Bravi Bimbi > News bimbi > “Non odiate le tracce della gravidanza”, l’appello di una mamma

“Non odiate le tracce della gravidanza”, l’appello di una mamma

Scritto da News Bimbi il 18 maggio 2017

Abigail Wedlake ha scritto un post per incoraggiare tutte le mamme a non odiare le tracce lasciate dalla gravidanza sui loro corpi. Nella foto sul suo profilo Instagram, infatti, la donna, con le smagliature in bella vista, tiene tra le braccia la figlia Aubrey.

Nel post la giovane mamma scrive: “Un segno per ogni tuo respiro, per ogni battito di ciglia, uno per ogni sbadiglio. Uno per ogni volta che ti sei succhiata il pollice, addormentandoti nella perfetta oscurità. Uno per ogni sogno che hai fatto. Quella è stata la tua casa, dove ti ho lasciato spazio per amarti. Mi sono conquistata le mie smagliature e le apprezzo ogni giorno di più. I corpi post-partum sono diversi, ma mostrano la bellezza di essersi date la possibilità di portare la vita in questo mondo”.

Abigail ha deciso di scrivere questo post perché stufa di vedere solo immagini di corpi di plastica perfetti. Come ha raccontato all’Huffington Post: “Volevo che altre madri capissero di non essere sole, che le smagliature non sono qualcosa di cui vergognarsi. Ero devastata all’idea di non poter più indossare un bikini a causa delle smagliature. Il giorno in cui ho pubblicato quella foto stavo fissando me e mia figlia allo specchio e ho capito che quei segni me li sono guadagnati. L’ho portata dentro di me per nove mesi e quelle smagliature e la cicatrice cesarea sotto di loro lo testimoniano. Cosa sono se non qualcosa di bello?”.

Non le si può dare torto!





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «News bimbi» e tag «, , ».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2017 Bravi Bimbi