(un enzima del pancreas) alta e che era necessario fare un secondo prelievo per controllo ma che non stavano dando nessuna diagnosi anzi che nei bambini nati prima e con taglio cesareo (come è successo a te) è spesso normale. Ero agitata ma non più di tanto, non avevo mai sentito il nome di questo enzima e mi riproponevo di vedere su internet appena tornata a casa… Poi ho iniziato a leggere il secondo foglio che dava una spiegazione del risultato… Alla terza riga le parole scritte erano più o meno "alterazione presente nell’80% dei casi di fibrosi cistica"…. gli occhi sono tornati indietro mi sembrava di aver letto qualcosa che mi suonava terribile ma forse mi ero sbagliata…. "fibrosi cistica…. FIBROSI CISTICA".

Non ricordo come sono tornata a casa, quale strada ho fatto, chi ho incontrato….. mi sono seduta piangendo sul divano con questa lettera ancora aperta con mia madre che cercava di capire che stava succedendo… Ho pianto tutto il pomeriggio e tutta la notte ininterrottamente fino a che la mattina ho parlato con la responsabile del laboratorio e poi con il pediatra che hanno avuto parole di rassicurazione…. E’ propabile in casi di parti prematuri, tagli cesarei e birilubina alta che sia alta la tripsina (tra l’altro sono altissimini i casi di falsi positivi)…

Nonostante le parole incoraggianti nelle successive tre settimane (il tempo di andare per il prelievo e attendere la risposta) abbiamo vissuto come in un altro mondo. Abbiamo deciso di non dirlo a nessuno ci siamo detti "Non facciamo preoccupare tutti inutilmente" ma sia io che papà sapevamo che questo era un modo per difenderci, per difendere il nostro dolore, sapevamo che non dicendolo era come se questa cosa non fosse successa come se la lettera non fosse mai arrivata ed era tutto apposto…..

Quando è arrivata l’altra risposta e alla seconda riga c’era scritto "Negativo alla fibrosi cistica" io e papà non ci siamo detti niente ci siamo baciati e la vita è finalmente ripresa, abbiamo ripreso fiato perchè fino a quel momento nessuno dei due aveva respirato.

Ancora benvenuta piccola mia, nessuno di noi sa cosa ti riserverà il futuro ma per ora questa è superata.

Ti amo da impazzire la tua mamma.  

.