Un gruppo di giovani atleti ha creato il “combat juggling”, che vede i giocolieri divisi in 2 squadre opposte, che devono ostacolarsi a vicenda. Vince chi riesce a rimanere con 3 clave in aria. Dunque, non serve molta precisione, ma tanta concentrazione!