Mi capita di andare via per lavoro. Normalmente non più di un paio di notti.

Così la barbamamma deve fare tutto da sola e la parte più pesante è la mattina, in cui deve correre per far sì che la routine proceda nei binari (sveglia-casa-scuola-lavoro).

Abbiamo un amore di figliola e, al momento, è sempre andato tutto via liscio (tocco ferro).

Di ritorno porto sempre una qualche sorpresina per la piccola e, ultimamente, ha iniziato anche lei a farmi trovare disegni o bigliettini nascosti del “bentornato”.

E senza che la mamma le abbia dato un qualche suggerimento.

Dolce, dolcissima, di più.

Questo disegno è quello che ho trovato sotto il cuscino ieri sera 🙂
disegno sotto il cuscino