Speriamo siano gli ormoni..

Scritto da Arimans il 21 Novembre 2009

Ho trascorso mesi senza scrivere ed ora.. addirittura due mail nella stessa giornata!

Vorrei cercare di confrontarmi con altre mamme, perchè io da sola ho qualche difficoltà.

Francesco ha già quattro mesi, ma io.. mi sento ancora in piena tempesta ormonale!
O almeno mi spiego così questo periodo di trambusto emotivo.
Pianti inaspettati. Momenti di gran contentezza. Incertezze e titubanze. Sicurezza in me stessa e nelle mie capacità. Preoccupazione per il futuro di Franci (riusciremo ad educarlo? E soprattutto.. come? E cosa accadrà tra tre mesi quando riprenderò il lavoro e lui starà con una tata?). Momenti di appagamento psico-fisico (a poco a poco forse sto rientarndo nei miei pantaloni pre gravidanza..). Ed altri in cui mi sento addirittura wonderwoman (tre giorni fa mi sono laureata!). Ma poi tutto si ridimensiona e mi rattristo.

Addirittura spesso ho da ridire con il mio compagno.. prima non succedeva quasi mai, ora a volte capita anche per inezie. Da parte mia, cerco di fare quanto possibile affinchè lui non si senta eccessivamente costretto nel suo nuovo ruolo di padre. Lui ha bisogno di andarsene in giro, fare un mucchio di cose e non gli piace proprio starsene chiuso in casa. Così, mantiene suoi spazi personali nei quali fa quello che gli pare, non so ad esempio il torneo di calcio, ed insieme ce ne siamo stati un pochino in giro in macchina per l’Italia, dai rispettivi parenti, e quando amici propongono gli seguiamo nei pranzi o cene che organizzano. Nonostante tutto questo per me significhi andarmene in macchina fuori dal ristorante ad allattare e.. io allatto ancora 5 o 6 volte al giorno, con una poppata media di circa 40 minuti e dopo la quale mi sento stremata ed affamata che mi mangerei un vitello intero.. inoltre fino a qualche settimana fa producevo talmente latte che dovevo andare sempre in giro con due asciugamani sotto la maglietta (le coppette salvalatte le inondavo dopo meno di dieci minuti..). Inoltre non dormo più di 5 ore e certo non continuative. Lui mi è molto vicino, mi aiuta e non mi fa sentire sola. Senza contare che si è fatto duemila Km tra andata e ritorno per portarmi nella mia regione per la dissertazione della tesi ed è stato, controvoglia, in compagnia dei miei per un giorno..
Ma.. io mi sento un pò tesa in generale, non con lui o a causa sua! Forse è dipeso anche dai miei ultimi sforzi per laurearmi , non so.. so solo che avrei tanto bisogno di rilassarmi! E che i miei ormoni si dessero una calmata.. se poi, ad ormoni negli spogliatoi, la situazione dovesse protrarsi.. beh.. allora dovrei solo dire MEA CULPA!!
Mi chiedo.. è normale a quattro mesi dal parto, essere ancora con la testa su un altro pianeta ed avere tutti questi sbalzi d’umore? Io nn me lo so spiegare.. Sperin ben..





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Il diario di Arimans» e tag «».

Commenti

3 commenti a “Speriamo siano gli ormoni..

  1. CIAO CARA,NOI NN CI CONOSCIAMO, ma ti sono molto vicina!non preoccuparti,il tuo stato d’animo ballerino è perfettamente normale!ti trovi catapultata in una nuova situazione che non è solo rose e fiori,hai stravolto la tua vita!è normale sentirsi così!anzi tu sei super!riesci ad allattare,malgrado la stanchezza,sei riuscita a laurearti quando altre donne nella tua situazione avrebbero preso la maternità come scusa…MICA SEI WONDER WOMAN!però sei in gamba e sei una normalissima donna in cerca del suo equilibrio!combattuta tra il bisogno di ritrovare i tuoi/vostri spazi e il tuo cucciolino!vedrai che col tempo si sistemerà quasi tutto!dico quasi perchè inevitabilmente dovrai risintonizzarti col tuo compagno e con la tua vita e comunque niente sarà come prima!abbi fede perchè il tuo cucciolino ti colmerà la vita d’amore!cerca solo di stare bene con te stessa e rilassati il piu possibile!un bacio e scusami se ho urtato la tua sensibilità..

  2. Ma no, non c’è nessun motivo per cui mi sarei dovuta offendere! 🙂
    Si, probabilm è questione di tempo, poi troverò una mia nuova dimensione.. è che l’altro giorno mi sentivo proprio giù, così ho dato voce ai miei pensieri e.. poi mi sn sentita meglio! Forse anche solo dedicare pochi minuti a sè stesse (a riflettere, a bersi un caffè sedute e nn cambiando il pupo o rifacendo il letto , a farsi belle o qualunque altra attività a seconda delle proprie inclinazioni.. ) può aiutare ad accelerare i tempi! E a ricaricarci di maggior energia e brio.. per essere sempre pronte e pimpanti alla poppata con cambio annesso nel cuore della notte o simili.. grazie e ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi