Bravi Bimbi > Primi mesi > SPA per neonati

SPA per neonati

Scritto da barbapapa il 09 luglio 2018

baby spa

Abbiamo già parlato del massaggio neonatale e della sua importanza perchè promuove lo sviluppo cerebrale e in particolare stimola la maturazione del sistema visivo.

In questo post andiamo però oltre, parlando di vere e proprie SPA dedicate ai neonati. In Italia sono una rarità mentre all’estero sono più diffuse.

Anche ai piccoli di casa piace rilassarsi, l’avrai certamente capito. Ed esistono delle strutture dove poterli portare, stare insieme a loro e rilassarsi tutti? Sì.

La foto che vedi in apertura di questo post è della Baby Spa Perth in Australia, dove i bebè sotto i sei mesi di vita vengono coccolati con massaggi e idroterapia.

Abbiamo provato a capirne di più, ci siamo informati, a abbiamo scoperto che anche a Milano c’è una SPA per bambini proprio nel cuore della città. Non è una piscina dove si fanno lezioni di acquaticità, è molto di più.

La SPA che abbiamo scoperto si chiama Baby Bubble ed è il primo centro di integrale benessere per neonati da 0 a 12 mesi.

Spa per neonati

Spa per neonati

Come funziona? Abbiamo provato a capirne di più grazie ad una breve intervista con Matteo.

(NOTA BENE: questo non è un post sponsorizzato o a pagamento, eravamo molto curiosi e speriamo di avere incuriosito anche te!)

  • Buongiorno Matteo, grazie per la tua disponibilità. Di che cosa ti occupi in Baby Bubble?
    Buongiorno, insieme ai mia sorella Arianna, siamo gli ideatori e sviluppatori di Baby Bubble.
  • Come e quando e perchè ha preso vita Baby Bubble?
    Il progetto ” Baby Bubble” è nato circa quattro anni e mezzo fa dalla mente mia e di mia sorella Arianna, specializzata in pedagogia. L’idea è nata principalmente dalla volontà diricercare e fornire un supporto allo sviluppo del bambino sin dai primi giorni di vita che fosse pratico, professionale, innovativo, di elevata qualità e allo stesso tempo un momento di sano benessere, relax e tranquillità nel quotidiano.
  • Quante persone ci lavorano? Che formazione hanno?
    Il numero di operatrici varia in base al carico settimanale, tutte hanno comprovati titoli di studio e/o esperienza nell’ambito dello sviluppo neonatale.
  • Come funziona? Un genitore prenota, viene con il proprio figlio e… che cosa ci si può aspettare?
    Innazitutto non deve pensare a niente in quanto tutto l’occorrente per l’attività, ad eccezione del pannolino di ricambio, viene fornita da noi! Baby Bubble è la prima Spa specifica per soli bambini che offre trattamenti individuali in acqua e fuori dall’acqua con operatrice dedicata. Si può definire come la Spa a misura di bambino il quale non ha soltanto bisogno di rilassarsi e tranquillizzarsi ma soprattutto di essere accompagnato nella fase di primo adattamento al mondo esterno e sviluppo fisico, cognitivo e psico-motorio.I trattamenti offerti dal Metodo Baby Bubble, infatti, hanno l’obiettivo di favorire il rilassamento e al contempo stimolare positivamente il bambino ad intraprendere nuove esperienze, scoprire le proprie abilità, esercitare le proprie competenze, la propria autonomia, il proprio movimento, equilibrio, coordinazione, il tutto mediante un percorso di naturale sviluppo motorio, sensoriale, cognitivo e relazionale. A quest’ultimo riguardo, i bambini anche nei primissimi mesi di vita, potendosi trovare in acqua con altri bimbi nelle sessioni di gruppo, sperimentano l’interazione con l’altro, il confronto nel gioco e nelle attività proposte, cosa assai rara poichè i bambini solitamente fino ai 6-9 mesi di vita i bambini sono sempre, o comunque per la maggior parte del tempo, a contatto con adulti/familiari.E’ necessario sempre tenere in considerazione il fatto che la scelta di portare il proprio figlio da Baby Bubble nasce da un’aspettativa e da un desiderio dei genitori che, oltre a volere offrire il meglio al loro piccolo, desiderano anche regalarsi un’esperienza emozionale, costruttiva e trovare supporto e competenza in personale qualificato, esperto e di cui potersi pienamente fidare.
  • Ma anche papà e mamma entrano in acqua o solo i bambini?
    Da Baby Bubble sono i bambini ad immergersi in acqua sotto gli occhi scrupolosi ed attenti dell’operatrice (una dedicata ad ogni bambino).
    §Il genitore potrà godersi l’emozione e la gioia del proprio bimbo ritagliandosi allo stesso tempo un momento di sana tranquillità in cui potrà non pensare a niente se non ai benefici che il proprio bimbo otterrà dalla seduta.
  • E se una coppia avesse due gemelli… possono venire insieme o è meglio di no?
    Assolutamente insieme! Lo sviluppo relazionale rappresenta un elemento cardine del metodo Baby Bubble per cui è prevista l’interazione in acqua con altri bambini al fine di stimolare e sviluppare il confronto costruttivo sin da appena nati. Baby Bubble inoltre prevede particolari sconti per i gemelli.
  • Dalla vostra SPA anche i genitori escono più rilassati o solo i figli?
    Baby Bubble rappresenta una vera bolla di benessere e tranquillità (provare per credere!) dove tutto è pensato nei minimi particolari al fine di garantire una elevata qualità di trattamento e il miglior supporto per i genitori. Da Baby Bubble infatti è prevista anche una sala relax in cui i genitori, prima e dopo il trattamento, possono giovare di un ambiente tranquillo e rilassante.
  • Si può venire per provare anche una volta sola o bisogna fare un abbonamento o qualcosa del genere?
    I trattamenti offerti da Baby Bubble prevedono sessioni singole per bambini di età compresa tra 10 giorni e ca. 12 mesi e di gruppo (3-4 bambini) dai 3 mesi (dopo la prima vaccinazione) ai ca. 12 mesi di vita. La durata del trattamento è di circa 50-60 min ma tiene conto dei tempi necessari per ogni singolo bambino. (es. la prima sessione ha una durata di ca. 1,30 h totale). Ogni sessione prevede una operatrice interamente dedicata al bambino. Inoltre è possibile seguire dei per-corsi specifici della durata di 3-4 mesi con frequenza settimanale o bimensile a condizioni particolari.
  • Mi fermo un secondo sul salvagente, quello dal quale spunta solo la testa del bebè. Non l’abbiamo mai provato con nostra figlia in passato ma tutte le volte che vedo delle foto con dei bambini che ce l’hanno intorno alla testa penso sempre: “Poverini! Ma si strozzeranno!”. Immagino ovviamente che non sia così ma… sarà comodo?
    Il salvagente Baby Bubble è un vero e proprio ausilio per il dolce galleggiamento che permette al neonato una sana e completa espressione di movimento. Ideato, progettato e realizzato interamente da Baby Bubble per offrire la massima indipendenza corporea, libertà ed espressione del movimento sin dai primi mesi di vita – solitamente caratterizzati da staticità e permanenza tra le braccia dell’adulto. Il salvagente Baby Bubble è il risultato di studi volti ad offrire una corretta posizione e supporto al neonato in acqua, unito a sicurezza, ergonomicità e praticità di utilizzo. Certificato in conformità agli standard sulla sicurezza per i Dispositivi di Protezione Individuale (EN13138-1:2014) per neonati da 0 a 12 mesi, rappresenta un innovativo modello dal design esclusivo e brevettato, realizzato in morbido materiale atossico e anallergico, garantisce il comfort e la sicurezza necessari per rendere questa esperienza ancor più unica.
  • Il salvagente stringe o iperestende il collo?
    Il salvagente Baby Bubble, tenendo conto di tutte le più delicate esigenze dei neonati, offre un supporto ergonomico per la nuca unito ad un apposito sostegno per il mento affinché il neonato assuma una posizione corretta e di equilibrio senza affaticare i muscoli del collo. Il naturale galleggiamento del corpo umano, unito alle soluzioni sopra descritte, permettono al neonato di vivere un’esperienza confortevole senza alcuna costrizione e affaticamento contro natura.
  • Quali sono i Paesi più avanti su queste cose?
    Questa pratica nasce nei paesi asiatici in cui però il concetto di Baby Spa funge da “Baby Parking” durante le spese nei centri commerciali da parte dei genitori. Si è successivamente evoluto per condizioni e dotazioni di svolgimento in Inghilterra e Sud Africa ma rimanendo pur sempre un momento dedicato al “bagnetto” o poco più. Con Baby Bubble, ispirati anche dal valore e dall’importanza che viene dato nei vari paesi del mondo sopprattutto nel nord Europa al concetto di sviluppo nei primi mesi di vita, il concetto di Baby Spa ha assunto un valore finalizzato all’accompagnamento del bambino nella prima fase di sviluppo (fondamentale per trasmettere al bambino determinate caratteristiche) mediante l’utilizzo dell’elemento acquatico che rappresenta l’ambiente a loro più familiare e in cui risultano essere più predisposti al ricevimento di stimoli specifici.
  • Quali i vostri progetti per il futuro?
    Baby Bubble ha tanti progetti nello zainetto, sicuramente la voglia di replicare questo fantastico centro in altre città d’Italia e paesi del mondo e allo stesso tempo consolidare l’attività prevedendo sempre di più un supporto completo e valido ai genitori ed ai bambini nei primi mesi e (magari) anni di vita.

Letto tutto? Abbiamo incuriosito anche te sulle Baby SPA? Ormai nostra figlia a 10 anni ma se l’avessimo scoperti a tempo debito… sicuramente un giro l’avremmo fatto!

Per seguire Baby Bubble e le sue evoluzioni:
sito: www.babybubble.it
tel: 02.36539783
Facebook: www.facebook.com/babybubblemilano
Instagram: www.instagram.com/babybubblemilano

Spa per neonati

babybubble

Spa per neonati





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Primi mesi» e tag «, , , ».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2018 Bravi Bimbi