In epoca romana la dea Cuinina era colei che proteggeva i bambini dai brutti sogni e garantiva loro un felice e sereno riposo lontano dagli spiriti maligni. Il suo nome deriva da un antico modo di definire la culla detta “cuna”.  Chi per professione cullava infanti veniva quindi chiamato “cunarius” o “cuinaria”.