Sabato pomeriggio i due piccoli angeli di Nicolò e Gabriele erano invitati ad una festa; mamma Ny prontamente provvede ad accompagnarli ed arriviamo circa 30 minuti prima e guarda guarda cosa ti trovi davanti alla ludoteca la tana del salto? Un bellissimo negozio di scarpe su due piani!

Cucciolini belli, ora mammina si fa un giro e guarda le scarpe poi andiamo alla tana del salto? Ok patatini state buoni?

Si mamma”…

Visto il recente show che avevano fatto mentre il buon Manuel doveva prendersi le scarpe che correvano come teppisti per tutto il negozio, li ho guardati come per dire se non state bravi ve là sognate la ludoteca!!!

Inizio a guardare il primo piano Gabriele che dice: “Fatto? Andiamo?” e Nicolò più diplomatico “Mamma ti serve qualcosa?”
Saliamo al secondo piano pieno di bellissimi stivali che inizio a guardare, ne vedo un paio e Gabriele “Ok bene compra, andiamo!” “Ma Gabry stò solo guardando…” poi decido di provarne un paio che mi ha colpito più degli altri, vado per provarli ma c’è solo la scarpa destra nella scatola! E Gabriele “Prendi prendi va bene!” “Ma Gabry devo provarli tutti e due…” allora i due fratellini partono a raffica con lo stivale in mano verso la commessa “Ehiiii ciao, ci dai l’altra scarpa per la mamma?!” Io seduta che li aspettavo e loro che tornano con l’altro stivale 🙂  !  Lo indosso e Nicolò, desideroso anche lui di andarsene alla ludoteca inizia ad accendersi con il tasto ruffianaggine:

MAMMA, BELLI, LUCCICANTI, ALLA MODA! SEI BELLISSIMA!

Giuro mi veniva da ridere con questo che mi diceva belli, luccicanti alla moda…..e quella patata di Gabriele “Si mamma compra compra”!!!

Alla fine della fiera decido di ascoltare Nicolò e li prendo, ma vedi vedi sullo scaffale vedo un altro stivaletto carino col 60% di sconto che mi guarda e dico “Bimbi guardate quello che bello anche!” E Gabriele “Ah no eh…ne hai già preso uno stop! Andiamo”   Nicolò invece sempre più diplomatico parte di nuovo a raffica verso la commessa “Dai l’altra scarpa alla mamma?” e poco dopo torna con lo stivaletto in mano; lo provo e decido di camminarci un po’ per il negozio per vedere come calza, perché noi donne lo dobbiamo provare il tacco ed essere ben sicure  e mica posso prenderlo se prima non ci cammino su 15 minuti 🙂 !  “Direi che mi piace, voi due ragazzi che dite?”

G: “Si compra compra! Andiamo!”

N.”Mamma che elegante e di moda che sei, stai benissimo!”

Quindi prendo anche il secondo paio, Nicolò pur di cacciarmi fuori dal negozio mi dice “Ti tengo io le scatole mammina “ mentre Gabry mi prende per mano e mi trascina fuori borbottando “Eh no eh…ora basta andiamo…due scarpe son già troppe! Ho una festa alla tana del salto io che mi aspetta mica tre ore qui a provare scarpe!”

Morale mi veniva da ridere e dopo soli 35 minuti usciamo dal negozio e li porto alla ludoteca, ma cos’avranno avuto uno da lamentarsi questi due chi lo sa…..