Si diventa sempre così?

Scritto da Vale il 19 Maggio 2009

Vi avevo lasciato al dilemma della posizione podalica……….beh la bestiola si è girata…..e parto naturale sia!!!!!!!!!

è una sera come tante, siamo sul dondolo, fa caldo…..sono alla 37esima settimana, le mie gambe gonfie come prosciutti sulle ginocchia di mio marito…..mi guardo le dita dei piedi e rido tra me….sembrano due zamponi….Dio come ho fatto a ridurmi così???!!!!!  guardo mio marito per condividere la mia ilarità…..convinta di vederlo già ridere…..ci capiamo sempre con uno sguardo……

ma lui non mi stà guardando……ha una mano posata sulle mie gambe, ma non è lì con me, guarda lontano……fissa il vuoto senza vederlo, è così già da qualche settimana…..so cosa succede, ma non so come aiutarlo.

E’ dunque questo quello che succede dopo il matrimonio???…..è come una tappa obbligatoria….dopo un pò le responsabilità ti entrano nel sangue, vanno in circolo ed è come una malattia…..stiamo comprando casa….il mutuo….trovare i soldi…..risparmiare abbastanza…..la piccola che stà per arrivare con il suo carico di pensieri…..la missione….una moglie da dover fare a tutti i costi felice…..sempre, perchè così ti hanno insegnato perchè così deve essere, gli tocco il braccio ma non si gira……gli metto una mano sulla guancia e lo giro a forza verso di me, ha un solco sulla fronte…..non c’era quando eravamo fidanzati……………..

Fra, gli dico, non deve essere per forza così…..lui scuote a testa, mi spiego meglio;

Lo so che stai facendo tutto questo per noi, e giuro che te ne sono infinitamente grata, ma se è troppo, se ti senti sopraffatto fermiamoci un attimo……non siamo obbligati a comprar casa adesso, non siamo obbligati a prendere quella casa…..cerchiamone una più piccola, magari aspettiamo un pò di tempo…..

lui fa cenno di no con la testa, Vale è il momento giusto…..dobbiamo solo fare un pò di sacrifici…..

Cristo come odio queste parole!!!!! ci sono nata e cresciuta con questo vangelo…….come un laccio al collo che non ti permette mai di respirare fino in fondo, notti a sentire i miei genitori parlare per fare i conti e pagare le spese……per arrivare a fine mese, cos’è questo fine mese???? ormai è la metà di ogni essere umano, come un sogno

NO….CA..O non ci stò, non voglio passare il resto della mia vita a vedere mio marito seduto davanti al computer a chiedere preventivi….o vederlo la sera tardi perchè deve fare straordinario….non voglio vivere con la mente che cerca sempre di ricordarlo quando non aveva preoccupazioni, quando alzavo gli occhi e sapevo che avrei trovato il suo sguardo su di me, non voglio fargli domande che non sentirà, non voglio sentirlo sospirare la notte perchè ha troppi pensieri…………….

cosa devo fare???? perchè nessuno t’insegna a stare vicino a tuo marito, a trovare le parole giuste per tirarlo su, per dargli un pò di respiro

Vale voglio solo farti felice!

Fra io sono felice se sono con te, se ci amiamo, non mi serve niente…..non voglio bei vestiti, non voglio una casa col giardino…..voglio solo guardarti dormire la notte e sapere che stai facendo sogni d’oro!!!!

che hai agli occhi????

niente è il polline……





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Il diario di Vale» e tag «, ».

Commenti

14 commenti a “Si diventa sempre così?

  1. bellissimo post e, drammaticamente, riporta alla realtà quelli che sono sempre dei bei sogni. Sognare è bellissimo, ancora di più però realizzare quello che si sogna. E tocca fare dei sacrifici. Sono certo che ne uscirete mi sembrati molto affiatati e con il sale in zucca.

  2. come ti capisco,vorrei vivere anche io senza pensieri e senza mio marito che ormai ha solo lo sguardo rivolto verso il vuoto preso da mille problemi.ma perche la vita non puo essere piu semplice…magari fatta solo di amore senza sti maledetti soldi…uff!!!!!!!!cmq tantissimi auguri…

  3. grazie…..si, sono convinta anche io che ce la faremo…..perchè c’è amore e perchè come dici tu il sale in zucca non manca 🙂

  4. grazie sonia per gli auguri……non credevo sarebbe successo così presto….siamo incappati in questo gioco perverso dei soldi e della vita….teniamo duro e andiamo avanti!!!!!!!
    insieme

  5. anche tu Vale potresti essere una scrittrice! usi molto bene le parole… e sempre grazie per condividere con noi le vostre emozioni e preoccupazioni.

    le responsabilità si sentono, vanno bene i sacrifici, ma non devono neanche essere troppo forti.
    anch’io ricordo i discorsi dei miei genitori, il mutuo da pagare e i sacrifici da fare, vacanze non fatte…. tanto che mi sono ripromessa di non arrivare mai a quel punto….. e mi sono ripromessa di non litigare mai per i soldi e di non farmi rovinare la vita per problemi di soldi.

  6. E vai con il parto naturale!
    Come ti capisco!La vita e cosi difficile piena di sacrifici,pero se in famiglia ce serenità si supera tutto.
    In bocca al lupo x tutto!
    Baci Ida&Chri

  7. christine….grazie per la “scrittrice……vedo che mi puoi capire,
    ida per fortuna la serenità non manca…..crepi il lupo
    e lapirupao forse è un periodo che dobbiamo passare tutti…………
    vi abbraccio

  8. Cara Vale,
    non sai quanto conosco quello sguardo perso nel vuoto, non sai quante volte le mie domande non ricevono risposta perchè mio marito fisicamente c’è ma con la mente è altroe, lacerato dalla paura e dalla sensazione di non farcela. ora più che mai, ora che è arrivato il nostro terzo figlio, ora che non ci stiamo più nella nostra casetta per cui a settembre dovremo traslocare… Paolo ha accettato un lavoro che lo porta a star via tutta la settimana… sì è vero sacrifici, ma tutti ripagati. Certo che ce la farete, anche lottare insieme, affrontare insieme momenti duri, anche questo è amore! Purtroppo il periodo spensierato del fidanzamento è finito, questa è una nuova parentesi della vostra vita, più impegnativa ma più gratificante. Si alterneranno momenti di tensione a momenti di serenità… E’ impegnativo lo so. Ma tu non devi avvilirti, devi solo accettare la nuova vita fatta anche di responsabilità: cerca di comprendere le preoccupazioni di tuo marito, al limite tu cerca di sdrammatizzare quando lo vedi molto avvilito, cerca di essere positiva, di coinvolgerlo nella tua visione più rosea del vostro futuro… Non te la prendere… vedrai che già la nascita di questa creatura ti farà capire quanto ne valga la pena…
    In bocca al lupo e un grosso bacio

  9. Ciao Vale,ho finito di leggere il tuo post!!!!!sappi che se’ non fosse x il nome direi di averlo scritto io!!!!!!!mi e’ venuto un brivido dietro la schiena.sono,cioe’ siamo nelle tue stesse condizioni…..bimbo in arrivo,(sono alla 31’settimana)in balia di un mutuo x una casa piu’ grande……..lui perso nel vuoto e nei pensieri….sposati da poco..e con tante cose d’affrontare…..tanto che ogni tanto x quanto lo sento lontano,rischi di pensare male…..anche se’ so’ che sono i complessi di una gravidanza…..ho letto di missione……….se’ anche tuo marito e nell’esercito direi che abbiamo due storie in simbiosi.Comunque se’ posso darti un cosiglio,stai serene,xche’ anche se’ tutto sembre difficile e insommontabile,ogni giorno servira’ x aggiustare una di queste cose……cmq spero che non sia sempre cosi’ anche se’ da dopo sposati e’ inevitabile che tutto cambi!!!anche mio marito mi dice sempre,devo farti felice e farti stare serena,ma inutile dirgli che lo sono gia’ cosi’,anche se’ dovessimo vivere di pane amore e fantasia come dico io……..l’unica cosa in cui spero tantissimo e’ che non diventi un circolo dove si fa di tutto x essere felici e sistemeti,lasciandosi la vera felicita’ scivolare tra le dita…..sicuramente non si puo’ avere la spensieratezza di due fidanzatini,si dovra’ anche risparmiare lo so’ un bimbo in arrivo ti mette in discussione su’ tutto,anche su’ un gioco x la play……..ci saranno sicuramente priorita’,indubbio…..ma non dimenticarsi mai che con l’amore il diaologo e qualche sorriso in piu’ anche i sacrifici verranno ripagati.ti faccio tanti tanti auguri!!!!!!e un gran in bocca a l lupo!!!!Flavia.

  10. flavia…..che dire ….gemelle separate alla nascita 🙂
    ti sono vicina, più di quanto tu non creda!!!
    ti abbraccio forte e crepi sto lupo……..

  11. benvenuta Isabelle!!!!!!!!!!!!!
    tantissimi auguri Vale!!
    ho letto nel forum che è nata il 15 giugno!!!!!!!!!!!!
    aspettiamo tue notizie!!
    baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi