Bravi Bimbi > A ruota libera > Quelle cose che poi si scordano…

Quelle cose che poi si scordano…

Scritto da barbapapa il 28 Maggio 2012

Chi, come me, ha un figlio solo, certe cose poi le scorda.
Le notti insonni, i mille biberon preparati, le pappette… tutto svanisce velocemente.

E, no, non sto dicendo che siamo pronti per il secondo! 🙂

E’ che ieri, a pranzo, eravamo fuori con un paio di coppie con neonati al seguito e… mi hanno fatto rivivere alcune delle “gioie” dei primi tempi.

Cico, in particolare, nel video mi ha ricordato come ognuno di noi risolva, a suo modo, alcune criticità tipiche che si presentano sempre. Come il cullare per rilassare il neonato o fargli fare il ruttino dopo mangiato. Ognuno ha una sua tecnica.

Questa, vista rapidamente, aiuta anche a mantenersi in forma 🙂





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «A ruota libera» e tag «, ».

Commenti

7 commenti a “Quelle cose che poi si scordano…

  1. dai che dici tutto questo perchè vi state preparando per il secondo!!!!!!!
    quello è un buon metodo per far addormentare i bimbi, e per farsi venire i muscoli, io dovevo agitare vigorosamente la carrozzina, più movimento cèra, prima si addormentavano, e la gente mi chiedeva se non gli facessi male 🙁

  2. Barbapapà volevo ringraziarvi ancora per il libro….l’ho letto tutto d’un fiato, affascinante e cn molta suspance…bello bello!!! grazieeeeee…..

  3. Ma veramente… Lo pensavo anche io ieri vedendo una bimba di neanche un mese… ma poi dicevo che anche il mio Alberto è stato così piccolo… e ci sono riuscita?!?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi