Bravi Bimbi > In Gravidanza > Guida alla gravidanza > Quinta settimana di gravidanza

Quinta settimana di gravidanza

Scritto da barbapapa il 08 dicembre 2007

La quinta settimana segna un primo passaggio importante nella storia di una gravidanza, perché si manifestano quasi tutti i sintomi del primo trimestre. In questa pagina, mamme e papà conosceranno ciò che accade al bambino e al corpo della donna durante la 5° settimana!


TU DURANTE LA TUA QUINTA SETTIMANA DI GRAVIDANZA:


 

Potresti cominciare a notare alcuni indizi del tuo nuovo stato. In particolare, l’olfatto diventerà improvvisamente molto più sensibile, rendendo molto fastidiosi odori che consideravi piacevoli fino a qualche settimana fa, come quello del caffè o della carne in cottura. Anche il senso del gusto potrebbe cambiare ulteriormente: l’incremento dei valori ormonali va ad alterare il funzionamento delle papille gustative; in questa fase, potresti sviluppare un’improvvisa preferenza per i cibi salati e dal sapore deciso. Altri segni tipici riguardano l’aumento della sonnolenza: non spaventarti se durante il giorno inizierai a sentirti più stanca e a sbadigliare continuamente, è del tutto normale! Anche se non te ne rendi conto il tuo organismo è molto impegnato e sottoposto a un grande surplus di lavoro.

A livello fisico osserverai un aumento di volume dei seni, che diventeranno dolenti al tatto, e saranno caratterizzati anche da una maggiore visibilità delle vene e dall’inscurimento delle aureole, tutti meccanismi fisiologici che servono per preparare le mammelle alla loro futura funzione: l’allattamento.
Il cambiamento più evidente riguarderà l’interruzione del ciclo mestruale, sebbene potresti comunque osservare un piccolo sanguinamento, del tutto innocuo, ma che potrebbe destare preoccupazioni.
Quasi certamente noterai un notevole aumento dello stimolo di urinare, ritrovandoti ad aver bisogno del bagno anche otto-dieci volte nell’arco della giornata e due-tre volte nel corso della notte. Il fenomeno è dovuto a una causa puramente meccanica: l’utero, a mano a mano che aumenta di peso e di volume, va a premere direttamente sulla vescica, stimolandola a liberare anche la più piccola quantità di urina. Mi raccomando, non devi assolutamente pensare di ridurre la quantità di liquidi per contenere questo problema ma, anzi, ricordarti di bere regolarmente almeno due litri d’acqua al giorno: questa abitudine aiuta a liberare completamente la vescica, reidrata l’organismo e agisce positivamente anche sui reni, che in questo periodo lavorano il doppio del normale. Prima di uscire di casa, se lo vuoi, puoi anche indossare un sottile ma provvidenziale salva-slip, per aiutarti a contenere le piccole perdite ed evitare sensazioni di disagio.
Come avrai notato, molti dei sintomi della quinta settimana sono simili a quelli della settimana precedente. La principale differenza sta nel fatto che, in questa fase, il carico ormonale continuerà ad aumentare, determinando alcuni fastidiosi effetti collaterali, come la possibile insorgenza di forti e persistenti emicranie. L’incessante stimolo degli ormoni ha effetto su tutti gli organi del corpo e, inevitabilmente, anche sull’encefalo. Non lasciarti spaventare dagli eventuali, repentini, cambi dell’umore che potranno portarti dal riso al pianto nel giro di pochi secondi: è del tutto normale essere soggette a rapide variazioni dello stato d’animo in questa fase della gravidanza.
Ovviamente, essendo la gestazione un’esperienza molto soggettiva, esiste una fortunata percentuale di donne che attraversa le prime settimane senza accusare alcun tipo di nausea e mal di testa: l’assenza di questi sintomi non indica alcuna anomalia, ma è solo segno di una minore sensibilità agli effetti collaterali delle variazioni ormonali a cui sarai soggetta.
Il tuo organismo continua a subita una mutazione radicale, specialmente per quanto riguarda i livelli di estrogeni e di progesterone: l’aumento di questi ormoni si riflette in maniera diretta sulle tue condizioni psicofisiche, apportando delle significative modifiche, come l’improvvisa lucentezza che andrà a caratterizzare i capelli e la pelle, il progressivo ammorbidimento della figura oppure la comparsa di frequenti episodi di leucorrea (secrezioni vaginali biancastre), tutti segnali che nel corso della quinta settimana avrai certamente modo di riconoscere.


IL TUO BEBE’ DURANTE LA QUINTA SETTIMANA DI GRAVIDANZA:


 

Galleggia nel liquido amniotico che, oltre protegge l’embrione dai traumi e dalla possibilità di contrarre infezioni, va a rappresentare un’importante riserva di acqua e nutrienti, favorendo lo sviluppo di alcuni fondamentali apparati corporei (muscolo-scheletrico, gastrointestinale e polmonare). Nell’arco della quinta settimana, i tre foglietti embrionali (ectoderma, mesoderma ed endoderma) cominciano ad andare incontro al lungo e complesso processo di differenziazione, che porterà allo sviluppo di tutti i tessuti, gli organi e gli apparati del nuovo individuo, determinandone struttura e precisa collocazione spaziale.
Tra le strutture il cui sviluppo procede più rapidamente, troviamo il sistema nervoso: giunti alla quinta settimana il tubo neurale risulta essere ormai completamente formato e procede nelle differenziazioni delle regioni che daranno origine alle varie aree dell’encefalo e al midollo spinale. Ha inizio anche la formazione delle vescicole ottiche, sebbene, in questa fase, occhi e orecchie siano, ancora, soltanto delle piccole sporgenze e fessure.
La minuta coda che caratterizzava l’embrione fino alla scorsa settimana sta pian piano sparendo, lasciando spazio alle gambe.
L’embrione, saldamente ancorato dal cordone ombelicale, è lungo circa 2 millimetri ed è già visibile a occhio nudo. Il suo cuore pulsa velocemente, al doppio della velocità rispetto al cuore di un adulto, anche se, per ora, non può essere ancora udito durante l’ecografia.
Gli arti risultano essere ancora solo abbozzati, ma le strutture di base hanno già iniziato a formarsi.
Sei solo alla quinta settimana, ma il tuo bimbo si è già sviluppato in maniera incredibile, prendendo sempre di più le sembianze di un piccolo girino, con una grande testa e un corpicino affusolato, ma in rapida crescita:



IL PAPA’:


 

Dopo la fase del concepimento, torni a essere coinvolto in maniera diretta nella gravidanza. La quinta settimana rappresenta uno dei momenti più duri per la mamma del tuo futuro bambino, perché possono fare la loro comparsa molti disturbi. In questa fase, è fondamentale fornire tutto il supporto possibile, cercando, ad esempio, di occuparsi della cucina, un ambiente che diventa alquanto inospitale a causa delle frequenti nausee.
Tieni a mente che una maggiore sensibilità e una certa tendenza all’agitazione o alla malinconia saranno del tutto normali nella tua compagna, quindi, ricordati di essere ancora più premuroso e comprensivo del solito.


ESAMI CONSIGLIATI IN GRAVIDANZA DURANTE LA 5° SETTIMANA:


 

Se non avete ancora eseguito il test di gravidanza, non dovete esitare oltre e, una volta accertata la gestazione, dovrete rivolgervi immediatamente ad un ginecologo di fiducia.
Oltre alla visita generale, con rilevazione di peso e altezza, giunti alla quinta settimana, il medico prescriverà tutte le analisi del sangue di routine (emocromo, glicemia, transaminasi, creatininemia) più le analisi specifiche per accertare l’assenza di pericolose infezioni virali, quali epatite B, epatite C, sifilide e AIDS, che possono compromettere gravemente la salute del feto.
Alle gestanti con fattore Rh negativo viene, solitamente, consigliato il test di Coombs indiretto che serve per assicurarsi che il corpo della madre non produca anticorpi contro le cellule del sangue del bambino.


RIMEDI PER IL TONO DELL’UMORE:


 

I repentini cambiamenti dello stato d’animo saranno il principale disturbo a cui dovrai far fronte in questa fase. È, innanzitutto, fondamentale essere consapevoli che si tratta di un sintomo del tutto naturale e passeggero, che può essere assecondato senza preoccupazioni e sensi di colpa. Il consiglio è quello di non esitare a chiedere aiuto e conforto al proprio compagno, ma anche a familiari e amici, condividendo il proprio disagio. Dedicare almeno un’oretta al giorno all’attività fisica può essere un vero toccasana: ovviamente non si devono affrontare sforzi esagerati, anche una semplice passeggiata all’aria aperta stimola la produzione naturale di endorfine, garantendo una sensazione di benessere. In più, cura con attenzione l’alimentazione e non esitare a rivolgerti al tuo medico se dovessi riscontrare problemi di insonnia.

▶ VAI ALLA SESTA SETTIMANA DI GRAVIDANZA

◄ TORNA ALLA QUARTA SETTIMANA DI GRAVIDANZA

Per non vedenti: ASCOLTA LE SETTIMANE DI GRAVIDANZA: Quinta settimana di gravidanza





Commenti

50 commenti a “Quinta settimana di gravidanza

  1. ciao, sono alla sesta settimana.. ho fatto la prima ecografia alla quinta e cinque giorni ma non si vede ancora l’embrione.. solo la camera e il sacco. è normale??? grazie

  2. Ciao Irma se i tuoi conti sono giusti dovrebbe vedersi qualcosa. La tua ginecologa, mentre ti faceva l’eco, cosa ti ha detto?

  3. ciao, il ginecologo mi ha detto che è in accrescimento e se eravamo fortunati si sarebbe visto l’embrione… ma non si è visto nulla… irma

  4. forse è un pò lento il mio piccolo, perchè l’avevo fatta la settimana prima e non si era visto proprio nulla, nemmeno la camera!!! irma

  5. Beh Irma allora forse ci vuole solo un po’ di pazienza :-) Immagino però la tua/vostra voglia di vedere il futuro nascituro! Grandi emozioni in vista! :-D

  6. cioa, finalmente ho fatto la seconda ecografia e… il piccolo c’è e sta crescendo rapidamente… ma il seno pur facendomi male non si è ingrossato un gran che!!! fino a che periodo cresce??? sò che è una domanda stupida ma spero mi vengano due seni belli grossi… smak

  7. io sono alla settima settimana, primo giorno ultima mestruazione 16 agosto (con un ciclo da trenta giorni), devo osservare la crescita alla quinta settimana dall’ovulazione?

    questo sito é bellissimo, però sarebbe importante non rischiare di fraintendere sulle settimane… si potrebbero mettere entrambi i riferimenti (+settimane dall’ultima mestruazione) perché noi siamo seguite secondo questo parametro…

    complimenti ancora! Emanuela

  8. salve a tutti..volevo complimentarmi per il sito..soprattutto per i video..
    io sono alla 4 forse 5 settimana ma ancora nn ho fatto la visita dal ginecologo e quindi nonostante abbia fatto due test e le analisi ancora sono incredula e non mi rendo conto di ciò che sta realmente accadendo qui dentro..visto cosi è un’emozione fantastica.
    Grazie
    cristina

  9. salve a tutti..volevo complimentarmi per il sito..
    soprattutto per i video..
    io sono alla 4 forse 5 settimana ma ancora nn ho fatto la visita dal ginecologo e quindi nonostante abbia fatto due test e le analisi ancora sono incredula e non mi rendo conto di ciò che sta realmente accadendo qui dentro..visto cosi è un’emozione fantastica…
    Grazie
    cristina

