Ora un piccolo aggiornamento sui piccoli, grandi progressi del mio Eric:

Ormai nel suo box cammina senza problemi appoggiandosi ai bordi, invece per alzarsi in piedi dipende da come é seduto, non in tutte le posizioni ci riesce, cmq non c’è fretta imparerá. Fuori dal box cammina spedito con l’aiuto delle due dita di qls adulto, e comincia a mantenersi in equilibrio da solo per qlc secondo… É davvero uno spasso, anche se vuole camminare perennemente!    Ha ulteriormente sviluppato l’interesse nei confronti dei libricini (elettronici con musica e filastrocche, ma anche quelli normali).

Da una settimana circa non prende il biberon con i cereali prima di andare a dormire, ma cena con una minestrina di semolino… proprio come i grandi.

Il mese scorso ha avuto la sua prima gastroenterite virale, poverino era proprio un po’ giú, ma per fortuna é durata poco e si é ripreso alla grande!

Ogni giorno che passa, adora di piú andare i altalena, si diverte tantissimo e ovviamente, cuore di mamma, io sono felicissima di vederlo cosí!

Pur continuando a essere un bimbo molto simpatico e socievole, ora comincia a distinguere tra chi conosce e gli estranei e, quando é stanco, vuole solo la mamma e il papá.. o la iaia (nonna paterna). Per questo avevo un po’ il timore dell’incontro con i nonni italiani (sono arrivati per Pasqua, sabato scorso, dopo circa 3 mesi senza vedere il piccoletto) e invece il mio ometto mi ha sorpreso di nuovo… siamo andati a prenderli in aeroporto, Eric dormiva in macchina, ma quando si é svegliato e li ha visti gli ha dedicato uno splendido sorriso e un gorgheggio di quelli che fa lui! Sono felicissima! In questi mesi di “assenza fisica” ho cercato di compensare facendoli “parlare” per telefono… lo so, é una stupidagine, ma almeno il mio piccoletto sente la voce dei nonni!

Per fortuna, almeno fino a metá settembre i nonni italiani avranno la possibilitá di godersi il nipoti quasi ininterrottamente! Ne sono proprio contenta!!! Perché pur essendo felice di vivere qui, mi dispiace tantissimo privare Eric dei suoi nonni e soprattutto privare i nonni del loro dolce nipotino!

Ora devo salutarvi… cercheró di aggiornarvi presto, magari raccontandovi un po delle tradizioni pasquali di qui!

Un abbraccio a tutte le mamme, le pancie, i papá, i bimbi,  i fagiolini di bravibimbi!

E se non ci sentiamo prima…. BUONA PASQUA!

PS. Vi lascio una foto del mio tesoro sull’altalena… la qualitá non é delle migliori é fatta dal cellulare! Spero vi piaccia!