Lettera alla mia bambina…

Scritto da Stephanie il 21 Maggio 2009

Dolcissima Nicole, fra 2 settimane finalmente ci conosceremo meglio, ci vedremo per la prima volta ed io godrò nell’annusare la tua pelle così tenera ed indifesa, tu dal canto tuo annuserai la mia pelle di mamma; mi innamorerò subito di te, già lo sò, sai solo al pensiero già da ora mi salgono le lacrime agli occhi! ho deciso di scrivere la mia prima lettera su questo blog di mamme perchè questi mesi non sono stati facili per mamma (stare tante ore da sola, senza papa che andava a lavorare), questo sito mi ha aiutata a superare i piccoli e grandi momenti di crisi, si tante mamme mi hanno risposto quando parlavo di te e di me nei miei messaggi, e se vuoi potrai leggere e rileggere le mie parole anche quando sarai più grande; ti dicevo ormai è tutto pronto per il tuo arrivo, ci sono tanti vestitini che nonna ti ha comprato con tanto amore, tutti gli acessori che mi saranno utili per pulirti e accudirti come meriti, manchi solo tu, ma non aver fretta, dentro la panciona di mamma stai sicuramente bene, a temperatura giusta, invece qui fuori, sono già 3 giorni che fa un caldo infernale, ma poco male, anche per questa evenienza mamma e papa hanno pensato a farti stare bene perchè abbiamo fatto installare un climatizzatore cosi non soffrirai il caldo. Già ti amo tanto tesoro, ma sono un pò preoccupata per il tuo fratellone che spero non sia troppo geloso di te, sai lui non è cosi fortunato ad avermi sempre con lui come invece lo sei tu, e si lui ha un papa diverso dal tuo e quindi non vivrà costantemente insieme a te, si lo sò è triste, ma questa è la realtà! Sicuramente essendo un ragazzino tanto sensibile e dolce, non ci metterà molto ad amarti tanto; sai che già da un pò mi chiede appena mi vede: "come stà il pancione"? e questo mi fa capire che è già attento a te piccola mia.

la mamma spera di riuscire a darti tutto l’amore di cui hai bisogno, anche se, genitori perfetti non esistono, spero comunque di saper interpretare ogni tuo sospiro di quando sarai grande, e di capire il motivo del tuo pianto quando ancora neonata mi farai fare le nottatacce!! Il tuo papa ha tanta paura di non essere all’altezza, ma la mamma lo ha rassicurato dicendogli che solo il fatto che ci pensi e già segno che sarà un buon papa, lui ogni giorno ti parla da sopra la pancia e tu a volte sembri ascoltarlo perchè tutta ad un tratto ti muovi, già ti piace la voce di papa?? 

Sarà insensato ma io ho l’impressione che sarai una bambina tanto dolce, visto che osservi i miei stessi orari, non mi hai mai svegliato in piena notte con i tuoi calcetti, anzi hai sempre osservato i miei stessi orari; io mi svegliavo e dopo poco ti sentivo che pure tu ti eri svegliata; sei tanto tenera, mamma  e papa non vedono l’ora di vederti, ma tu stai tranquilla prenditi il tuo tempo, tanto ormai giorno più giorno meno. 

Diverse persone mi hanno detto quando gli ho detto che ti aspettavo che ho avuto coraggio a volerti concepire, perchè effettivamente questo mondo non ti offrirà tante occasioni per vivere felice, dovrai sicuramente lottare per esserlo, ma sono sicura che con l’appoggio di mamma e papa riuscirai ad arrivare dove ti sei prefissa, io non voglio che diventi avvocato o medico, voglio si voglio che tu sia felice e se la tua felicità sarà fare scelte che un giorno ti porteranno lontano da noi, che Dio mi dia la forza di lasciarti andare per la tua strada, mi dia il coraggio di guardarti da lontano senza interferire anche quando sbaglierai, offrendoti il mio consiglio solo se voluto da te. Si fra poco ti metterò al mondo, ma non sarai mai di mia proprietà, perchè secondo mamma, amarti è rispettarti sempre non solo come figlia ma come persona, diversa da me o da papa, libera di fare le tue scelte e i tuoi sbagli, certo confido nella tua intelligenza e nella tua coscenza per arrivare a capire la strada giusta per te. Prego Dio che ti protegga sempre, tu sei mia figlia e ti auguro una vita piena di AMORE.

 la tua mamma

21.maggio.2009

.





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Il diario di Stephanie».

Commenti

4 commenti a “Lettera alla mia bambina…

  1. caspiterina ke belle parole
    mi hai commossa
    e poi la tua piccola si kiamera’ come la mia principessa NICOLE
    SICURAMENTE SARAI UNA BRAVA MAMMA

  2. Aspetta mi asiugo gli occhi e scrivo………..Non potevi descivere meglio un’amore cosi’ incondizionato…..conservala e fagliela leggere veramente,sara’ un’emozione stupenda x tua figlia!!!!!!!!!l’avrei voluta tanto ricevere anche io,una lettera cosi’.Spero anche io di riuscire a dare al mio Marcellino tutto l’amore e sostegno che si merita,e anche io penso spesso,che adesso che arriva lui tra di noi,vorrei un mondo migliore……….non riesco a farmi ragione di lasciarlo andare un giorno,tu sei piu’ brava……anche se’ come dii tu,i figli li facciamo ma in realta’ non sono poi cosi’ nostri……..saremo solo il loro Angelo guida……e fino a quando lui si fara’ guidare da e e il suo papa’,e fino a quando lo vorra’,spero di essere pronta a sostenerlo e consigliarlo.Ti auguro un grosso in bocca al lupo,anche se’ non ne hai di bisogno……..Flavia.

  3. Ciao ragazze grazie delle vostre parole, rispondendo a flavia volevo dirle che e’ sicuramente difficile accettare che il nostro piccolo/a sia un essere a se, sopratutto ora che ancora sono dentro il nostro corpo, ma che un giorno non troppo lontano è normale che si stacchino da noi, come noi d’altronde dai nostri genitori, non per questo perderemo il loro amore anzi, i nostri frugoletti cresciuti ci ripagheranno delle nostre fatiche, camminando da soli per questo mondo difficile, e per noi sarà il massimo della gioia, ma per permetterglielo bisogna tagliare il “cordone ombellicale”, i nostri cuccioli hanno il diritto di giocarsi la loro vita decidendo da sè per sè. non vorrei essere brusca, è logico che il nostro occhio li seguirà sempre, ma con discrezione bambine, con discrezione!! un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi