Gas e gonfiore

E’ molto più probabile avere gas e gonfiore in gravidanza perché gli ormoni rallentano la digestione e l’utero fa pressione su stomaco e intestino.

Stitichezza

La stitichezza è un’altra causa comune di disturbi addominali in gravidanza, a causa degli ormoni che rallentano il movimento del cibo nel tratto digestivo e della pressione dell’utero sul retto.

Legamento rotondo

Il dolore al legamento rotondo solitamente è un dolore acuto e lancinante o prolungato e lieve, che puoi avvertire su entrambi i lati del basso addome o nel cuore dell’inguine, di solito nel secondo trimestre. Avviene quando i legamenti che sostengono l’utero nel bacino si allungano e si ingrossano per adattarsi e sostenere meglio l’utero che cresce.

Potresti avvertire una breve fitta se cambi posizione improvvisamente, come quando scendi dal letto o ti alzi dalla sedia, o quando tossisci, ti giri nel letto o esci dalla vasca. Oppure potresti sentire un lieve dolore dopo una giornata particolarmente attiva, se hai camminato molto o fatto altre attività fisiche. Chiama il medico se questo disturbo continua anche dopo esserti riposata.

Contrazioni Braxton-Hicks

A volte, dopo la metà della gravidanza, potresti notare di tanto in tanto un restringimento dell’utero. Prima della 37a settimana, queste contrazioni Braxton-Hicks dovrebbero essere infrequenti, irregolari ed essenzialmente indolori.

Chiama il medico se le contrazioni sono accompagnate da dolori alla parte bassa della schiena o se senti più di quattro contrazioni all’ora (anche indolori), se si presentano ad intervalli regolari o se hai altri segni di travaglio prematuro.





 

Commenti

124 commenti a “Dolori addominali in gravidanza

  1. ciao a tutte,
    io mi chiamo Ramona .le ultime mestruazioni le ho avute il 17/11/2011.ho avuto un rapporto non prottetto il 28 novembre.da qualche giorno ho mal di schiena e dolori alla pancia come se mi stessero arrivando le rosse…potrei essere incinta?io lo spero tanto..quanto devo aspettare prima di fare il test?
    grazie mille a tutte

  2. Ciao Ramona,
    il test è attendibile già dal giorno in cui dovrebbero arrivarti le mestruazioni…i dolori potrebbero essere un sintomo plausibile di una gravidanza,anche se non è detto!io esempio avevo questi sintomi ed ero incinta!!appena puoi fai il test…e facci sapere….IN BOCCA AL LUPOOOO
    ciaoooo Jenny

  3. grazie mille Jenny…certo che vi faccio sapere.allora devo aspettare ancora un pò x fare il test..
    oggi non avevo dolori alla pancia ma ho un gran mal di schiena e mi sento gonfia..
    CREPI IL LUPO…speriamo bene
    ciaoooooo ..a presto
    Ramona

  4. ciao Jenny,
    stamattina al risveglio mi sono arrivate le mestruazioni…
    niente da fare questo mese.
    spero però nei prox mesi di rientrare sul sito de di darvi una buona notizia.
    un abbraccio e grazie ancora.
    Ramona

  5. ciao Mara, ciao mammine come state?
    Io oggi ho ritirato la risposta amnio è tutto ok, ed è una feminuccia, mi sento bene solo stanca come chiunque trascorre 12 ore fuori casa, ma oggi sono scappata sono sdraiata… certo ho un sacco di cose da sistemare per casa ma devo riposare.
    Sai Mara riguardo le cisti renali la pressione si alza all’improvviso ma non
    è preoccupante al momento ma ogni venti gg devo andare al controllo ed altro, voglio trovare il tempo per fare un pò di esercizi fisici.
    io voglio detere in stanza con me la mia cucciolina quando nascerà e vorrei allattarla subito non voglio me la portino via subito il 3 febb parlerò con l’ostetrica.
    Tu come stai? e la piccola Emma quanto è cresciuta?
    Ciao a tutte voi un forte abbraccio
    Sabina

  6. Ciao Sabina che piacere sentirti!noi stiamo bene,Emma mercoledi compirà un anno.Quasi nn mi sembra vero,il tempo vola in modo eccessivo e nn riesco a godermela fino in fondo.Ormai i denti spuntano come i funghi e sembra x il momento senza grossi problemi.si aggrappa a tutto ma nn ne vuole sapere di camminare la lazzarona.Pensa che se la lasciamo sta diritta e immobile in piedi anche 5 minuti ma nn muove un passo,anzi mugugna pure xchè vuole essere aiutata.va bè tanto nn c’è fretta.magari me lo avevi già detto ma nn mi ricordo,quando hai il termine?e hai già deciso come chiamarla?e poi scusa se mi faccio i cavoli tuoi ma cosa ci facevi in piedi stamattina alle 5,30?fatti sentire presto,ma volevo chiederti anche se x caso sei su facebook che magari ci possiamo sentire anche li.bacioni e a presto

  7. ciao Mara, Auguri EMMA… (tanti cuoricini)
    sono sveglia anche adesso… dalle 3.15 non dormo, cavolo come vorrei dormire
    serenamente tutta la notte ma non mi riesce propio mi sveglia il bisogno di
    urinare e… maledizione il lavoro che preferirei con commentare ed ‘elencare’
    in pubblico. sono su facebook, sabina demela sono tutta coperta intorno c’è la
    neve, non lo vivo molto ma mi farebbe piacere.
    la mia nipotina Asia ha iniziato a gattonare ha 7 mesi è simpaticissima una
    vera simpaticone portatrice di gioia e amore come tutti i bambini.
    la mia sorcetta ieri l’ho vosta con la morfologica ha il nasino all’insù si
    muove tanto è bellissimo non ho molto liquido amniotico ma adesso me lo faccio
    venire bevo tanto, per il nome non abbiamo ancora deciso nulla e poca fantasia,
    io sto facendo una lista e mio marito idem poi la confrontiamo…. e se c’è
    un nome uguale magari…. è il suo.
    il termine è per il 6 giugno, lo stesso giorno che è nata Asia.
    un abbraccio e buona giornata

  8. ciao a tutte le future mammine e a quelle già alle prese con i pannolini,come state?è un pò che nn vi fate sentire,siete ancora rintanate vero visto il freddo di qualche giorno fa.io oggi mi godo la famiglia anche se a dire il vero ho finito adesso di sfacchinare.sono alle prese con emma che domani fa 13 mesi e nn ne vuole sapere più della sua pappa.premetto che già da un pò assaggia un pò di tutto ma adesso che nn vuole più verdure e omogenizzato nn so come gestire la cosa.mangia pane e prosciutto ma della pastasciutta nn ne vuole sapere e adora i wafer ma nn so se si alimenta adeguatamente.avete dei consigli da darmi?grazie e tutte bacioni

  9. Ciao Mara, ciao Emma, come state?
    io bene certo non dormo molto… (preoccupazioni…. maledetto lavoro)
    la mia bambina è più importante di tutto e di tutti…..
    la mia gene già dallo scorso mese ha detto di stare a riposo ho cercato e ho fatto molte meno cose, da giovedi scorso forti dolori alla pancia quasi regolari con pancia durissima … contrazioni… se mi sdraio passano se mi muovo (cammino sto fissa in piedi, guido auto) ricominciano, ieri la gine mi ha trovato il collo dell’utero accorciato in effetti ho notato che quando ha fatto l’ispezione.. non ha cercato e spinto come le altre volte, si è fermnata subito, risultato pericolo e pericolo non si può in gravidanza non è una partita a briscola…
    la mia sorellina mi ha consigliato di riposare oggi e domani tornare tranquillamente al lavoro… la gine è troppo esagerata… capisco il probblema del negozio non si può lasciare ma meglio chiudere il negozio che lasciare andare una vita… MIA FIGLIA. Certo lei come sempre lo dice per rassicurarmi mi ha anche spiegato che posso continuare ad andare in piscina e gli esercizi che posso fare.
    solo che… la gene mi ha vietato che non posso giudare fare sporto e le faccende di casa.
    poi ho anche gli acciacchetti… mani semore gonfie e doloranti non poco le gambe gonfie sono due giorni che mi rispoettano la pressione è tornata bassa. e era un asettimana che dicevo io adesso sto meglio.. sono svenuta due volte.
    cara Mara ancora non posso dare consigli per le pappe…
    non mi sono ancora sfogata… Scusa.
    Un Grande abbraccio da Sabina e la sua sorcetta di 1200 gr

  10. ciao sabina,che piacere sentirti! ma ti devo anche sgridare,cerca di stare un pò a riposo,e a dirlo nn sono solo io ma anche la tua ginecologa.però capisco anche il fatto che oggi il lavoro è una cosa importante ma anche la tua piccola lo è.nn riesci proprio a farti aiutare da nessuno?come farai poi quando nascerà la piccola?guarda che mani e piedi gonfi purtroppo sono l’anticamera del diabete o della pressione alta.dai,nn farmi preoccupare e cerca di riposare un pò,ne va della vostra salute.tanti bacioni e fatti sentire quando puoi.sogni d’oro cara….

  11. Carissima Mara, sono sdraiata.. e riposo non vado al lavoro, chissà forse chiuderò e giro totalmente pagina, ora io e la famiglia, ti abbraccio vi sorrido e buona serata.
    Grazie a presto, scrivimi quando vuoi.
    Un mega abbraccione a tutte le mamme…. tantissimi cuoricini
    Sabina

  12. A tutte voi, collo dell’utero accorciato voi ne sapete nulla? certo mi hanno spiegato… ma dite dite pure
    Grazie mammine a presto
    Sabina

  13. cara sabina,ti posso solo dire che la cura x il collo dell’utero accorciato è riposo,riposo e ancora riposo xchè il rischio è la nascita prematura.ciao cara

  14. salve,
    ho 26 anni . la mia prima gravidanza , ho frtissimi dolori alla parte bassa della pancia , quando cammino e faccio attività mi fa tantissimo male … ho poche perdite verdi giallastre :S
    cosa ancora non mi sono fatta visitare da un medico … ci devo andare a giorni …
    i dolori vanno e vengono se dormo e sto a riposo smettono quando mi alzo e faccio attività fisica tornano :S
    è grave ????

  15. salve sono alla nona settimana di gravidanza ed ho dolori alle ovaie,stamattina ho preso una spasmex ,spero sia normale non vorrei perdere il mio piccolino…
    che mi consigliate??? vad al pronto soccorso o posso stare tranquilla??? la visita ce l’ho il 10 settembre ma ci sono ancora molti giorni…
    aiutoooooooooo

  16. ciao maria,ti posso solo dire che secondo me è normale,ma se vuoi stare più tranquilla,fai una cappatina al ps oppure chiama in reparto prima di correre.se poi nn hai perdite dovrebbe essere una cosa normale e da quello che so è una situazione piuttosto comune.prova a metterti a riposo e vedere se la cosa persiste.un in bocca al lupo e tienici informate ciao

  17. ciao stefania,secondo me è normale anche xchè dici che se ti metti a riposo i dolori spariscono.prova a limitare l’attività fisica,dopotutto il tuo corpo sta cambiando e forse cerca di farti capire che devi cambiare un pò le tue abitudini.in bocca al lupo e fatti sentire

  18. grazie mara,si hai ragione devo stare a riposo,sono andata al ps e mi hanno detto riposo e 1 pillola di spasmex ogni 8 ore per 3 giorni.oggi sono a letto ma domani devo andare ad aprire il negozio ma con l aiuto di mio marito

  19. bene maria,sono contenta.sai nn voglio fare la maestra ma ho due bambini quindi so di cosa parli.il riposo guarisce tutto e ricordati che nn sei più da sola….tanti auguri e fatti sentire

  20. ciao..sono una ragazza di 28 anni e finalmente mi sà ke ci siamo … da premettere ke io e mio marito stiam cercando di avere un bimbo e 4 giorni prima ke il ciclo mi arrivasse (forse con troppo anticipo) ho fatto l’esame del sangue x sospetta grav..ecco ke i valori di rif,erano da 0/ a 7 e il mio era 81… ho aspettato il ciclo,ma nulla e oggi,con il ritardo di un giorno,ho fatto il test di grav. ed è risultato (molto velocemente) positivo… la mia ginecologa è in ferie,rientra lunedi :-( ..sono strafelicissima..ma l’uniko problema ke nn mi fa star tranquilla,sono dolori al basso ventre,a volte crampi all’utero e dolori sotto le costole… normali???? aggiornatemi…è un mondo tt nuovo qsto x me! grazie

  21. ciao giusy,anch io ho iniziato con questi sintomi infatti il gine mi ha detto di stare a riposo perchè sono contrazioni.adesso ho finito la cura di progeffk e spasmex e mi sento già meglio!
    facci sapere

  22. Salve sono alla sesta settimana di gravidanza e la sera avverto dei dolori più o meno sotto la bocca dello stomaco.cosa può essere??

  23. ciao cinzia,io ho scoperto di essere incinta proprio per questi dolori al basso ventre,ho fatto il test ed era positivo. a 6 settimane ho fatto la prima visita e avevo minacce d aborto,per questo avevo questi dolori ma con la cura di ovuli fino a 12 settimane ho risolto.
    adesso il mio bambino ha 6 mesi e stà benissimo…
    tranquilla,parlane col tuo gine!!!
    in bocca al lupo! :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2008 Bravi Bimbi   |   sito web: Studio LOST