Oggi alle due avevamo l’appuntamento dal nuovo gine per fare la seconda morfologica a Migel. Ero cosi stanca che non volevo nemmeno alzarmi dal letto. Avevo molto sonno. Migel mi lascia sveglia tutta la notte. Sono diventata peggio di un cane da guardia;  sveglia di notte e dormire di giorno.

Nonostante la stancheza mi sono alzata, mi sono fatta un bel bagno caldo e poi ho mangiato un pochino. Verso l’una e mezza siamo usciti di casa e alle due eravamo dal gine. Anche se avevamo l’appuntamento abbiamo dovuto aspettare un’ora e mezza. La coppia che abbiamo trovato li era stato dentro ben tre volte perche la loro bimba non voleva girarsi, era troppo timida. Tutto il contrario di Migel che ha preferito riempirmi di botte e di calci per esibirsi sotto gli ultra suoni. Il gine da una parte, Migel dall’altra e in fine la mia schiena. E’  stato bellisimo vedere il mio piccolo che girava di qua e di la e prendeva in giro il ginecologo. Ci sono volute ben tre ore per fare tutto. La bella sorpresa?  Migel non era di 24 settimane come previsto dalla mia prima gine, ma era di ben 27 settimane e come detto dal nuovo gine (scherzava) Migel era pronto per trovarsi la fidanzatina.

La faccia di mio marito sembrava come un sole alla vista del mio cucciolo, non la smetteva di ridere. Stava conversando di qulcosa col dottore e all’improviso si sono messi a ridere. Poi ho capito che stavano parlando del pisellino del mio piccolo. Meno male che non potevo capire tutta la loro conversazione, cose d’uomini….

Per fortuna tutto stava andando bene, Migel sta crescendo perfettamente, c’ha una testona che non so proprio come faro’  senza l’episiotomia durante il parto. Cuore a posto, cordone e flussimetria tutto a posto, molto vivace e si vedeva insomma tutto a gonfie vele.

L’unica cosa andata storto oggi era il mio mal di schienta seguito da una forte emicrania. Siamo arrivati a casa verso le sei e mezza, ho sgranochiato qulcosa e mi sono sdraiata. Mi sono alzata adesso che mi sento un po meglio per scrivervi e poi vado di nuovo a letto visto che e’  mezzanotte passata.

Risentiamoci dopo il dopler!