Il Dentinale

Scritto da barbapapa il 03 agosto 2009

dentinaleQuando al bebe’ cominciano a spuntare i primi dentini possono essere dolori. E’ inappetente, produce saliva a getto continuo, si mette le dita in bocca, fatica ad addormentarsi o si sveglia improvvisamente, se va bene, lamentandosi, se va male, urlando.

Tendenzialmente il genitore puo’ farci poco: portare pazienza, coccolare il bambino e lasciare che la natura faccia il suo corso.

Un prodotto che ci e’ stato consigliato dal pediatra (visto che il miele rosato davvero non serve a nulla) e’ il Dentinale, una pasta gengivale in tubetto in libera vendita in farmacia.

Trascrivo dal foglio illustrativo:

Perche’ si usa?
Per il trattamento dei dolori alle gengive per la nascita dei primi denti dei bambini (eruzioni dolorose dei denti nella prima infanzia).

Si puo’ applicare 2/3 volte al giorno a necessita – e qui viene il bello – massaggiando le gengive del bambino con un dito o con un batuffolo di cotone, moderatamente cosparso di Dentinale.

Qualcuno di voi ha provato ad infilare un dito nella bocca di un bambino a cui fanno male i denti? E’ una vera impresa!!! Se pero’ si riescono a conservare le falangi, il Dentinale sembra funzionare e lenire la sofferenza del bambino.

Ho anche il sospetto che possa non fare nulla ma che per dei neo genitori come noi aiuti molto a livello psicologico. Come dire: ‘ bimbo mio io ti ho messo anche la cremina, ho fatto il massimo che posso quindi…ora stai meglio giusto?’ 🙂

Comunque sia, Dentinale… Buon prodotto e consigliato.

P.S.
Da poco c’è online anche il sito ufficiale: http://www.dentinale.it/

P.P.S.
No, questo NON è un post sponsorizzato!





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Shopping per genitori» e tag «, , , ».

Commenti

17 commenti a “Il Dentinale

  1. secondo me funziona… almeno per Marco, addirittura, quando tiro fuori il tubetto, lui ora lo riconosce e mi apre la bocca!
    forse è il sapore che gli piace!.. però spesso, dopo averglielo messo ha smesso di piangere forte, quasi all’istante…del sollievo lo dà!
    noi lo abbiamo e lo stiamo usando tanto.
    rispetto al mylicon la mia pediatra mi ha dato l’alginor, che è un po’ più potente

  2. noi mettevamo le gocce indicate dalla pediatra, nel latte, e Marco non ha mai protestato, anzi si calmava.. è anche vero che fortunatamente ha avuto pochissime coliche e l’abbiamo usato poche volte.
    cmq le colichette passeranno presto, se il tuo bimbo ha già 2mesi..forza!!

  3. A Miky non potevo neanche darlo, gli faceva letteralmente schifo!Preferiva quei giochini di gomma che si mettono un pò in frigo e quindi diventano freddi, o meglio ancora il mio dito!!!!

  4. io ho sempre avuto il sospetto che chi “inventa” gli ausilii per bambini non ha la più pallida idea di cosa significhi avere un bambino. anche io mi sono trovata bene col dentinale, ma ho quasi rischiato l’amputazione delle falangi…..e vogliamo parlare di quella pompetta per aspirare il muco dal naso dei bebè? quella che l’adulto deve mettersi in bocca e aspirare, avete presente? sul foglietto delle istruzioni c’è tanto di disegno del bambino calmo e tranquillo che si faceva aspirare il muco: ma quando mai!!!!!!

  5. mitica alessandra! sante parole! Figurati che ho anche fatto un video ma che poi non ho mai pubblicato su quella pompetta che dici. LA ns Rebecca credo la odi solo a vederla!

  6. Anche il mio Alberto sta impazzendo per le gengive… poverino, se continua così dovrò telefonare alla pediatra e chissà che non mi consiglierà la stessa pasta.
    Per l’aspiratore… bhe l’ho usato con la forza, ovviamente lo odia ma quando proprio non riusciva a dormire per i muchi mi è toccato insistere. Anche se ho comprato anche ABC naso.

  7. Ciao Brucilla, cos’è l’ABC naso? Uno spray nasale giusto? Ma cosa contiene? Ti sembra che funzioni (l’unico che usiamo noi è quello con acqua di sirmione – carissimo!!)

  8. Si, è uno spray nasale della humana, serve a decongestionare le vie nasali, contiene: , ma onestamente preferisco le gocce di acqua della isomar, sicuramente anche quella di sirmione deve essere buona, per ora ho un pacco di fiale e quindi consumerò quelle. A siormione ci dobbiamo andare questo fine settimana magari ne prendo un pò la 😀 haha.
    Questo spray me l’ha suggerito la pediatra… mba…

  9. Per il fatto di infilare il dito in bocca… dopo la prima visita pediatrica la dottoressa mi ha consigliato di lavare la lingua di Alberto con acqua e bicarbonato… immaginatemi con una garzina sul dito che cercavo di lavare la lingua ad un bimbo di 15 giorni, con il salato del bicarbonato poi… un bel giorno si è messo a succhiarmi il dito ed è stato + semplice, poi dopo un pò non l’ho fatto più perchè la lingua era sempre pulita. Ora invece apre la bocca se provo, magari la pasta se la farebbe anche mettere…

  10. Non ci posso credere!! Alberto da un paio di giorni sta fermo quando uno l’aspiratore nasale!! e mi ride pure!!

  11. …che il dentinale funzioni non c’e’ dubbio…..contiene Amilocaina…Un anestetico locale….Pero’…. Io ho provato con il miele rosato, ed aspetto che la Natura faccia il suo decorso.

  12. I bambini smettono subito di piangere, ma se avete dubbi sull’efficacia e soffrite di afte provatelo anche voi: l’afta non scompare, naturalmente, ma il dolore sì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2017 Bravi Bimbi