avendo buoni rapporti….nn so quanto questo influirà sul mio bimbo, certo molto ma…non posso nemmeno rimanere insieme ad una persona che nn amo solo perchè sono incinta!!il bimbo avvertirebbe subito che c’è qualcosa che nn va…quindi ci arrabatteremo come una serena famiglia moderna allargata: mamma e papà in due case diverse, un sacco di zii (gli amici), il fratellino maggiore (il mio micio) e due nonne che lo ipervizieranno (sono già sul piede di guerra x questo…).

I primi giorni/settimane di questa gravidanza li ho passati a piangere….piangere perchè nn volevo un bimbo con una persona che nn amavo, piangere perchè fra due lavori e l’università un bimbo proprio nn ci voleva, piangere perchè dovevo partire x una missione in Ghana quest’estate (già preso biglietto e fatti i vaccini) e nn ci posso più andare causa profilassi antimalarica (che è un farmaco ad alto potere abortivo) ed era il mio desiderio più grande….insomma, era solo un intoppo.Mi sentivo in gabbia, legata, la mia vita finita…e non è proprio lo stato d’animo ideale per iniziare una gravidanza!Ma mai, nemmeno per un secondo ho pensato di nn tenerlo!primo perchè se c’era…cmq la responsabilità era mia e se c’è una cosa che mi hanno insegnato i miei è prendersi le proprie responsabilità….e poi perchè cmq anche se solo un micro agglomerato di cellule lo sentivo già mio….e insomma, siamo qui, io e il mio Sebastiano (ormai mi parlo di lui al maschile…nn so…mi sento proprio che è bimbo). L’università continua (ho dato un esame lunedi, 28!!mi ha tirato su di molto il morale..), il lavoro, anzi I LAVORI pure (mattino impiegata in una società di ingegneria, pomeriggio lavoro con una bimba con apparecchio acustico che ha bisogno di esercizi di logopedia), a settembre inizio il corso con Educatori senza frontiere per partire poi l’anno prox con loro (visto che quest’anno nisba..). e mi porterò dietro il mio bimbo!(che all’epoca avrà 8 mesi). Credo che sia uno dei regali più grandi che io possa fare per lui farlo viaggiare e fargli incontrare mille altre realtà nel mondo…

AL momento sono alle prese con nausee pazzesche che nn mi fanno vivere, per fortuna domenica me ne parto x il mare (vado a Cipro) con la mia mamma, spero di rilassarmi e riprendermi perchè per ora sto assumendo il color grigio scrivania….

Per il resto mangio come un maialino, soprattutto sushi e gnocchi….(il sushi so che ci sono pareri contrastanti, ma la mia ginecologa mi ha dato il super ok, ma no crudo, bresaola e salame…e me li sogno di notte….), ho dovuto cambiare detersivo, bagnoschiuma, balsamo, buttare via due tappetini del bagno perchè TUTTO e dico TUTTO mi dà nausea…bevo litri di coca cola che mi aiutano un pò a nn stare sempre piegata sul wc e vabbè…spero che l’aria di mare mi aiuti….per il resto dell’estate nn so che farò, sicuramente ferragosto a Zurigo (è una città stupenda) e settembre, dopo gli esami, canarie….insomma, devo cercare di dimenticarmi che nn posso andare in ghana!!!ma ora cmq piango molto meno, grazie al cielo!!

Ah, giusto giusto vorrei menzionare tutti quelli che mi stanno facendo venire le super paranoie di malattie genetiche, super drammi all’orizzonte,amniocentesi,villocentesi ecc ecc…allora, la mia ginecologa (giovane, smart e che lavora in ostetricia d’urgenza al Sacco), mi ha detto di fare il Bi test, che è un esame nn invasivo, e QUALORA dovesse dare risultati positivi passare ad un esame più specifico…ma in totale relax.Ora, nn capisco perchè tutti intorno a me debbano fare  terrorismo psicologico!!!!!!!Li odio tutti!non è che io nn sia preoccupata, ma nn posso vivere nel terrore, giusto??invece qui sembra che facciano a gara per minacciarmi le peggio cose….uff…che tedio…come anche la storia del gatto, tutti: oddio, come puoi tenere un gatto????allora, il mio gatto vive in casa, mangia solo scatolette di cibo che prendo dal veterinario (nemmeno al supermercato), l’ho sempre baciato in bocca e non sono immune alla toxo…ora, le possibilità che lui ce l’abbia o che io la prenda sono praticamente ZERO!Inoltre ho sempre viaggiato in paesi come Cuba, Messico, caraibi viaggiando con una macchina scassatissima, zaino in spalla, mangiando a casa dei locali e prendendo in braccio qualunque animale randagio avessi sotto mano…e sta toxo non l’ho mai presa!ok fare attenzione ora, ma perchè tutti si accaniscono a voler farmi vivere sotto una campana di vetro?non credo che sia un modo giusto x viversi la gravidanza…o sbaglio???

Ok, scusate lo sfogo…la cosa peggiore sono le persone di fianco a me…forse dovrei farmi la gravidanza dall’altra parte del mondo e poi tornare… 🙂

Partendo x il mare sarò in silenzio x una settimana, appena torno vi racconto se sono riuscita a togliermi il grigio fumo dalla faccia…

 

Un bacio

 

Monica