Bravi Bimbi > In Gravidanza > Nausea e vomito in gravidanza

Nausea e vomito in gravidanza

Scritto da barbamamma il 20 settembre 2009

nausea e vomito in gravidanzaSto malissimo – è normale?

Nei primi giorni di gravidanza sentirsi malate anziché in fiore è molto comune e del tutto normale. Come la cosa possa influire su una donna varia molto da donna a donna. Alcune avvertono solo lievi giramenti di testa quando si svegliano, mentre altre soffrono per settimane o addirittura mesi con la nausea durante tutto il giorno.

I disturbi della gravidanza possono influire su di te fisicamente, emotivamente e dal punto di vista sociale. La tua vita normale potrebbe andare in stand-by per un po’, rendendoti incapace di affrontare lavoro, vita sociale o cura degli altri figli. Di’ ai tuoi familiari come ti possono aiutare dal punto di vista pratico – facendo la spesa, cucinando, curando i figli o pulendo la casa.

Molte donne devono assentarsi dal lavoro a causa di questi disturbi. Forse non hai ancora detto a nessuno che sei incinta, e può essere stressante continuare a fare finta di niente. Per avere il sostegno e l’aiuto che ti serve, forse dovrai diffondere la notizia prima di quanto pensassi.

Quando dovrei andare dal medico?

E’ importante parlare fin da subito con il medico, altrimenti la cura diventa più difficile con il progredire dei disturbi. Dovresti andare dal medico non appena i sintomi influiranno sulla tua vita normale. Tuttavia, alcuni si preoccupano solo se vomiti molto, perché la cosa può provocare complicazioni per te e il bambino, e se non è così ti potrebbero mandare a casa e dirti di aspettare che passi.

Molti dottori considerano la nausea un problema lieve. Ma alcune ricerche mostrano che a volte anche i medici sottostimano l’effetto che questi disturbi hanno sulla vita di una donna. Per alcune donne la nausea costante può essere molto peggio del vomito, dove si ha almeno un sollievo temporaneo subito dopo.

Se vomiti molte volte al giorno, non riesci a mangiare e bere senza rimettere, e perdi peso, devi andare dal medico. Rischi di disidratarti ed essere denutrita. Delle cure immediate possono evitare disturbi più gravi o un ricovero per iperemesi.

Se stai pensando a una nuova gravidanza ma hai sofferto molto la prima volta, una cura preventiva può aiutarti molto.

Cosa posso fare per sentirmi meglio?
Sicuramente stai già evitando cibi e odori che ti scombussolano lo stomaco. Per prevenire – o almeno ridurre al minimo – la nausea potresti provare anche a:

• Mangiare poco e spesso. Uno stomaco vuoto fa aumentare la nausea. Tieni costanti gli zuccheri ne sangue. Prova a mangiare piccole quantità di cibi secchi per tutto il giorno.

• Mangia ciò che ti fa voglia quando ne hai voglia, ma cerca di evitare cibi troppo ricchi, speziati, acidi o fritti, e cerca di mangiare meno grassi. Punta a cibi ricchi di proteine e vitamina B, come lo yogurt. Ma qualunque cosa ti risulti facile mangiare e tenere giù, come i cracker, andrà benissimo.

• Tieni sempre a portata di mano qualcosa da sgranocchiare, come dei cracker, appunto. Prenditi un po’ più di tempo la mattina per mangiarli, e riposati prima di scendere dal letto.

• Tieni un diario dei momenti in cui sta peggio – e meglio. Di solito c’è un andamento quotidiano e potresti scoprire così gli orari in cui puoi mangiare o bere senza stare male.

• Prova a bere fra un pasto e l’altro se ti risulta difficile tenere i liquidi, e limita durante i pasti. Ma assicurati di bere regolarmente – prova a succhiare dei cubetti di ghiaccio se vomiti i fluidi.

• Cerca di riposarti e rilassarti il più possibile e se necessario assentati dal lavoro. Stress e stanchezza possono solo peggiorare le cose.

• Annusa il limone – l’odore di un limone tagliato allevia la nausea. Aggiungine alcune fette al the freddo o all’acqua minerale.

• Prepara del the allo zenzero usando scaglie della radice o assumi sciroppo o compresse allo zenzero. Lo zenzero aiuta a sistemare lo stomaco e allevia la nausea. Tuttavia, deve essere usato con moderazione e attenzione – non fa bene a tutti.

• I cerotti per il mal di mare – che trovi di solito in farmacia – possono ridurre nausea e vomito.

• La Vitamina B6 (piridossina) o un integratore multivitaminico per la gravidanza possono ridurre la nausea. Se inizi ad assumerla nel periodo del concepimento potresti ridurre notevolmente i sintomi. In ogni caso, consulta il medico prima di prendere qualsiasi integratore.

• Anche le terapie naturali quali aromaterapia (olio di lime, limone o cedro) possono aiutare – ma rivolgiti a degli esperti in grado di curare le donne incinte.  

• Anche parlarne con qualcuno che ti può capire sarà molto utile.





 

Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «In Gravidanza» e tag «, , ».

Commenti

351 commenti a “Nausea e vomito in gravidanza

  1. Ciao a tutte,che liberazione e che consolazione sapere che non sono pazza!!!!!sto tanto male al punto che ho anche pensato che forse era tutta una mia impressione…invece è proprio cosi!!io vomito tutti i giorni,prima ancora di salutare come si deve mio marito ho un appuntamento fisso con il water…che fortuna…ma tutto sommato non mi sono preoccupata piu di tanto…ora pero che sono a 9+4 e che vomito dall’inizio della 6…sono stanca!!!non riesco ad alimentarmi perche vomito tutto e non riesco a bene…sono pure dimagrita di 3kg in pocchissimo tempo…ora ho sentito la ginecologa e vedo cosa mi dice di fare…insomma questo cucciolino/cucciolina vuole farsi sentire!!è forte e vuole che si sappia…dai coraggio,me lo dico pure da sola,questo è il vero amore…amare tanto da accettare di stare male per una vita che cresce dentro di noi!!!!! Dai anche a voi mariti che ci dovete aiutare,perche questo periodo si vive assieme!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2009 Bravi Bimbi   |   sito web: Studio LOST