Bravi Bimbi > Primi anni > Come aiutarlo a parlare

Come aiutarlo a parlare

Scritto da barbapapa il 18 maggio 2017

bambino 2anni parlare

Perchè mio figlio ancora non parla?

Molti genitori si preoccupano, se i loro bambini tardano a parlare. E’ comprensibile, tuttavia non è il caso di preoccuparsi, perchè non bisogna assolutamente accelerare le cose. In generale, il bimbo è in grado di pronunciare le sue prime parole, intorno al primo compleanno; verso i due anni dirà una frase semplice e breve, e infine, a tre anni lo sentirare dire qualcosa come “papà, portami al parco”.

Già ma…

COME AIUTARLO A PARLARE

Prova questi esercizi, sono molto semplici e basterà farli per mezz’ora, ogni giorno.
Vedrai che aiuteranno tuo figlio e sviluppare correttamente il suo linguaggio.

  • Mentre sei con lui, spiegagli ciò che fai, chiamando le cose con il loro nome.
  • Fagli fare dei giochi che lo aiutino a imparare.
  • Cantagli una filastrocca che contenga molte parole come “Sedia, sediola, il bimbo che va a scuola…”
  • Quando lo vesti, chiama per nome tutti i suoi indumenti e le parti del suo corpo.

 

Nota: non è mai troppo presto per parlare con il tuo bambino. Non ha importanza ciò che gli si dice, ma il tono della voce gli trasmetterà i tuoi sentimenti e si sentirà rassicurato.

 





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Primi anni» e tag «, ».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2017 Bravi Bimbi