preoccupata visto che fa pupu ogni 4 giorni e mi sembra un po tantino per un bimbo di appena due mesi. L’allattamento va bene ed e’  aumentato di peso, quindi non ci sono problemi si mal nutrimento. Ben 5 chili e 320 grammi e 58 cm alto.

Ma il resto e tutta una frana. Non vuol stare un minuto da solo. Vuol stare sempre in braccio. Fa sempre storie quando e’  ora della poppata (avete presente i vitelli come fanno? ) cosi fa il mio terremoto. Emette dei stranissimo suoni quando beve che a volte mi sembra che stia soffocando. cavolo, mi fara venire un infarto uno di questi giorni.

Quando vuole fare la nanna fa peggio. Vuole stare non solo in braccio alla mamma (con papa’ non se ne parla proprio) ma vuole anche che gli faccia il giro della casa per mezz’ora, fino a quando si addormenta. Poi vado piano piano a metterlo sul lettino e ……………. puff apre gli occhi come se niente fosse e si mette a urlare dio mio. E’ capace di svegliare l’intero palazzo se lo lascio cosi. Non so come fa mio marito a sopportare quelle urla, lasciandolo da solo sul lettino, quando io cerco di mettere in ordine la casa. mollo tutto e corro da lui, e poi comincia la guerra con mio marito se devo o non devo prenderlo in braccio. Sinceramente non c’e’ la faccio e preferisco tenerlo in braccio che stare a sentirlo urlare. Sono ridotta uno straccio, i capelli sono in crisi, fare una doccia come si deve e’ un lusso. Sono riuscita a tagliarmi finalmente le unghia dopo tre giorni di tentativi. Appena ne tagliavo una, il monello voleva la mamma vicino al lettino.

Ci sono anche momenti quando vuole stare solo a blatterare col suo pinocchio (il suo pupazzo), ma dura solo 5 minuti. Vi lascio una foto recente dove sta facendo quella sua faccia sdolcinata, da angioletto in quei pochissimi momenti dove vuol stare da solo e ridere. IMG_1097Εικόνα0037