per cui mi ero fatta due mesi nel letto, solo che allora eravamo solo io e il mio compagno per cui stare a letto non mi pesava più di tanto, mi spiaceva un po’ per lui che oltre al lavoro si è sobbarcato anche tutto il resto, ma alla fine è un adulto ora invece c’ è pure un topolino di 21 mesi che ha bisogno della sua mamma….sarà una pena.

Ora per esempio il mio compagno è partito per lavoro, lui fa il commercialista e fa una parte del lavoro a Verona dove abitiamo e una parte ce l’ha a Pisa, suo paese d’origine, e quindi ogni tanto deve andare anche là e si è portato via la piccolina così se ne possono occupare i nonni paterni, perchè la sfiga vuole che mia madre, che abita a 300 mt. da me, in questo periodo sta poco bene e quindi non può darci una mano come ha sempre fatto. Quindi questa settimana sono qui sola soletta a pensare e pensare sempre col pensiero che nasca prima del tempo…….

Scusate le sfogo perchè mi rendo conto che ci sono problemi ben più gravi del mio, ma la solitudine fa fare certe cose.

Grazie di avermi ascoltato un abbraccio a tutte quante.