Ma a tutto c`é una spiegazione o quasi… Il tempo libero in questi mesi é stato davvero poco, e quel poco é stato dedicato interamente al mio principino Eric.

 

Nel penúltimo post vi raccontavo del mio cambio di lavoro, un cambio davvero stimolante a livello professionale, ma estenuante a livello físico: 12/13 ore di lavoro al giorno a ritmo molto intenso e ovviamente quando arrivavo a casa la famiglia mi aspettava e soprattutto il piccoletto reclamava e reclama tutte le mie attenzioni.

 

Cercheró di fare un breve riassunto delle puntate precedenti… J cominciamo da Eric:

 

Il mio ometto ha 31 mesi e in questo 2012 appena terminato ha fatto tanti progressi.

 

Il primo anno di nido é andato alla grande! É stata per lui davvero un’esperienza che lo ha arricchito molto e soprattutto gli ha permesso di essere molto piú indipendente. Da gennaio dello scorso anno mangia da solo.

 

I primi di luglio del 2012 poco dopo il suo secondo compleanno abbiamo tolto il pannolino. Prima solo di giorno, ma dopo un paio di settimane l’abbiamo tolto anche di notte, visto che si svegliava sempre asciutto!

Diciamo quindi che l’addio al pannolino é stato abbastanza naturale e tutto sommato semplice… per aiutarlo abbiamo utilizzato la técnica “se ci avvisi, ti diamo uno smarties!” E ha funzionato!! Ormai non avvisa piú, a meno che non vuolo che lo accompagni, altrimenti direttamente lo vedi che va al baño da solo e magari ti chiama per aiutarlo a ripulirsi.

 

I primi di settembre abbiamo cominciato a dire a Eric se voleva buttare il ciuccio al mare… visto che ormai era grande e non ne aveva bisogno. Diciamo pure che il ciuccio lo usava solo per dormire, o quando piangeva, ma per lui era pur sempre un aiuto per calmarsi. Ebbene, dopo una settimana circa ha smesso di utilizzare il ciuccio. Ogni tanto nelle settimane seguenti ha chiesto del suo ciuccio, ma non é durato molto!

Percui possiamo dire che l’operazione addio ciuccio é andata alla grande!

 

Sempre a settembre, della serie “non ci facciamo mancare nulla” abbiamo cambiato il lettino per il letto dei grandi come dice Eric! Anche questo cambio é stato accettato dal piccoletto in modo molto naturale, senza traumi, anzi  tutto orgoglioso di sentirsi “grande”.

 

Anche all’asilo é passato alla classe dei “grandi” e ha cambiato maestra, ma sono comunque contenta perché Eric va a scuola sempre con molta allegria, si vede che si diverte davvero molto!

 

É un bambino solare e allegro, adora cantare e ha davvero una memoria di ferro!!!

Parla come una mitraglietta, e anche se ovviamente va molto piú spedito in spagnolo e catalano, in italiano si esprime bene!

 

Tutto sommato Eric é bravo bambino, é ubidiente e affettuoso, ma resta pur sempre un bimbo, con i suoi capricci e i suoi momento “NO”!

 

 

Per quel che riguarda la mia dolce metá, il 2012 é stato un anno di cambiamenti, insieme a 2 colleghi hanno messo su una piccola ditta di branding e marketing online. Tenendo presente che siamo in crisi, le cose gli vanno davvero molto bene, tanto che anche lui lavora tutti i giorni fino a tardi. Cmq di questi tempi non ci lamentiamo, anche se ovviamente é abbastanza pesante per tutti.

 

Infine le mie novitá…

come detto prima fino a dicembre il lavoro é stato molto molto stressante anche se ho avuto le mie soddisfazioni. Di fatto pur laborando tantissimo, non tornerei in dietro per nulla. L’ambiente lavorativo é ottimo, con i colleghi e il capo c’è un ottimo rapporto. Soprattutto mi sento davvero fortunata ad avere il capo che ho, c’è un rapporto di stima e rispetto reciproco.

Putroppo proprio a causa degli orari inumani che facevo, a novembre il mio capo e il suo superiore mi hanno chiesto di cambiare orario. Di fatto fino a novembre il mio orario sarebbe dovuto essere dalle 7 alle 15, ma visto che non riuscivo a uscire mai prima delle 20, quando andava bene, mi hanno detto di fare dalle 9:30 alle 18:30, ora esco cmq tardi, ma mai piú tardi delle 20…

Per fortuna da quando sono rientrata dalle ferie i primi di gennaio, le cose in ufficio sono notevolmente migliorate, speriamo continuino cosí.

 

In ultimo, ma non per questo meno importante… la fine del 2012 ha portato una grande novitá, che peró arriverá a fine luglio 2013…. Saremo in 4!!! Sono appena entrata nella 13esima settimana. Il primo controllo importante é andato benissimo, quindi anche questa volta niente amnio.

 

Un abbraccio a tutti e a presto

 

Kiaretta!