Bravi Bimbi > In Gravidanza > Peso in gravidanza

Peso in gravidanza

Scritto da barbamamma il 14 luglio 2010

peso-in-gravidanzaEssere incinta comporta inevitabilmente un aumento di peso. Tuttavia, tale aumento è molto soggettivo, pur diventando spesso un motivo di preoccupazione per molte donne. Negli ultimi anni, i medici tendono a non pesare le gestanti a ogni visita prenatale, avendo notato che il monitoraggio costante del peso non porta ad alcun beneficio, né per la madre né per il bambino, anzi pare incrementare solamente l’ansia nella donna, per il timore di non essere cresciuta abbastanza o di essere cresciuta troppo.

Spesso i medici chiedono alla donna di pesarsi alla prima visita, per avere un’idea di base del peso per eventuali prescrizioni di medicinali. Tuttavia, per altre cose il tuo peso è del tutto irrilevante, ma alcuni medici continuano a pesare la donna ad ogni visita prenatale.

L’aumento di peso

Qualunque fosse il tuo peso prima della gravidanza, e indipendentemente da quanto peso stai mettendo su, è importante seguire una dieta ben bilanciata, ricca di carboidrati, proteine, frutta e verdura fresca, con pochi grassi e pochi zuccheri. La gravidanza non è il momento giusto per mettersi a dieta, ma non è nemmeno una scusa per mangiare per due! Se segui una dieta speciale, o soffri di particolari disturbi che comportano particolari attenzioni alimentari (come il diabete), dovresti consultare un dietologo per programmare i tuoi pasti quotidiani.

Vi sono molti libri e siti che ti possono consigliare l’aumento di peso ideale in gravidanza. Di solito consigliano di “mettere su” 2- 3 kg nelle prime 20 settimane, poi ½ kilo a settimana fino alla data presunta, per un totale di circa 12-14 kg.

Questo può andare bene per alcune donne, ma non è detto che sia così per tutte, anzi.

Di solito una donna aumenta di peso soprattutto nelle prime 20 settimane, oppure mette su solo pochi chili fino alla 12a – 16a settimana, avendo poi un aumento improvviso a metà gravidanza, fino alla 32° settimana, per poi rallentare nelle 4-6 settimane successive e arrivare a perdere 1 – 2 kg appena prima del travaglio. In generale, una donna che aspetta un bambino solo aumenta da un minimo di 8 kg a un massimo di 20 kg.

L’aumento di peso medio di circa 12 – 14 kg si può attribuire a:

bambino = 3 – 4 kg

placenta = 0,5 kg

liquido amniotico = 1 kg

utero = 1 kg

volume del sangue = 1,5 kg

seno = 0,5 kg

riserve di grasso per allattare = 3,5 kg

ritenzione idrica = 1,5 kg

Differenze individuali

Ogni donna reagisce in modo diverso alla gravidanza, e le cause di un diverso aumento di peso sono molto varie pur restando normali, anche per chi non rientrava nel proprio peso ideale prima del concepimento.

Pur essendo difficile fare un discorso generale, ecco alcuni possibili spiegazioni al tuo aumento di peso.

Le donne relativamente “sottopeso” prima del concepimento notano spesso che il loro corpo reagisce mettendo su più peso in gravidanza. Questo perché vengono messe da parte delle riserve di grasso per sostenere la gravidanza e l’allattamento dopo il parto. In questo caso, il peso aumenterà di un certo livello (per essere più in linea con il peso ideale rispetto all’altezza della donna), in aggiunta all’aumento previsto per la gravidanza. E pur non sembrando davvero sovrappeso, la donna avrà messo su qualche chilo in più del previsto.

Le donne invece “sovrappeso” prima del concepimento sembrano aumentare molto meno in gravidanza (e addirittura possono perdere qualche chilo in una determinata fase della gestazione). Ciò avviene perché le riserve di grasso esistenti vengono utilizzate per i bisogni della gravidanza e del metabolismo. Ciò è normale ed è importante che la donna continui a seguire una dieta bilanciata.

Se le nausee dei primi mesi sono molto forti, potresti non aumentare affatto (e persino perdere peso). Solitamente, una volta passati nausea e vomito, l’appetito ritorna e ci sarà un improvviso aumento di peso per qualche settimana, affinché il corpo si riprenda. Ovviamente, se il vomito arriva al punto di renderti disidratata, potrebbe essere necessario un ricovero per l’assunzione di sostanze nutritive per via endovenosa, o di medicine per far cessare la nausea. Puoi approfondire l’argomento alla sessione nausee mattutine.

Alcune donne hanno una ritenzione idrica maggiore. La ritenzione idrica e il gonfiore (o edema) colpiscono il 65% delle donne sane con una pressione normale, di soliti dopo la 20 settimana di gestazione.

Le donne che aspettano due o più gemelli normalmente crescono di più, ma il peso non raddoppia né tantomeno triplica. Di solito l’aumento di peso non è poi molto diverso rispetto a quello delle donne che aspettano un figlio solo. Indicativamente, chi aspetta due gemelli cresce di circa 15 – 20 kg mentre chi ne aspetta tre cresce di circa 20 – 25 kg. Attenzione: con tre o quattro gemelli, i bambini nasceranno probabilmente prematuri (meno di 37 settimane) e pertanto l’aumento di peso avverrà molto presto e molto velocemente.

Cosa ne pensiamo…

Sfortunatamente, molte donne incinte sprecano molto tempo ed energia a preoccuparsi del loro aumento di peso. Ovviamente è l’ennesimo riflesso dell’ossessione della società odierna per il peso e l’aspetto fisico. Un’ostetrica una volta ha detto; “La cosa peggiore da dare a una donna incinta sono delle misure di riferimento” e non possiamo che essere d’accordo.





 

Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «In Gravidanza» e tag «, ».

Commenti

14 commenti a “Peso in gravidanza

  1. Grazie Barbamamma! Sono capitata su questo post oggi e non a caso credo… Sono alla 33° sett. ieri ho fatto la visita, come ogni volta mi ha pesato e sgridato perchè ho preso troppo, sono a quota 18Kg. So che sono tanti, io poi faccio parte di quella categoria che è costantemente a dieta; dai 18 ai 25 anni ho perso 35 Kg mantenendomi fino ad otto mesi fa sui 65, avevo fatto tanti buoni propositi, anche sotto controllo da una dietologa, ma per una serie di motivi, sono andati a monte e ho accumulato tutto questo peso. Adesso oltre a sentirmi una balena mi sento anche molto, molto in colpa per essere molto più concentrata sui chili di troppo e su come farò piuttosto che sulla gioia al pensiero che lei sta bene e che è la cosa che più desidero al mondo. Mi sono fatta molta tristezza vedendola così com’è! Questo post mi ha dato un piccolo aiuto… grazie

  2. ciao sono alla 26 setimana questa è la mia 3 gravidanza ed ad oggi ho preso 8 kili sono tanto sopra della norma? quanto sarei dovuta aumentare?
    un bacio

  3. Ciao a tutti, io sono alla 34° settimana ed ho messo su tanti chili, 19 fino ad ora. Sono partita lievemente sotto peso, e nei primi 4 mesi ho messo solo 1 kg, poi è esplosa la fame e niente limitazioni. Ora però inizio a preoccuparmi perchè nonostante sia più accorta nel mangiare, sto aumentando comunque. Il mio bimbo pesa circa 2,4kg. Non ho problemi di diabete gestazionale (almeno fino ad ora). Voi cosa ne pensate? Ciao ciao a tutte

  4. Io sono aumentata di 8 chili nel primo trimestre, senza accorgermene e senza modificare la mia alimentazione, anzi, ho eliminato pane, pasta e riso.
    Sono preoccupata: fisicamente non sembro ingrassata, ma la bilancia non inganna,
    Sono alta 1.75 e prima della gravidanza pesavo 61 kg, ora sono quasi a 70: devo pensare a qualche disfunzione? Non eccedo nel cibo e non ho particolare voglie… Sono a riposo, per un problema di perdite, quindi non posso fare, per il momento, attività fisica.

  5. oramai sono passati tre anni, il bimbo quando è nato pesava 3 kg e mezzo. ma non ho perso i kg della gravidanza, all’inizio si,sembravo sgonfia e sulla buona strada, avevo ancora la pancetta ma sembrava una cosa accettabile. poi nei 2- 3 mesi success. ho ripreso 10 kg(in gravid ne avevo presi 16). fino ad ora non riesco a smaltirli. mangio normalmente e non faccio attività fisica.qualche volta sono riuscita ad andare in piscina ma tra lavoro e bimbo le occasioni sono poche. comunque con l’att fisica la situaz migliorava ma almassimo perdevo 1 kg max 2. però non ho potuto allattare, avevo pochissimo latte e non c’era verso , perchè ero diventata anemica 10 di emoglobina in seguito a emorragia dopo episiotomia. mi chiedo se questo potrebbe essere stato un fattore indicativo della scarsa perdita di peso. prima pesavo 65 kg ora 75 e sono alta 1,71.

  6. Leggere questo articolo mi ha un pò aiutata, perchè sono molto scoraggiata ed anche un pò triste da giovedì, perchè il mio ginecologo giustamente mi ha sgridata per il mio aumento di peso (19 settimane 9 kg quasi). Assolutamente niente pasta, niente pane perchè ho spiegato un pò cosa mangio al ginecologo e non facendo spuntini e non mangiando schifezze abbiamo compreso che è la pasta a farmi ingrassare ed anche i molti formaggi che adoro da quando sono incinta. Morale della favola ormai sono a dieta ed è una tristezza unica nonchè ora si che ho fame!!! In partenza pesavo 59 e giovedì ero 68.6. Stamattina la bilancia mi ha dato 67.8…speriamo bene che stia facendo la cosa giusta anche per la mia bambina. Verdura, frutta e secondi non li faccio mancare. L’umore è un pò calato, trovo molto triste che già stia così a sole 19 settimane :( pur non mangiando chissà cosa, mangiavo normalmente. Mah! l’importante è che la bimba sia sana farei ogni cosa per lei.

  7. ciao… stasera leggere questi commenti mi è servito tanto sono alla 30° settimana e ho messo su 14 kg! sò che sono tanti ma la gente intorno mi fà vivere questa cosa nel peggiore dei modi sta sempre a dirmi che sono ingrassata tantissimo.. e mi fanno sentire anormale e obbesa! per me l’importante e che il bambino sta bene e che cresca sano come fin ora! però mi sento brutta e ho vergogna anche a farmi vedere dal mio compagno!!! cosa posso fare per non aumentare di più????

  8. Ciao a tutte…anch’io ho messo su qualche kg di troppo, sono alla 33° e 13 kg avro’ mangiato 3 gelati in tutta la gravidanza…. ma ingrasso lo stesso…ho sempre avuto problemi di peso, sono quasi 15 anni che mi tengo relativamente sotto controllo con IMC di 23/24 ma per tutti sono sempre quella cicciottella. io sinceramente mi vedo solo un po’ + morbida del solito, con una bella panciona e la mia cucciolotta… io da me, da sola, sto proprio bene!!! però che stress tutti che ti dicono che ho preso troppi kg, che poi sarà un problema perderli, che non fa bene prenderne così tanti… a dire la verità adesso sono proprio lo stesso peso di 15 anni fa, quando ho iniziato a stare a dieta… e come ce l’ho fatta una volta, ce la faro’ di nuovo!! accidenti a loro!!!

  9. Salve, sono di 27 sett. e ho messo su solo 5,2kg
    non faccio alcuna dieta questa è la seconda gravidanza è nella precedente ho messo su 8,5kg totali. Mangio come al mio solito colazione pranzo e cena bevo acqua cerco almeno quasi 2 litri al giorno,e mangio nei tre pasti nel gisto di tutto.

  10. ciao a tutte, sono entrata oggi nella 30ma settimana e fino a qualche giorno fa avevo preso 9 kg.. il che (considerando che ero un po’ sottopeso e che dall’inizio della gravidanza sono dovuta restare a casa dal lavoro e smettere di fumare) non era poi male… ma negli ultimi 2 giorni sembra che io abbia preso la bellezza di un kg e mezzo!!! e che diamine!! sarà ritenzione idrica? boh… io cmq sono fortunata perchè se qualcuno osa dirmi che sono ingrassata mio marito lo fa nero, gine compresa!! per lui non sono mai stata più bella di così e mi è molto di supporto…. un grazie ai mariti e copmagni che sanno starci accanto nonostante gli ormoni!!!

  11. Salve vorrei sapere se sono aument troppo sono alla29 sett e ho messo su 9kg e ce da dire k il piccolo alla 27 pesava 1.200kg

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2010 Bravi Bimbi   |   sito web: Studio LOST