…per raccontarvi dell’incontro con Lucio Piermarini di sabato 9 ottobre sull’alimentazione complementare a richiesta e per condividere con voi le mie letture sul maternage e sul metodo Montessori.

Tornerò per descrivervi la mia grata commoozione la prima volta che il mio Pollicino temerario si è lanciato a camminare da solo per poi tornare a preferire il gattonamento quale mezzo di locomozione più consono a un cucciolo di mammifero quasi bipede.

Per raccontarvi la mia profonda ansia di fronte alla prima volta che il Pollicino mio adorato ha avuto la febbre alta, che ha tutt’ora da due giorni e della prima notte che ha fatto da solo in cameretta come un bimbo grande, in cui io e suo padre però non abbiamo dormito a saperlo di là da solo e ci siamo ripromessi di non “esiliarlo” più dal nostro lettone perché ci mancava troppo…

Torneranno anche le vecchie pagine, quelle che per adesso non vedete più.

Ma vi spiegherò tutto per bene mano mano, adesso corro dal mio amore che ha la febbre alta e combatte come un guerriero contro le placche alla gola…

Mi siete mancati.
Marika
🙂