Ho rubato ad un grande della musica italiana( che tra l’altro è anche delle mie parti…) queste parole, che deliziosamente rappresentano oggi lo scorrere lento e rilassato dei mie pensieri… Niente stress, niente stanchezza… Oggi la giornata scorre lenta e pacifica, scandita come ogni giorno dalle nostre quotidianità e dai consueti “fuori programma”, dalle nostre coccole e dai nostri pisolini, dalle pappe e dai pannolini… Niente di nuovo eppure tutto sempre così dolce…

Prima di te la vita era lenta e scandita dalle lancette dell’orologio, un eterno correre ed un eterno non arrivare mai in tempo per niente, fuggire dalla quotidianità era all’ordine del giorno, cercare sempre qualcosa di nuovo era l’obiettivo costante… La vita dopo Alice è esattamente quella che ho sempre desiderato! Nessuna sorpresa e nessuna cosa che non sia stata in grado di vivere a pieni polmoni e con il sorriso stampato sul viso e nel cuore…

Un eterno correre ed un eterno tornare da te, da noi, dalla nostra routine… Sempre uguale a se stessa e sempre nuova ogni istante…

Non c’è nulla di lontanamente paragonabile a questo sentimento che custodisco dentro come il più prezioso dei tesori, un amore assoluto ed incondizionato che può tutto e che non teme nulla, un amore infinito e irragionevole, capace di sfidare il tempo e lo spazio, che ti rende invincibile ed incosciente… Questo hai fatto di me piccolo amore mio, un supereroe! Mi hai reso capace di vivere giornate infinite collezionando un interminabile record di notti insonni senza cedere mai, di passeggiare per nottate intere senza sosta per farti addormentare e senza nemmeno uno sbadiglio, di sopravvivere a sbalzi ormonali senza abbattermi…

Questi sono super poteri non trovi????

Ed oggi la mia vita è uno spazio immenso ed infinito pieno di te… Niente più pareti intorno a noi, niente più limiti e barriere! Finalmente sono e mi sento libera! Libera di vivere un amore che non conosce fine e che mi accompagnerà ovunque, sempre e per sempre…

Tu sei il mio amore, la vita, la mia libertà, il futuro e tutto quello di cui, scioccamente,  ho creduto di poter fare a meno nella vita… Ma la verità, l’unica che conosco, è che non si può fare a meno di te…

Oggi questa stanza non ha più pareti, ma alberi, alberi infiniti quando tu sei vicino a me….

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=rUNuCxJNxK8[/youtube]