  10. Un saluto a tutti, mi chiamo Chiara ho 34 anni e sono alla 5a settimana…sono capitata x caso su questo sito e devo dire che mi sembra fatto molto bene.
    Vedere il video relativo alla 5a settimana e nn solo mi ha fatto emozionare tantissimo.
    Fra 2 giorni avrò la mia prima visita ginecologica, sono agitatissima e felicissima allo stesso tempo.
    L’unica cosa che mi preoccupa sono dei dolorini tipo mestruazione che sono comparsi da 3 gg, forse si tratta di contrazioni di assestamento?
    In tante mi hanno detto che è normale…speriamo.
    un saluto.
    grazie

  11. Ciao…Io sono alla quinta settimana…Ogni due minuti corro ad urinare e la mattina ho la nausea…la cosa + entusiasmante è che ormai odio il caffè….che prima adoravo!Domani ho la prima visita al ginecologo.

  12. ciao chiara, sono cristina, e sto alla 4 forse 5 non ho ancora capito bene..perchè tra due giorni vado dal ginecologo.. non so se riesco a consolarti ma anch io fin dal primo giorno ho avuto dolori sotto..infatti ho dovuto prendere il buscopan per un pò..tra l’altro in questi giorni ho anche delle piccole perdite rosa..ho una paura incredibile..un abbraccio a tutte. cri

  13. Ciao Cristina,ciao a tutte,
    anche io ho una paura incredibile soprattutto dall’altro ieri.
    Ho iniziato ad avere delle perdite marrone/rosso scuro, nn abbonadanti, ma mi sono allarmata parecchio.
    al pronto soccorso ostetrico mi hanno fatto l’ecogravia pelvica e transvaginale.
    La camera gestazionale è visibile ma nn si hanno certezze riguardo il proseguo della gravidanza.
    Mi hanno fatto fare le Beta HCG e sono risultate del valore giusto x il periodo.
    La ginecologa mi ha messo a riposo assoluto almeno x 1 mese e mi ha dato da prendere degli ovuli di progesterone…
    nn so cosa pensare i dolorini continuano anche se sono diminuiti.
    Ceroc di prendere la situazione con filosofia, cosa di cui nn sono molto capace, ma il sostegno del mio compagno e della mia famiglia si sta dimostrando fondamentale.
    Come andrà andrà…e poi verso i 34 anni e soprattutto alla 1a gravidanza pare sia frequente un’interruzione spontanea…
    Ti abbraccio forte e ti faccio un gran in bocca al lupo

  14. ciao chiara..sono passati un pò di giorni da quando hai scritto..mi dispiace..
    anch’io ho fatto la visita e il piccoletto ancora nn si vede…. : (( forse tra una decina di giorni cambierà qualcosa…nn so..anch io vorrei prenderla come te ma sono un pò più pessimista..
    te hai novità? come procede?? un abbraccio forte..k

  15. ciao a tutte voi future mamme,
    sono anna e sono anch’io alla 5 settimana pero’ della mia seconda gravidanza, ho gia’ una piccola peste di 3 anni.
    Volevo consigliarvi di stare tranquille perchè solitamente la prima ecografia va’ fatta intorno all’ottava settimana proprio per poter vedere il piccolino. Io infatti andro’ il mese prossimo , comunque se per voi è la prima gravidanza è normale stare in ansia vedrete che la seconda sarà tutto un altro pianeta .
    In bocca al lupo a tutte . A presto

  16. Ciao a tutte,
    sono Sara. io ho scoperto lunedi scorso di essere incinta. la ginecologa dice che dovrei essere di sei settimane ma secondo i miei calcoli sono 4.
    sto facendo tutti gli esami e presto andrò a fare la prima ecografia.
    sono agitatissima!!!!!

  17. ciao a tutte anche io sono alla 5 settimana anzi ora forse la 6, ma il mio problema e che sono obesa con un sovra di 20 kg ho paura che ci siano complicazioni!! sono alla seconda gravidanza e per la prima ho avuto la gestosi! se qualcuno si trova nella stessa situazione si faccia avanti magari l’unione fa stare meglio.

  18. ciao a tutte,sono alla 7 settimana e il cuore di mio piccolo ancora non batte la mia ginecologa mi ha datto un altra settimana ma mi ha detto anche che poteva essere stato un aborto .Vi prego date mi una risposta !!!!. Posso avere una speranza?complmenti peil sito.

  19. ciao a tutte, anche per me è stato meraviglioso vedere com’è il mio piccolo di 5 settimane in questo sito, sono al settimo cielo e non vedo l’ora che arrivi il 20 novembre per la prima eco, quel giorno io e mio marito festeggiamo anche il secondo mese di matrimonio, è un periodo stupendo per me e vorrei che questo stato di immensa gioia duri per sempre!!!

  20. ciao a tutte io sono annarita e anchio forse sono quasi allo 6 settimana o fatto la prima eco ma non si e visto propio nulla o ripetutto il betta pero o troppa paura sara normale aiutto ……………….o bisogno di una risposta grazie ciao

  21. ciao o bisogno che qualcuno mi risponda e normale che alla 5 settimana non si vede ancora nulla ne lecografia ………………..grazie ciao

  22. Ciao Annarita, si dicono che sia normale che non si vede nulla, se pensi che è appena 2 mm… stai tranquilla infatti mi hanno consigliato di andare a fare l’eco verso la settima ottava per vedere qualcosa!

  23. grazie silvia io lecco lo devo rifare domani speriammo bene visto che nella prima non si e visto propio nulla ciao …………

  24. ciao silvia grazie a dio e andata benissimo il mio picol si e visto e ora posso stare un po trancuilla grazie x il bocca a luppo ciao un abbracio forte.

  25. Cio Ragazze, anche io mi chiamo Annarita, sono alla mia 5 settimana e martedì prox faro la mia prima eco, ho già un piccolo di quasi tre anni , ma purtroppo ho perso una gravidanza cinque nove mesi fà….sono in ansia terribilmente spero vada tutto per il meglio…….ora sono solo pessimista ….non sò perchè. Vi saluto
    Annarita

  26. Ciao Ragazze, anche io mi chiamo Annarita, sono alla mia 5 settimana e martedì prox faro la mia prima eco, ho già un piccolo di quasi tre anni , ma purtroppo ho perso una gravidanza cinque nove mesi fà….sono in ansia terribilmente spero vada tutto per il meglio…….ora sono solo pessimista ….non sò perchè. Vi saluto
    Complimenti x il sito
    Annarita

  27. Ciao sono Claudia, ho bisogno di un pò di conforto, giovedì ho fatto la mia prima eco e non si è visto nulla, oggi ritorno a fare un controllo si vedrà qualcosa? se ho concepito verso il 10 ottobre di quante settimane sono? non ho un ciclo regolare quindi non posso fare riferimento all’ultimo ciclo che è stato il 12 settembre. Aiutoooooooo!!!!!!!

  28. Ciao,sono maria ho un ploblema ho avuto l’ultima ciclo 7/1072008,il 17 ottobre ho fatto l’esame delle tube…poi ho fatto il test di gravidanza 8 Novembre è risultato positivo il mio ginecologo ha fissato l’apputamento il 26 Novembre,sono andata mi ha fatto l’eco traversiginale non si è visto nulla solo nell’ovaia dx una bolla…mi ha dato degli esami del sangue.Ora sono disperata,non so se l’eco e troppo presto o sia vuoto l’ovulo?Per favore rispondemi sono disperata!

  29. Ciao,comunque era una gravidanza extrauterina ,Sabato 6-12-2008 mi hanno asportato la tuba dx.Che dispiacere mi hanno detto poi fecodare anche dalla sx (Posso avere ugualmente figli)ORa sono triste !!!:(

  30. ciao a tutte sono nuova. sono alla 5 +3 e alla prima eco si e’ vista camera e sacco vitellino ma niente battito. secondo voi e’ normale?per me e’ la prima gravidanza dopo varie inseminazioni e sono un po’ in ansia..

  31. Ciao sono Gabriela.Anche io ho saputo 2 giorni fa che sono incinta.Sono molto felice ma ho anche tanta paura,perche e a4-gravidanzza.Ultima lo persa a4-mese,si-a aperto il collo del utero.Adesso ho paura perche a posto del cicclo ho avuto de le perdite maroni,per 5 giorni.Devo telef. domani al mio gonecologo,vediamo cosa mi dira?’????Ciao.

  32. Salve sono Emanuela ho scoperto da poco di essere incinta, ho fatto la prima ecografia il 15 Dic e s è visto un piccolo pallino di 5mm..che emozione!ieri ho avuto delle perdite rosse e il ginecologo mi ha dato del progesterone, io pero’ sono fiduciosa che andra’ tutto bene perchè parlo con il mio piccolo e gli dico che deve essere forte!un augurio a tutte

  33. SALVE,SONO GABRIELA .HO FATTO LECO.SI VEDE LA SOLO CAMERA .SONO IN 6 SETIMANE,IL GINECOLOGO DICE CHE LA CAMERA SEMBRA DI ESERE IN 5 SETIMANE.MIA DATO DI FARE LA BETA DI NUOVO E DI RITORNARE IL PRISIMO SABATO DI RIFARE LECO.COME SARA?????

  34. ciao a tutte le future mamme sono arrivata su questa pagina, perchè curiosa di quello che si vede alla quinta settimana. Io sono una donna di 28 anni sono alla mia seconda gravidanza la prima è andata male adesso sono di 5 setimane ho tanta tanta paura domani ho la mia prima eco per vedere se la gravidanza c’e e se si vede qualche cosa ma ho paura di sentirmi dire le stesse cose di 4 mesi fa.

  35. Rosa ti capisco benissimo. Io a Marzo dell’anno scorso ho avuto un aborto interno di cui tra l’altro non mi ero nemmeno accorta, quindi so cosa stai provando. Ora sono alla 24esima settimana di gravidanza e per fortuna questa volta è andato tutto liscio, ma i primi 3 mesi li ho vissuti con un’ansia tremenda. Vedrai che andrà tutto bene, devi cercare di stare tranquilla anche se non è facile.
    In bocca al lupo!

  36. ciao a tutte le mammine,non è da molto che ho scoperto di essere in dolce attesa.è stata un’emozione fantastica. Ora dovrei essere alla ottava settimana,tra una settimana ho la prima visita ginecologica. Sono molto emozionata ma anche un pò preoccupata perchè non sento niente di niente:nausea,stanchezza,odori…è normale?

  37. salve a tutte queste splendide mamme, mi chiamo anna e non sono in attesa almeno per ora pero ho mia sorella mary che da poco a saputo di aspettare un bimbo io sono strafeliccissima perche e il mio primo nipotino, volevo chiedere un consiglio a tutte voi mia sorella è credo alla sesta settimana e da un pò avverte dei dolorini alla pancia come se si sentisse pungere soprattutto se fa sforzi ed è molto spaventata perche pensa possa avere problemi il piccolo, ma io sono certa che è una cosa normale voi che mi potete dire per far si che si tranquillizzi? help me

    anna

  38. Ciao, mi chiamo Martina…ho scoperto oggi di essere in cinta e sono nella 5° settimana…ho tanta paura, perché a novembre ho avuto un aborto…è stato bruttissimo, ho sofferto molto psicologicamente…cosi questo mese ho aspettato e dopo 6 giorni di ritardo senza fare il test, ho fatto stamattina direttamente le beta hcg..al momento sono 6540. spero con tutto il cuore che vada bene…incrocio le dita, lo desidero tanto questo bimbo..

  39. Ciao Martina, teniamo incrociate le dita per te! Ci dispiace per il tuo aborto, le beta indicano una bella gravidanza in corso. Facci sapere!

  40. Sn Annarita ciao a tutte! Ho saputo da poco di essere incinta! Ma ancora nn c e battito o purtroppo nn c e mai stato cm mi ha detto la ginecologa ho fatto le beta sabato 28 marzo erano 6448 le devo ripetere domani sn terrorizzata!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2016 Bravi Bimbi   |   sito web: Studio LOST