risate…tra le sue parole ed  i suoi gesti è una macchietta: quando gioca a bigliardino e sembra averlo sempre fatto con i suoi”bam bam” (abbiamo impiegato una sett per capire che era il rumore della pallina), fa troppo ridere quando gli allarghi le braccia, ti corre incontro tutto felice ed all’ultimo momento cambia direzione e ride come un matto…ci fa gli scherzi!!! Che puzzolo 🙂

In quest’ ultimo periodo abbiamo fatto nuove scoperte. La più importante è stata un fine settimana in Abruzzo, il debutto di Lorenzo a Cervaro (TE) nel ridente paesino natio di mia madre che si trova nel Parco Nazionale del Gran Sasso e monti della Laga. Qui lo gnomo ha riscosso successo con le sue performance e si è divertito a giocare a bocce con nonno Valerio e ad accarezzare i cavalli sui quali però non è voluto salire.

Mercoledì abbiamo trascorso una giornata a ZooMarine, un parco acquatico che si trova vicino Rm. Appena arrivati abbiamo preso posto in piscina e poi, tra giochi acquatici, un bagno e l’altro via alla scoperta di nuovi animali…alla Baia dei Pinnipedi tra leoni marini, foche e trichechi; alla Foresta dei Pappagalli affascinato dai colori e i movimenti degli uccelli tropicali; all’ Isola dei Delfini dove Lorenzo è rimasto letteralmente incantato…ha osservato lo spettacolo estasiato, s’interrompeva per applaudire insieme al resto del pubblico e poi di nuovo attento allo spettacolo. La giornata è trascorsa piacevolmente, eravamo in compagnia di amici e ci siamo divertiti molto. Tra una settimana si riparte per la Puglia, stavolta insieme ai nonni…che gia so me lo vizieranno alla grande…ma va bene così infondo fa parte del loro ruolo no?!

Un saluto a tutti

Giò, Simone & Lorenzo

 lorenzo

lorenzo

lorenzo