Bravi Bimbi > News bimbi > Nasce in Cina senza genitori, “grazie” a una madre surrogata e ai nonni

Nasce in Cina senza genitori, “grazie” a una madre surrogata e ai nonni

Scritto da News Bimbi il 15 aprile 2018

Si chiama Tiantian e ha 4 mesi. Il piccolo è nato pur essendo orfano di entrambi i genitori “grazie” a una madre surrogata e alla lunga battaglia legale portata avanti dai nonni paterni e materni.

Il padre e la madre di Tiantian, dopo un paio d’anni di matrimonio, non erano ancora riusciti a concepire un figlio in modo naturale. Nel 2013 così avevano deciso di ricorrere alla fecondazione in vitro. Quando a marzo dello stesso anno il sogno di avere un figlio si stava avverando, la coppia è morta in un incidente stradale.

I nonni non si sono arresi e all’inizio dello scorso anno sono andati in Laos alla ricerca di una madre surrogata che potesse portare avanti la gravidanza. In Cina, infatti, questo tipo di pratica è ancora vietata. A dicembre 2017 il bambino è venuto al mondo. I nonni, dopo essersi sottoposti al test del DNA , sono riusciti a ottenerne la custodia. Sinceramente, questa storia mi lascia un po’ perplessa. Voi, da nonni, avreste mai fatto tutto questo per vedere nascere il vostro nipote, pur sapendo che dovrà crescere senza i suoi genitori?





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «News bimbi» e tag «, ».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2018 Bravi Bimbi