aiutatemi

Scritto da Rosy il 05 Novembre 2009

ciao mamme ,si  ho proprio bisogno di voi.oggi mi trovo alla 37 e 4 giorni.oggi sono stata a trecenta,provincia di rovigo,a fare la visita anastes. per capire qualcosina in piu’ sull’ epidurale.
l’anestesista mi ha spiegato che nel momento in cui arrivero’ in ospedale mi faranno i prelievi per la coagulazione  e per vedere se è possibile farla oppure no;dopodichè epidurale ed il resto……….spero

 

tanto vada tutto bene.

ma ha dato dei dovumenti ui cui io devo firmarli ,in questi c’è scrittto

COMPLICANZE:

CEFALEA

POSSIBILE IRRITAZIONI MECCANICA DI 1 RADICE NERVOSA

EMATOMA PERIDURALE

MENINGITE

ASCESSO PERIDURALE

ROTTURA ACCIDENTALE DELL’ AGO O DEL CATETERINO

INIEZIONE ACCIDENTALE DI ANESTETICO NELLO SPAZIO SUBARACNOIDEO.

ma vi sembra tutto normale questo???quante probabilita’ di complicanze…a me fanno un pochino paura.per voi è tutto normale???poi mi ha riferito per qualsiasi complicanza del parto .iniettano il tutto per il cesario…ovviamente se necessario.

datemi dei consigli per favore sono nel panicoooooo

 





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Il diario di Rosy» e tag «, ».

Commenti

16 commenti a “aiutatemi

  1. Ma Rosy! Le eventuali complicazioni te le devono dire per legge, è tutto normale! Ricordo anche la titubanza di mia moglie. Però rifarebbe l’epidurale mille volte! 🙂
    L’unica cosa: tu dici che il giorno del parto ti fanno i prelievi etc etc. Ma sei sicura che nel tuo ospedale funziona così? Te lo chiedo perchè la Barbamamma andò ben prima della data del parto a fare questo tipo di esami.
    Poi, per distrarti, partecipa al nostro “concorso” (che concorso non è visto che vincono tutti!) così ti mandiamo un dvd con le prime cure per il neonato che…sta di per certo per arrivare in casa tua! 🙂

  2. ciao Rosy… hai mai fatto qualsiasi tipo di intervento chirurgico? ogni intervento medico è preceduto da un consenso informato, devono dirti quali sono tutte le complicanze per legge… ma assieme alle complicanze ci sn anche le percentuali in cui si verificano. E credimi, sono casi rarissimi. Fatti dare anche le complicanze di un’anestesia generale in caso di cesareo d’urgenza o qualsiasi tipo di intervento chirurgico… ce ne sono molte di più credimi!!! Cmq devi scegliere in base a quello che senti tu… e solo se gli anestesisti ti ispirano fiducia. Io non farò più l’epidurale perché il mio sarà cesareo e quindi farò la spinale: un’unica dose di anestetico in unica soluzione direttamente nella schiena…

  3. di interventi in realta’ non ne ho mai fatti…forse per questo motivo ho un po di paura…
    cmq io ho fatto l’elettrocardiogramma e le analisi al sangue per la coagulazione ma l’anestesista mi ha spiegato oggi che le analisi e altre visite verranno fatte nel momento del travaglio per essere sicuri,altrimenti in caso contrario non lo fanno

  4. Mi ricordo che al corso preparto della Bubina anche il nostro anestesista ci illustrò tutte le possibili complicazioni, lo devono fare giustamente per legge, ma ci comunicò anche le percentuali con le quai si potevano verificare ed erano bassissime. Di cose gravi post epidurale non ne ho sentite, ho sentito qualche mamma con cefalea, alcune con schiena un po’ dolorante, ma taaaaaaaaaaante mooolto contente di averla fatta. Se riusciro ad arrivare in fondo a questa gravidanza farò tutti gli esami per l’epidurale sperando di riuscire a farla, per la Bubina non la feci ma stavo per mandare Bubo fuori a cercare un pusher! Stai tranquilla, puoi sempre fare gli esami e poi decidere lì per lì se farla o meno così non ti neghi nessuna possibilità.

