Rieccomi…

Scritto da Francy il 29 Aprile 2013

Ciao barbapapà e a tutti voi, è un bel po’ che nn scrivo.Volevo scusarmi, ma adesso con 4 figli il tempo a disposizione è veramente poco.
L’8 aprile scorso,alle 7 e 41 è nata la mia piccola principessa Matilde.

Il parto è stato veloce e burrascoso al tempo stesso,a me si è alzata la pressione…era alle stelle e lei al momento di venir fuori però,il cordone le si è attorcigliato attorno al collo e al piede,per un giro, poverina s’è lè vista brutta.

E’ uscita blu,nn piangeva e han dovuto rianimarla…per fortuna i medici son stati tempestivi. mMe l’hanno messa in braccio,3,090 kg x 50 cm…è bella,somiglia a Lorenzo,stesso nasino,stesso mento e bocca ,come l’ho vista me ne sono innamorata.
E’ anche una brava bimba,dorme parecchio,piange poco e la stò allattando io.Anche se ammetto che allattare è bello,ma parecchio faticoso.
Ripensando a quando l’aspettavo, mi è venuto in mente che nn è stato facile, come ti avevo raccontato barbapapà, ho avuto parecchi problemi a cui pensare…e ancora nn ho superato tutto.

Se nn vi annoio vi racconto.

All’inizio c’era mia figlia Nicole, che nn aveva preso bene la notizia che sarebbe arrivato un altro bimbo in casa. E x un po’ mi ha fatto la guerra, me ne ha dette di tutti i colori. Mi dava la colpa a me,di nn essere mai contenta e di voler sempre di +.Tra di noi c’era spesso lo scontro,nn ci capivamo. Poi una sera, ci siamo parlate e chiarite. Nicole era semplicemente gelosa, xkè come tutti i miei figli, temeva di xdere tutte le attenzioni,ma è bastato rassicurarla e poi quando è nata Matilde ,anche lei se ne è innamorata.

Verso la fine della gravidanza, ero al 7 mese, purtroppo mi è caduta una tegola in testa. Metaforicamente parlando…un pomeriggio, ero a casa e a Massi è arrivato un sms. Lui era un attimo fuori col cane e io ho letto,così x caso. L’sms mi ha lasciata un po’ così e x caso, ne leggo altri e quello che ho letto, mi ha lasciata di sasso. Forse avrete capito,che gli sms erano da parte di un’altra donna,lei gli diceva che l’amava e lui lo stesso.

Mi sono sentita mancare,quando ho capito….quello che stava succedendo. Quando lui è arrivato, nn gli ho detto subito. Ma ero triste e ho pianto parecchio. Negli ultimi tempi,mi ero accorta di alcuni suoi comportamenti strani.Ma lì x lì,nn ci avevo badato e anzi mi son detta,no lui nn mi farebbe mai una cosa del genere…e invece mi son dovuta ricredere. Massi dopo 20 anni insieme ,si era stancato di me…e aveva cercato altrove. quello che io stando male, essendo spesso stanca nn riuscivo + a dargli. Lo so che la colpa è anche mia…e che ho avuto molte mancanze,nei suoi confronti,ma nn pensavo che mi sarei trovata a pensare,di dover cambiare la mia vita e immaginarmi senza lui.

Mi son sentita parecchio sola, ferita,…mi son ritrovata tradita e nel momento in cui,ero + fragile. Ho passato le giornate a piangere…Lei una sua collega, che si era finta mia amica…mi son sentita un’idiota. Lui che ha ammesso tutto,che continua a ripetermi che mi ama,che vuole stare con me e che solo io sono la donna della sua vita.Ma ancora adesso,nn ci credo +…anche se stiamo ancora insieme.

Non è facile separarci,anche xkè io dove vado con 4 figli?
Senza lavoro e senza nessuno,che mi potrebbe aiutare? Da mia mamma,nn se ne parla…

Lui intanto continua a sentirla, continuano a dirsi le loro cose…mio marito mi parla in continuazione di lei, dice che hanno molte cose in comune ,ma xkè allora nn te ne vai da lei? Poi grazie ad una mia amica, che sa cosa sto provando son riuscita a sfogarmi, a capire tante cose e ad accettare un po’ il tutto .Il mio guaio era, che essendo incinta, avevo ancora bisogno di lui…Poi è nata la bambina e per ora,questo problema è passato in secondo piano. Anche xkè,mi son preoccupata di nn far capire nulla alle ragazze e dei piccoli, per tutti e due volevo che continuassero a crescere sereni e nn in un ambiente,dove noi due come coppia,litigavamo davanti a loro.

Noi ora stiamo ancora insieme, stiamo facendo terapia ma ancora nn me la sento di perdonarlo. L’ho fatto in parte, ricordandomi tutti i bei anni trascorsi insieme, le cose belle che lui ha fatto x me e tutte le volte che mi è stato vicino,però nn è facile neanche dimenticare.

