non avevo potuto fare.mio marito lavorava fino alle 13 e quella mattina mi ha chiamato non so quante volte.arriva da lavoro alle 13 e mi implora d’andare in ospedale,allora pranziamo ed io con grande calma mi preparo..ero tranquilla,sapevo che mancava poco e non volevo farmi prendere dall’ansia.cosi alla 14 siamo in ospedale(quel giorno avevo deciso di fare l’epidur.in caso di dolore forte) ,faccio il monitoraggio….ma niente da fare mi dice l’ostetrica,le contreazioni sono deboli ed irregolari….mi avrebbe mandata a casa subito doopo la visita dal ginecologo………bebe si,il gine mi dice che ho una dilatazione di 6 cm.cosi mi andano subito in sala travaglio e li la mia dilatazione arriva a 10 cm, a quel punto ho deciso di non fare nessun epidur.
Da quel momeno è passata 1 ora ed è nato lui,il nostro ANTONI vi giuro il mio dolore è stato solo il sentire i punti.durante il mio travaglio non ho sentito le contrazioni,erano le otetriche attraverso il monitoraggio a dirmi quando spingere.è stato faticoso percheè non avevo nessuno stimolo a spingere.
è stato fantasico il mio parto.

adessoil mio ANTONI HA QUASI 2 mesi cresce che è una bellezza ed io sono sempre a corto di tempo ,nell’ultimo perodo sta soffrendo di stitichezza ed il problema è ancora in corso,spero do poterlo risolvere il prima possibile.
vi mando una foto.
baci

SDC15376

SDC15282