Bravi Bimbi > A ruota libera > Bambini e creatività

Bambini e creatività

Scritto da barbapapa il 28 Novembre 2010

Mi verrebbe da dire: “la forza della disperazione” ma forse è eccessivo (ma anche no).

Tutti i neogenitori si scontrano con un incubo che potrebbe accompagnarli a lungo: il bambino non dorme. Il bambino ha il bisogno di essere cullato. Il bambino ama stare in braccio e non c’è verso che si addormenti per i fatti suoi.

Succede. Anche nelle migliori famiglie.

E quindi? Personalmente cantavo alla barbabimba una canzone di Ligabue (“Certe notti“) personalizzandola e adottando, con lei in braccio, una camminata canguriana.

C’è chi invece ha più fantasia.

Come questo papà che, in quattro e quattr’otto, ha trovato il modo di cullare in automatico il proprio figlio.

A lui dedichiamo un sorriso 🙂





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «A ruota libera» e tag «, , ».

Commenti

5 commenti a “Bambini e creatività

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi