Bravi Bimbi > I Diari delle mamme > Il diario di Ondina > ma cosa facevo prima che nascessero i bimbi?

ma cosa facevo prima che nascessero i bimbi?

Scritto da Ondina il 17 Gennaio 2011

Mi chiedo spesso come facevo a riempire le giornate prima che nascessero i miei bimbi!(Rebecca 2 anni e filippo 7 mesi)Forse uscivo molto più spesso per l’aperitivo, andavo con mio marito e gli amici tante volte al cinema, leggevo leggevo e leggevo….!e le cene?non mi ricordo più le cenette tete a tete!!!ora in ogni pasto oltre a trovare un campo di battaglia sotto al tavolo…(briciole, acqua ,pasta, forchette ,tovaglioli e ancora briciole!) ci sono come minino un’interruzione per andare in bagno a far la pipì….,controllare, imboccare e inventare mille storie per far mangiare la più grande e inventare mille giochi per tenere buono il piccolo che quasi quasi vorrebbe mangiare già pasta al ragù!considerando poi che tre sere a settimana minimo il papà non è a casa mi ritrovo veramente a concentrarmi per assoparare il cibo che sto mettendo in bocca!e poi la trafila per andare a letto è lunghissima….saranno poi le stanchezze della giornata che si fanno sentire…:pigiamino, pannolino per il piccolo, lavare i dentini alla grande poi allattare il piccolo sperando che la grande (povera,  che poi io la considero anche più grande dei suoi 2 anni e 3 mesi …)intanto si tranquillizzi per entrare pure lei nel mondo dei sogni….ma poi se il piccolo prende sonno con il  latte posso star sicura che rebecca ha bisogno di una serie di libretti da leggere, delle preghiere e di una serie infinite di carezze per addormentarsi o al contrario se rebecca si addormenta è il turno di filippo in quanto il latte si trasforma nella  ricarica per ripartire a fare i suoi discorsetti e a calciare come se stesse giocando una partita di calcio!ora che sono a casa vabbè……il tempo è tutto per loro ma quando fra un mese ritornerò al lavoro?….aiuto…meglio vivere bene il presente e non pensarci…!tutti questi momenti mi riepiono di goia  e non potrei proprio immaginare le mie giornate senza di loro!quanto siamo fortunati ad essere genitori e solo ora mi rendo conto di quanto sono stati bravi i miei genitori!!!!





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Il diario di Ondina» e tag «».

Commenti

4 commenti a “ma cosa facevo prima che nascessero i bimbi?

  1. E’ proprio vero, finché non si diventa genitori è difficile capire tutti i sacrifici fatti dai nostri 🙂 coraggio, per adesso non pensare al ritorno al lavoro, pensa a goderti i tuoi piccoli!

  2. cara ondina penso che col titolo del to post tu abbia sintetizzato il pensier di tante di nnoi mamme! i ns bimbi son così totalizzanti che avolte lavita di prima sembra così lontana coi suoi ritmi, con tutto quel tempo libero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! come fai aconciliare i due bimbi così vicini di età? io ancora zoppico eppure la mia “grand2 a giorni farà 4 anni e la piccola ha 8 mesi. mi capita di der chiedere a bianca di aspettare o di nn accontentare qualche sua richiesta di gioco perchè son dietro alla + piccola e mi sento in colpa, ti succede? un salutone

  3. per quando riguarda me, prima di avere Kevin cèrano giorni in cui le mie giornate erano noiose da morire, e non vedevo l ora ke arrivasse il pupo a stravolgere la mia vita; e devo dire che ora non mi annoio per niente! cè sempre qualcosa da fare 🙂

  4. eh sì, anche io mi ritrovo a chiedere di aspettare a rebecca…povera…oppure alzo la voce e mi innervosisco anche troppo spesso…ma è difficile conciliare tutto!il nostro amore cmq per loro è immenso e loro lo percepiscono di sicuro anche quando siamo stanche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi