Primo saggio di nuoto sincronizzato per la nostra piccola atleta di casa!
Sono passati solo 3 mesi ma si continua a lavorare in vasca sotto lo sguardo attento della preparatrice Cristina.

Noi sugli spalti, loro, in acqua.

Ho fatto per tanti anni nuoto ma odiavo andare in piscina, faceva sempre troppo freddo.

Nostra figlia invece adora stare in acqua e non si lamenta mai.

L’acqua non è mai fredda: che sia dolce o di mare, ogni scusa è buona per starci dentro il più possibile.

Ci va molto volentieri anche se non è esattamente un gioco: la fanno lavorare parecchio.

E siccome mi sembra proprio una bella e sana attività, non posso che esserne felice.

Vai avanti così, impara, migliora e divertiti!