un paio d’ ore di travaglio le ha già fatte- con tanto di occhiolino come per dire –andrà alla grande!-, mi ha fissato l’appuntamento per il 18 Ottobre accompagnato da un –sempre che non partorisca prima!! hehe- ed invece eccomi qui..da quella data in cui ero dilatata di 1-2 cm con collo di 1 cm sono passati più di 10 giorni ma.. resistiamo!
Come è giusto che sia non vedo l’ora di conoscere la mia piccola, di stringerla, toccarla, allattarla, ammirarla e presentarla a Sophie. Però d’altra parte cerco di godermi fino in fondo questi ultimi giorni di pancia e di coccolare la chupina come si deve..d’altronde tra poco non sarà più figlia unica!
Un po’ di ansia per il parto ci sta..ne avevo di più qualche settimana fa, adesso sono nella fase del –non vedo l’ora!- ed ogni falsa contrazione o dolore mi fa drizzare le antennine..sarà la volta buona? Non penso al dolore fisico né al travaglio ma a quando avrò la bimba tra le braccia e questo mi fa stare un po’ più tranquilla..La cosa che mi sorprende sempre è che sono a quota 2 quando, uscendo dalla sala parto, mi ricordo di aver detto all’ostetrica e a mio marito –questa è l’ultima volta che ci metto piede! Alla faccia di volere 3 o 4 bambini!- … aaaaah come cambiano le cose! Speriamo vada meglio mannaggia!!
E’ da quest’estate che sto un po’ preparando all’arrivo della sorellina la Sophie..ha 23 mesi ma sembra realmente “capire” che qualcosa sta per cambiare! A partire dalla pancia della mamma che è leggermente sproporzionata confronto a quella delle altre mamme che vengono a prendere i suoi amici dell’asilo, quando le chiedono –Sophie ma dov’è la sorellina??- lei corre a toccarmela e grida –è quiii!!-, la sera se la spupazza tutta toccandola, dandole i bacetti, manate e soprattutto insistendo per poter infilare in ditino nell’ombelico pressoché inesistente!
Avendo avuto l’immensa fortuna di avere due femminucce a Novembre, tutti i vestitini di Sophie sono stati riciclati, a parte qualcosina che non ho resistito comunque a comprare! L’armadio così è stato diviso in 2.. qualche volta sgamo Sophie che, vedendolo aperto, va a curiosare e sento che dice –body..sorellina.. calzoni..sorellina..uesto sorellina..uesto Sophie- e mi fa una tenerezza immensa. Spero con tutto il cuore che prenda bene il cambiamento!
Vi lascio con una foto…
Un bacione e… a presto 😉