  5. Dai Rosy,vedrai che i benefici dell’epidurale saranno MOLTO maggiori rispetto alla possibilità che si verifichi anche solo una minima complicanza!!devi innanzitutto fidarti dell’esperienza dell’anestesista e pensare che quello è il suo lavoro e lui fa SOLO quello!non ci preoccupiamo MAI se il muratore è capace a costruire la casa o se l’elettricista ci fa dei buoni collegamenti elettrici!
    quando è nata la mia Perla non l’ho potuta fare perchè nell’ospedale dove sono andata non la praticano ma se avessi potuto farla non ci avrei pensato due volte!
    Dobbiamo fidarci dei medici che ci curano,se no dove andremo a finire???
    Un grandissimo bacio e…non stancarti MAI di chiedere informazioni al medico..più chiedi e più gli esponi i tuoi dubbi più lui te li chiarirà rendendoti più tranquilla….infondo abbiamo più paura di ciò che non conosciamo…
    BACI BACI!!!!

  6. è vero la paura sta nel fatto che non conosciamo cosa si va incontro.anche nel mio ospedale,a rovigo,non la fanno ,dove sono andata ad informarmi è trecenta,mezz’ora da rovigo.forse avete ragione,ognuno col suo compito,non devo preoccuparmi…..mi sa che decidero’ quando mi verranno le contrazioni….speriamo bene….vi informero’
    bACI BACI

  7. cara rosy,sei di rovigo anche tu?!!! io ho dato alla luce il mio amore Diego il 2 luglio nell’ospedale di Rovigo perche’ mi sentivo piu’ sicura e perche’ e’ vicinissimo a casa mia (Sarzano). Comunque ho sentito parlare benissimo di Trecenta e degli anestesisti che ci sono li’.Uno e’ anche venuto a parlarci al corso pre parto.Tu l’hai fatto? stai tranquilla e’ un’ ottima asl con dei bravi professionisti e ben organizzata.Andra’ tutto alla grande! se hai bisogno di qualcosa sono qui! Elisabetta

  8. ciao elisabetta,anche tu di rovigo???sono proprio contenta.anche al corso che ho fattto io è venuto il dot.bortoli a parlarci di trecenta e la tecnica utilizzata,infatti il colloquio a trecente l ho avuto con lui.

  9. siii!io sono nata in sardegna ma mio marito eì rodigino e abito qui dal 2002! qual’e’ la tua dpp?

  10. cmq grazie di tutti alisabetta….speriamo bene…ora come ora penso di andare a trecenta per l’epidulare…..ma vedro’ quel giorno stesso….baci baci

  11. per elisabetta:io sono nata in sicilia e anche mio marito,siamo a rovigo da 1 anno per lavoro.io invece abito a rovigo citta’.
    quindi tu me lo consigli trecenta???o meglio l’ospedale di rovigo?.sono cosi’ confusa………..
    la data presunta è 23 novembre,a me mi sta seguendo brattoli e devo dir la verita’ mi sono trovata abbastanza bene…..ti giuro mi sento confusa,strana,ansiosa ma contenta e felice a sapere che manca veramente poco per abbrac.il nostro principino

  12. Ciao Rosy anche se il tuo post è di qualche mese fa, volevo sapere se avevi fatto l’epidurale…..
    Io l’ho fatta……e si è rotto il cateterino durante l’inserimento……ho avuto lo spostamento di qualche mm tra una vertebra e l’altra e ogni tanto ho dei tremendi mal di schiena…..
    Dopo il parto in ospedale e poi anche a casa mi hanno dato una cura a base di cortisone….

  13. rispondo ad antodibi

    mi viene da ridere oggi rileggendo quello che mesi fa per me era un enorme problema…….è vero……..la prima gravidanza è un mistero!!!
    alla fine l’epidurale non l1ho fatta,ma sai il perche’???
    sono arrivata dilatata 8 cm e quindi dopo 1 ora è nato il mio gioiellino……pura e vera fortuna….il bello è :che poche settimane prima del parto ho fatto tutte le visite per cambiare ospedale e fare l’epidurale.

    cmq vada per la prox set.: se non avessi la fortuna di aver avuto questa volta,la farei lo stesso!!!
    raccontami bene cosa è successo a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi