Bravi Bimbi > News bimbi > Mamma dà il figlio in adozione e gli lascia un video-messaggio

Mamma dà il figlio in adozione e gli lascia un video-messaggio

Scritto da News Bimbi il 12 gennaio 2018

Una giovanissima mamma, Hanna Mongie, ha fatto una scelta davvero difficile, ma forse la migliore che poteva in un momento tanto delicato della sua vita. La 18enne, infatti, ha deciso di dare in adozione il suo bambino dopo la morte improvvisa del suo ragazzo, che l’aveva trascinata in una depressione devastante.

In quelle condizioni difficilmente si sarebbe potuta occupare di un altro essere umano. Era confusa, ma alla fine ha deciso di cercare una famiglia a cui affidare il bambino. Nel video pubblicato su Instagram racconta che si tratta del figlio Tagg, che ha dato in adozione nel marzo del 2016. Hanna ha spiegato anche che il filmato è stato creato proprio per lui, in modo che sapesse che il suo è stato un gesto d’amore.

Come spiega nel filmato: “Comincerò dall’inizio, da quando ho incontrato il tuo papà nel 2013 mentre ci scrivevamo mentre lui era in missione e quando poi è tornato a casa nell’Aprile del 2015 e ci siamo frequentati… dopo un po’ mi sono accorta che ero incinta, lui ti ha amato molto fin dall’inizio e all’appuntamento dell’8° settimana con te ho sentito il battito del tuo cuore per la prima volta e papà Kaden non era lì, era in classe, quindi gli ho mandato un messaggio e lui è arrivato di corsa ed era molto eccitato di ascoltarlo e da quel momento non poteva essere più felice, sperava per un maschietto. Così avrebbe potuto insegnargli a giocare a baseball, sport e cose così, invece io pensavo che saresti stato una bambina, ma lui ha risposto che stava per avere un maschietto e 2 giorni dopo aver sentito il tuo battito il suo cuore si è fermato e io non riuscivo a smettere di pensare che tu mi avresti fatto piangere, che avrei potuto farlo.

Dal giorno in cui è morto il tuo papà per me è stata molto dura, ho considerato di metterti con una famiglia diversa quando tu eri il mio ultimo pezzo di Kaden. Sono andata su adoption.com e ho trovato i tuoi genitori: Brad ed Emily Marsh e mi sono innamorata di loro ed erano al di sopra di tutto ciò che avrei potuto chiedere per te e sappi che ho alti standard per chiunque debba allevare mio figlio.

Li ho incontrati e li ho adorati, in 2 settimane ho detto loro che volevo che ti adottassero e nel tempo io e tua mamma Emily siamo rimaste amiche e ora è una delle mie migliori amiche e siamo state molto eccitate per essere a casa sua e io l’ho aiutata ad allestire la stanza per te.

Sono passate alcune settimane e io sono diventata molto ansiosa di partorirti perché mi sentivo triste e incinta e non potevo aspettare di incontrarti e per tutta la gravidanza ho atteso i 2 giorni che avrei potuto trascorrere con te e ora sono nell’ultima ora di quei due giorni prima che firmi per affidarti a qualcuno e Brad ed Emily arrivino e poi sarai il loro bambino.

Vorrei solo che sapessi che ti voglio molto bene. Più di quanto abbia mai amato nessun altro essere umano in tutto il mondo. Anche il tuo papà te ne voleva, ancora prima di sapere che saresti stato un maschio…”.

Il filmato è stato pubblicato sulla pagina Love What Matters ed  è diventato subito virale. Hanna ha spiegato anche che si tratta di un’adozione aperta e che lei può vedere il figlio tutte le volte che desidera. La famiglia a cui è stato affidato, infatti, vive a 10 minuti di distanza e ha accettato di includerla nella vita di Tagg.





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «News bimbi» e tag «».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2018 Bravi Bimbi