Massi come padre è presente, mi aiuta in tutto e in questo momento se nn ci fosse lui, nn so come farei…Forse il tempo guarirà questa mia ferita,ma x ora penso che ci sono loro a cui pensare….scusate se vi ho annoiati col mio racconto.Io sto cercando di andare avanti,di nn essere triste anche se spesso mi capita e superare sta cosa…

spero di farcela,  a presto,un abbraccio a tutti…





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Il diario di Francy».

Commenti

6 commenti a “Rieccomi…

  1. Cara Francy, leggo queste righe e ancora non posso crederci. Ogni parola o consiglio sarebbe di troppo al tuo stato d’animo per il momento. Non so che dirti….
    Cerca solo di dedicarti ai bambini in tutto e per tutto specialmente alla nuova arrivata. Loro hanno piu’ bisogno di te. Lo so che sembra facile a dire ma cerca di farcela. Io sono qui, siamo tutte qui per ascoltarti, comprenderti e aiutarti in quello che possiamo.
    Un affettuoso abbraccio, Lory!

  2. Ciao Fra,
    mi dispiace davvero molto. Già sarà un macello mandare avanti i 4 figlioli, figurati poi se l’intesa con tuo marito non è delle migliori.

    Scusa se magari ti faccio una domanda indiscreta ma… la terapia in che cosa consiste?

  3. Sono rattristata da quello che hai scritto…….quando una coppia vacilla il mondo ti crolla addosso, ma ti devo dire che hai una grande forza, di sicuro è il pensiero dei tuoi figli che riesce a farti forza e questa è una cosa meravigliosa. Io spero che le cose si sistemino però mi auguro che x amore dei tuoi figli non sacrificherai te stessa perchè oltre che mamma sei anche una donna (questo ricordalo), poi se riuscirete a ricongiungervi ve lo auguro, meglio x tutti.
    Ora però passiamo alle cose belle: BENVENUTA PICCOLINA!!!!! La mia Martina ha già 10 mesi, e ieri anche lei era così piccola……..mi sto commuovendo, goditela. Ne hai già 3 quindi saprai meglio di me come passa in fretta il tempo.
    Ti ammiro sai, io ne ho 2 e non sono ancora riuscita ad organizzare le giornate..hai un segreto?
    Mando un forte abbraccio………a te e a tutti i tuoi bimbi

  4. Cara francy non ci hai annoiato affatto col tu racconto siam qui x ogni tuo sfogo…non ho parole x esprimere qst tua situazione…la cosa che più mi dispiace e che lui nonostante dica di amarti continua a sentirla…sei sicuramente una donna straordinaria..caspita 4 figli…io con tre sto diventando matta a gestirli..i miei Don piccolini tre anni il primo e uno i secondi e i terzo!!un abbraccio ny

  5. cara non mi sono annoiata per niente! e diamo il benvenuto alla tua piccolina!
    ricordo che di aver scritto che vi ammiravo come coppia, tantissimi anni insieme e stava per arrivare il quarto! sei senza dubbio una donna fortissima!
    non so che fai a superare il tradimento, anche se tu dici che hai mancato, però scusa, ma il tradimento secondo me non è mai da scusare, è vero che solo voi sapete quello che cè all interno del vostro matrimonio, e solo tu puoi sapere se lui è veramente pentito, e lo spero tanto, nessuna persona al mondo merita di essere tradita! ma non critico neanche il perdono, certo perdonare credo sia molto difficile e io stessa non saprei che fare! spero che tra voi si possa risolvere e che riusciate a superare questo difficile momento, ! ma anche io mi chiedo perché la sente ancora!!! solo come colleghi o ancora come amanti? poi aggiungo..gli uomini sono davvero stupidi, ma certe donne però!!! dovrebbero vergognarsi un pochino!
    ti abbraccio forte cara e spero di sentire presto buone notizie, anche se non è facile! comuqnue di nuovo complimenti per la tua famiglia numerosa

  6. Inanzitutto grazie a tutti,x le risposte e per l’appoggio morale,che mi state dando.Io comunque cerco di stare serena,ma nn so come andrà a finire tra noi.
    x Barbapapà,la terapia consiste nell’andare dall’esperto,e davanti a lui e ad alcune domande,spiegare xkè si è lì e xkè si è arrivati a questo punto.
    Bè tra noi,ci sono parecchie cose nn dette,un po’ di astio represso e molta rabbia…Non dico questo x spaventare nessuno,dico solo che siamo arrivati ad un punto,dove è giusto capire che se lui,è arrivato a cercare altrove,qualcosa tra noi si è spezzato.Anche se lui,a fatica lo capisce…
    Ora vedremo come và la terapia,anche se se vi dirò questo psicologo,nn mi piace proprio…vi terrò aggiornati,un bacione Francy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi