pensate, ci ha messo la bellezza di un’ora per preparala per poi dovermi alzare io e farmela da me.

questi uomini sono teneri ma così casinisti, ho comprato la teiera che emette un fischio quando è pronta l’acqua, lui invece ha pensato bene di mettere subito le bustine e aspettare il fischio che però non è mai arrivato e sapete perchè……..il coperchio era aperto!!!!  allora tutto imbronciato dalle nove che era dietro alle undici ci siamo finalmente rilassati con una bella tazza di camomilla che ho preparato io….bello è l’aiuto che ha dato!! cmq rimane sempre un angelo quando vuole!

la camomilla ha fatto poco dato che oggi sono a pezzi fisicamente e mentalmente, sembra quasi che il mio corpo sia staccato dalla mia testa, fa quello che vuole e la mia testa impazzisce perchè non sa cosa sta succedendo. spero di sentirmi meglio nel pomeriggio, altrimenti chiudo l’ufficio e me ne vado sotto le coperte…. ora vi saluto mammine. ci sentiamo per gli auguri di natale.

bacioni a tutte