è stato terribile, ma sapevo che sarebbe successo, solo non m’immaginavo così presto…..ma andiamo per gradi.

Viviamo a Riccione in una piccola casetta al centro, piccola ma per adesso l’ideale, con l’arrivo della "bestiolina" ( così la chiamo io affettuosamente) la casa comicnia a star stretta ed essendo in affitto, un giorno io e mio marito ci siamo guardati in faccia e ci siamo detti….perchè non comprar casa?! Neanche immaginavo il caos che avrei dovuto affrontare, agenzie immobiliari trafile bancarie, mutui improbabili ecc….fatto sta che abbiamo tratto due conclusioni,

1.LA CRISI C’E’, MA LA SENTIAMO SOLO NOI COMUNI MORTALI

2.SERVONO SOLDI, TANTI SOLDI……PIù DI QUELLI CHE IMMAGINAVAMO.

Vedo mio marito distratto, amore che hai?

penso alla casa, a non fare mancare niente a te e alla piccola quando arriverà!

tesoro ma a me non manca niente, ho solo bisogno di te.

(sospiro pesante, carezza sulla guancia) Vale sei dolcissima, stai tranquilla non è niente, adesso passa…..

MENTIVA!! e io lo sapevo benissimo….ho studiato o no psicologia??!! decido di non pressare….tanto con la mia abilità d’investigatrice prima o poi la faccio saltar fuori la cosa…….

Passano i giorni, fino a ieri.

20 Aprile, compio 26 anni, mio marito mi sveglia con un auguri amore, bacio sulla fronte e maratona per seguire il suo programma di sorprese,regali ( scarpe che adoravo e cappello su cui avevamo riso tanto) ristorante, coccole coccole pennichella, ristorante.

Sera

IO:amore vado a farmi la doccia….(entro in bagno ma ovviamente ho dimenticato gli slip) faccio per uscire e sento la sua voce, è al telefono…..non dovrei ascoltare ma è impossibile

LUI: si, devo andare, è l’unico modo….non so penso ad Ottobre, si aspetto l’ok…..non vorrei ma è così che vanno le cose, ormai mi sono reso conto che è l’unica soluzione…..(mi vede, telefono a mezz’aria, ci guardiamo negli occhi) ti chiamo dopo……

IO: è così dunque…..è arrivato il momento?( fa per abbracciarmi ma mi tiro indietro) per favore dimmi la verità…..

si siede sul letto si passa le mani sulla faccia e mi guarda

si Vale, aspetto la risposta definitiva ma è molto probabile che vada……

IO: dimmi tutto

LUI:   (solo due parole, due maledette parole)       Ottobre, Afghanistan……

Mio marito va in missione, non mi ha regalato un paio di scarpe…..mi sta regalando una casa!!!!!