Bravi Bimbi > News bimbi > Bimbo creduto una strega lasciato a morire di fame e sete

Bimbo creduto una strega lasciato a morire di fame e sete

Scritto da News Bimbi il 18 febbraio 2016

Anja Ringgren Lové con Hope

Anja Ringgren Lovén, un’operatrice umanitaria in Nigeria, fondatrice dell’African Children’s Aid Education and Development Foundation, si è imbattuta in un bambino che il suo villaggio ha ripudiato perché convinti fosse una Strega…

Il piccolo che vedete nella foto, vagava per le strade limitrofe al villaggio, senza vestiti, affamato e assetato. La donna l’ha soccorso immediatamente e ha scritto su Facebook: “Ho visto molte cose in Nigeria negli ultimi tre anni. Ve ne ho risparmiate altrettante. Migliaia di bambini vengono accusati di essere streghe e li abbiamo visti torturati, morti e spaventati. Queste immagini mostrano il motivo per cui mi batto. Perché ho venduto tutto quello che possiedo. Perché mi sto muovendo in un territorio inesplorato”.

Anja ha chiamato il piccolo, Hope e l’ha accolto in casa sua, facendolo socializzare con suo figlio. Guardando questa foto sento tanta tristezza, ma anche tanta ammirazione per questa donna.



Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «News bimbi» e tag «, ».

Commenti

Un commento a “Bimbo creduto una strega lasciato a morire di fame e sete

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2016 Bravi Bimbi   |   sito web: Studio LOST