per me,immagino per i genitori.avevo letto che il bimbo non stava molto bene e che era ricoverato al bambin gesù,ma mai avrei immaginato una notizia simile.e cosi ora mi sento fortunata al pensiero di poter stringere ancora mia figlia tra le braccia.mi sento fortunata per poterla sentire parlare e ridere e giocare con me.non oso immaginare il dolore di una mamma di fronte alla perdita di un figlio,sopratutto dopo averci vissuto accanto un anno intero …gli angeli da lassù ci guardano,ci scrutano e ci aiutano nei momenti tristi,ma forse ogni tanto sarebbe bello poter essere egoisti e poterli trattenere quaggiù con noi!!! ADDIO EMANUELE!!!