i suoi giochini, soprattutto con costruzioni e blocchetti di legno, poi si avvia a spasso e appena trova qualcosa di solido, in un secondo è in piedi! Parlotta confusamente e quando ha voglia di tenerezza abbraccia stretto il suo topolino… E’ davvero un miracolo osservarlo mentre cresce giorno dopo giorno, il lavoro più emozionante e di soddisfazione che esista al mondo! Allora auguri piccolo amore mio!