1- se vedi che tuo figlio ha questo problema portalo da un urologo pediatrico. Non me ne vogliano i Pediatri italiani, ma, nel mio caso,  sia la Pediatra della Mutua che quella privata,  non hanno fatto altro che riempire la bambina di antibiotici inutilmente ( L’urologo mi ha vietato di dargliene ancora)

2- con molta probabilità il problema di Rebecca è legato alla maturazione della vescica. E’ statisticamente provato che il problema è questo, e non è psicologico, anzi è vero il contrario:l’enuresi può produrre risentimenti psicologici, legati al disagio che il bambino avverte nei confronti dei suoi coetanei. È stato anche accertato che la correzione di tale disturbo porta alla risoluzione di questi problemi.

3- esiste un disturbo che si chiama Minzione Imperiosa ( sì il nome fa un po’ ridere), e la descrizione coincide con l’atteggiamento che ha la Barbabimba: improvviso e violento stimolo a far pipì, senza riuscire a trattenerla fino ad arrivare al bagno, con conseguente perdita involontaria dell’urina. Praticamente fino a 30 secondi prima non le scappava, poi all’improvviso se la sta facendo sotto. ( capita anche però che perda della pipì senza che se accorga)

4- esistono anche altri disturbi: Disuria, ovvero la difficoltà a fare la pipì. Stranguria ( ma chi li sceglie i nomi?) dolore durante la minzione e la Polliachiuria, forte stimolo a fare la pipì con scarsa emissione di urina.

5- a volte il disturbo può anche essere associato alla stitichezza, i bambini dovrebbero andare in bagno a far popò tutti i giorni.

Cosa bisogna fare? Andare dall’Urologo come scritto sopra!

Il problema può essere legato a:

  • – infezioni delle vie urinarie
  • – immaturità dell’apparato
  • – modeste anomalie anatomiche che si possono rilevare solo con un’ ecografia ai reni

Il problema dell’enuresi si risolve per la maggior parte dei casi intorno ai 9 anni di età.

Qualche consiglio? Far bere tanto il bambino, mandarlo spesso in bagno, dieta a base di verdure e frutta e non sgridarlo mai.

Ora per escludere piccole anomalie anatomiche, faremo anche l’ecografia. Ti tengo aggiornata!