non sarebbe giusto in primis per me e poi per le persone che mi circondano che mi vogliono bene; certo è una gara dura, ma voglio vincerla ad ogni costo, questa bambina se lo merita, mio marito se lo merita e sinceramente pure io me lo merito dopo tanto schifo in questa mia vita è giusto che viva questa nuova gravidanza nel modo più sereno possibile, anche avvalendomi di farmaci se la situazione lo richiede perchè no in fondo esistono per aiutarci, se dovrò smettere di allattare al seno, pazienza, meglio un biberon in mano con una mamma sorridente che un seno e una mamma in lacrime!

Si è vero, mi dite che i farmaci non sono la soluzione, che ci vuole un lavoro su se stessi, io lo stò facendo o meglio e già da qualche mese che ho ripreso la psicoterapia e questo mi ha giovato molto, ma quando il male diventa più forte, non c’è psicoterapia che valga come ho spiegato nell’articolo IN RISPOSTA ALLA DEPRESSIONE! Vorrei tanto  conoscervi personalmente tutte quante, ma è impossibile, posso però dirvi che abito in provincia di pesaro-urbino nelle marche, magari qualcuna di voi è di queste parti, chissà. Un bacio e buona domenica.