ci guarda e dice “Preparatevi perchè è in arrivo l’inferno! Le prossime 2 settimane li bucherà tutti!”. Neanche fosse Nostradamus, 5 giorni dopo ecco che inizia il calvario. Povero il mio bimbo!
Ha iniziato a non voler mangiare, ma non perchè non avesse fame, anzi, ne aveva anche più del solito, ma per le gengive infiammate. L’acidità di stomaco è peggiorata a dismisura tanto che pure dandogli la dose massima consentita dei medicinali che prende (scriverò più avanti un post in merito) le cose hanno continuato a peggiorare.
Per giunta il piccolo non tollera i giochini da masticare che contengono gel refrigeranti e non mangia nemmeno la pappa se è solo tiepida, ma la vuole bella calda, il che non aiuta. Ho iniziato ad applicargli il gel dentizione della Alovex, perchè  è un marchio di prodotti a base naturale che conosco bene con cui mi sono sempre trovata a mio agio, ma fa effetto solo per qualche minuto.
Tra l’altro deve avere un male tale che non gli va nessun giochino di quelli da mordere..si morde solo le mani e il ciuccio…certo è morbido! Anche per questo all’inizio davo colpa ad altro per il peggioramento di stomaco, perchè non portandosi mai cose alla bocca non avevo capito che stavolta erano davvero i denti.
Fino a 2 giorni fa! Battutaccia: risorge il Signore e crescono i denti!
Già perchè dalla notte della vigilia di Pasqua il disastro si è compiuto: ha urlato 48 ore no stop, con la gola arrossata e rigurgiti continui, finchè stamattina gli vedo uscire del sangue dalla bocca. Panico totale!!! Invece, povero piccolo tesoro, aveva bucato ben 4 dentini, i due incisivi superiori e i 2 laterali inferiori. Ma dall’odore di acido che gli esce dai capelli mi sa che non è ancora finita.
Sono lì belli pronti al via anche gli incisivi laterali superiori, ma se anche non bucassero a breve, voglio vedere come reagisce il suo stomachino e la gola nel far crescere ben 4 denti in simultanea.
Ma il vero dilemma che mi sono posta è questo: se solo con gli incisivi è stato tanto male, con i premolari e il resto che accadrà? Paura e terrore anche perchè per un motivo o per l’altro, da quando è nato, anzi no, da quando sono rimasta incinta, le notti in cui ho dormito per 8 ore, anche non di fila, le conto sulle dita di una mano!

Che strazio questi dentini! Voi come siete riusciti a dar sollievo ai vostri piccini?